fbpx

Apr 08

“Primarie dei voltagabbana”: ecco la definizione migliore per l’iniziativa organizzata da Alfano, Casini, Verdini e Tosi

 

A Roma Alfano, Casini, Verdini, Tosi lanciano le loro primarie. Chi le chiama primarie liberali, chi di centro, chi dei moderati. Sommessamente suggerisco loro una definizione unificante: le primarie dei voltagabbana.

Credo che la sfida per rendere la politica più credibile e utile debba invece essere quella di fermare un fenomeno troppo diffuso in questi anni, cioè gente che dopo essere stata eletta con voti di centrodestra si è messa al servizio del centrosinistra. È ora di dire basta: per questo Fratelli d’Italia ha proposto l’introduzione del vincolo di mandato Cn costituzione, per impedire a chi si fa eleggere per portare avanti determinati programmi, di fare, una volta eletto, esattamente il contrario.

Condividi

2 comments

    • marido boni on 10 Apr 2017 at 14:55
    • Rispondi

    Quando un eletto non rappresenta più gli elettori deve andarsene a casa. Proporrei di abolire il cosiddetto gruppo-misto o di comodo

    • tullio pistacchi on 12 Apr 2017 at 11:48
    • Rispondi

    non ti fidare di berlusconi lui fa il gioco personale (vedi quando bacia l’agnello ) fa schifo

Rispondi