FdI porta in Parlamento ragioni popolo africano contro neocolonialismo francese

Fratelli d’Italia porta oggi in Parlamento le ragioni di alcune associazioni di panafricanisti, alcune associazioni che rappresentano il popolo africano che si batte contro il neocolonialismo francese, già denunciato diverse volte da Fratelli d’Italia. La Francia stampa moneta per quattordici nazioni africane, applica il signoraggio, controlla l’economia di queste nazioni e sostanzialmente impedisce loro di svilupparsi. Per noi la soluzione non è spostare gli Africani in Europa, per noi la soluzione è liberare l’Africa da certi europei e intendiamo portare questa questione nel prossimo Parlamento europeo”.

Lo ha detto il presidente di fratelli d’Italia, Giorgia Meloni, a margine del convegno “L’economia delle ex colonie francesi in Africa e il Franco CFA” organizzato dal gruppo parlamentare di Fratelli d’Italia alla Camera.

Condividi

2 comments

    • Gino Cerutti on 27 Febbraio 2019 at 12:09
    • Reply

    In effetti la grossa Invasione che ci ha veduto come destinatari “accoglienti” , cioe’ che la subiscono dal 2011, iniziata dopo Berlusconi e dal 2012, con i governi libici post Gheddafi e quelli nostrani di sinistra globalista ed immigrazionista, pappa e ciccia con il Vaticano di Bergoglio, tale Invasione ci ha regalato un milione di clandestini e vede la prevalenza degli africani di area francofona. Il nord ovest africano, con le mafie nigeriane tra le piu’ spietate al mondo, padrone dei traffici di droga e di prostituzione. Non a caso la terra da dove era partita la tratta cinquecentesca degli schiavi. In mano francese ed inglese, senza escludere i precedenti ed ancora attuali schiavisti: gli arabi. Ma la Francia di Macron ci fa le prediche umanitarie e davanti ad essa si genuflettono i servi stupidi della sinistra, sempre piu’ lontani dallo stesso popolo che li votava, un tempo ormai remoto nella memoria. Solo un Fronte Sovranista Popolare e Patriottico potrebbe salvarci. Altro che “isolamento italiano in Europa” come recitano gli imbecilli !

    • Pino 007 on 28 Febbraio 2019 at 05:08
    • Reply

    Se Le Pen vince le elezioni, (speriamo) in Europa ci sara’ un vero cambiamento. Chi avra’ sale in zucca, fara’ “mea culpa”.

Rispondi