Noi stiamo col tabaccaio, per FdI difesa è sempre legittima

A Ivrea (Torino) un tabaccaio spara e neutralizza un rapinatore che tenta di derubarlo, insieme a due complici poi fuggiti. Ora indagato per eccesso di legittima difesa. Per Fratelli d’ItaIia la difesa è sempre legittima: noi stiamo col tabaccaio.

 

Condividi

6 commenti

Vai al modulo dei commenti

  1. Giorgia, concentrati anche su altri temi: tipo quello che oggi ha detto Draghi sui Mini Bond. Sono forse più cogenti per la gran massa degli italiani. Sul fronte monetario sei per la linea dura o per l’inginocchiarsi all’UE?

    • Floriano Scattolo il 7 Giugno 2019 alle 16:06

    Buon giorno Giorgia condivido,se uno va a rubare deve sapere che può essere preso a fucilate, perchè è un diritto sacrosanto difendere i propri cari e beni materiali

    • Sergio Turtulici il 7 Giugno 2019 alle 18:20

    Signora Giorgia buongiorno. Tabaccaio a parte, le scrivo questa nota su un altro accadimento. Il ministro dell’Interno ha fatto sapere che il 60 migranti sbarcati a Pozzalli se li prenderà il Vaticano. Così dev’essere. L’accoglienza “cristiana” tocca ai privati, se e quando è possibile. Non è faccenda ascrivibile alla responsabilità dello Stato laico. Prima gli italiani: Tutti i “mondialisti” europei nei loro Stati fanno così, Forza, buona politica e buon lavoro.

    • Pino 007 il 8 Giugno 2019 alle 08:08

    On. Giorgia, una legge che ampli il doveroso possesso di un’arma per difesa, almeno fino a quando l’Italia non ritornera’ sovrana e libera dall’attuale melma o immondizie che ci attanaglia. Il tabaccaio va difeso e supportato anche se quello che ha fatto e’ giusto. Ma fate forza su i giudici specialmente quelli schierati.

    • Ewa Wojcikowska il 8 Giugno 2019 alle 09:31

    noi stiamo col tabaccaio.

  2. Insisto, Giorgia: si tratta di omicidio volontario.

Rispondi