Corte Aja sancisca giurisdizione italiana, FdI da sempre al fianco di Latorre e Girone

Oggi come ieri Fratelli d’Italia è al fianco dei nostri marò Latorre e Girone. Siamo stati i primi a chiedere in Parlamento e nelle piazze che venisse riconosciuta la giurisdizione italiana su questo caso e ci auguriamo che la Corte arbitrale dell’Aja lo sancisca al più presto.

 

Condividi

2 comments

    • Pino 007 on 10 Luglio 2019 at 08:42
    • Reply

    L’Italia ha un MAE…. Ministero Esteri. Presto i Maro’ saranno liberi, grazie alla Corte Suprema dell’Aia. Mentre che il MAE , sta ancora preparando le carte per controbattere la idiotica testardaggine degli indiani, quindi se aspettiamo il MAE i bis-nipoti dei due Maro’ vedranno la liberta’ dei loro bisnonni per Natale del 2060. La Torre e Girone, vi siamo vicini almeno con il nostro pensiero. Auguri.

    • Federico Puglia on 10 Luglio 2019 at 15:10
    • Reply

    Spero di non vergognarmi più di uno Stato, che non difende il suoi Figli Migliori, che sacrificano TUTTO per la Vita dei loro Connazionali. Sinceramente non riesco a capirlo, sarà perché dall’età di tre mesi ho dovuto combattere le ingiustizie(all’epoca inconsapevolmente,in un Paese che all’epoca, era il 1956, condannava la Moglie se lasciava il Marito che aveva tradito quell’amore giurato davanti a Dio, poco tempo prima) ma, possibile che nessun Italiano, nessun Partito tranne FdI e Giorgia Meloni in primis, non si vergogni di questa vicenda? Ma che DNA possiede, chi si emoziona magari per un trafficante o un’attrice travestita in salvatrice degli Ultimi e, lascia solo i due Marò? Sarò io la persona “un po’ timida” ma, non lo comprendo ne lo comprenderò MAI!!!!

Rispondi