Camilleri, se ne va grande protagonista letteratura italiana contemporanea

Con Andrea Camilleri se ne va un grande protagonista della letteratura italiana contemporanea. Grazie alle sue opere tradotte in tutto il mondo, ha fatto conoscere e riscoprire la bellezza e le contraddizioni di una terra meravigliosa come la Sicilia.

Condividi

2 comments

    • Franco Cordiale on 18 Luglio 2019 at 12:57
    • Reply

    Non nego quanto ho letto. Diciamo anche che é lo scrittore Camilleri stato a suo modo anche un alfiere del pensiero “politicamente corretto” il quale la sinistra sa sfruttare, così come aveva fatto con Alberto Moravia in letteratura, don Milani e Gianni Rodari in pedagogia…Il gioco le era riuscito meno con Pier Paolo Pasolini e niente affatto con Franco Zeffirelli, cui mi risulta gli oscar del cinema non siano mai andati ! A destra bisognerebbe ricordare i giudizi sprezzanti di Camilleri contro la Lega, sia quella di Bossi, sia quella di Salvini. I suoi giudizi contro le scelte “razziste” dei governi non di sinistra riguardo ai flussi dell’IMMIGRAZIONE CLANDESTINA. E ricordare ancora che i suoi libri, ben cento, hanno trovato ampi spazi per essere pubblicati. Questo in Italia, é un vero PRIVILEGIO, il quale non dipende esclusivamente dal TALENTO DELLO SCRITTORE, bensì da altri fattori.

    • Mauro on 18 Luglio 2019 at 21:14
    • Reply

    Chi ha perso è stato il PD……un voto in meno………

Rispondi