M5s, per difendere poltrone Di Maio non guarda in faccia a nessuno, nemmeno alla matematica

Da “uno vale uno” a “uno vale zero”. Quando si tratta di difendere le poltrone dei grillini Di Maio non guarda in faccia a nessuno, nemmeno alla matematica #mandatozero.

Condividi

2 comments

    • Gino Cerutti on 23 Luglio 2019 at 18:33
    • Reply

    MATEMATICA ? AHIME’… a scuola ce li hanno mandati, i cinque…stalle…Sì, a cianciare in assemblea e a farsi le canne…Cosa sperate che sappiano ?

    • Pino 007 on 24 Luglio 2019 at 08:24
    • Reply

    ……e vogliamo vedere una Italia che cresca???? Dimentichiamocelo, con questi soggetti potremmo crescere si e no da Natale a Santo Stefano, sempre dentro delle 12 ore non oltre.

Rispondi