Governo, in piazza Montecitorio con tricolori. FdI si batterà per mandare a casa il Conte bis

Il Conte bis nasce contro la volontà popolare e per fare l’esatto contrario di quello che i cittadini vogliono: aprire i porti, lo ius soli, la patrimoniale, aumentare le tasse e stare in ginocchio di fronte all’Europa. È giusto che questo Governo vada a casa il primo possibile e per questo Fratelli d’Italia si batterà.

Nel giorno della fiducia di Conte alle Camere – ha spiegato Meloni – noi abbiamo invocato la piazza e dato appuntamento a tutti gli italiani liberi che, indipendentemente da quello che votano, sono stufi di far accadere le cose sopra la loro testa e di essere trattati come dei servi. Lunedì mattina scenderemo in Piazza Montecitorio con le bandiere tricolori: attendiamo gli elettori del centrodestra ma anche grillini delusi e gli ex Pd che non volevano l’accordo con i Cinquestelle.

Sicuramente un centrodestra nel quale il ruolo di Fratelli d’Italia sarà sempre più centrale. Già oggi FdI è il secondo partito della coalizione di centrodestra e forse il fatto che siamo stati gli unici veramente coerenti in questi anni, gli unici ad essere rimasti sempre nel centrodestra e non aver fatto mai patti né col Pd né con il Movimento 5 Stelle, oggi viene riconosciuto dagli italiani.

Condividi

7 commenti

Skip to comment form

    • Franco Cordiale on 7 Settembre 2019 at 18:29
    • Reply

    VORREI CHIEDERE AL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA, nel mio piccolo, cosa egli intenda con i seguenti termini, dei quali egli dovrebbe essere l’incarnazione visibile, come certo lo furono Alcide De Gasperi, Luigi Einaudi, Enrico De Nicola…ma anche Antonio Segni, Giovanni Gronchi, Giuseppe Saragat e perfino il criticatissimo, da parte di Camilla Cederna, Giovanni Leone…la SOVRANITA’ NAZIONALE, LA COSTITUZIONE REPUBBLICANA, LA DEMOCRAZIA POPOLARE RAPPRESENTATIVA per mezzo di libere elezioni. Nella scuola si parla tanto di “Educazione alla cittadinanza”, giusto ? Allora, perché non cominciare dai vertici più alti delle nostre istituzioni patrie ? Anzi, la mia ciliegina sarebbe: “signor Presidente: per Lei la parola patria…riveste ancora un significato ?”

    • Bartolo on 7 Settembre 2019 at 19:11
    • Reply

    Giorgia dovevi dare mandato ai coordinatori di organizzare almeno pullmini per venire a Roma,qui ho chiesto a Taranto ma nessuna risposta

    • Pino 007 on 8 Settembre 2019 at 00:08
    • Reply

    Non abbiamo un presidente fino a quando il popolo non potrà eleggere il suo Presidente.

    • Pino 007 on 8 Settembre 2019 at 04:33
    • Reply

    Giorgia, Lunedi’ e’ domani, la gente che vive fuori Roma o meglio lontano da Roma come fa’? Non ha lei un a segreteria che possa organizzare queste cose ? Io lo farei ma mi trovo molto lontano da Roma.

    • Gloria Zorzenone on 8 Settembre 2019 at 08:24
    • Reply

    Buondì Giorgia, in un’intervista in cui si chiedeva ai ministri del governo una previsione su quanto sarebbe durato questo stesso, Renzi ha risposto 2020. Come 2020 ? La risposta che gli altri suoi nuovi compagniucci hanno dato è stata come minimo 2022. Allora perché 2020 ? Si augura che il suo governo duri al massimo 15 mesi ? Strano, vero? Che cosa sa il Baffometto ( lo chiamo così ) che noi non sappiamo? Lui e i suoi amici europei riusciranno nel loro intento in così poco tempo?

    • Riccardo Crocetti on 8 Settembre 2019 at 08:31
    • Reply

    Spero che quel miserabile giornalista sinistrorso ,”SANFILIPPO”, che ha insultato Salvini e ha minacciato sua figlia ( di sei anni) ,come solo un lercio comunista sa fare, VENGA LICENZIATO,!
    Sarebbe da licenziare anche un giornalista lecchino( di quello schifo che è Tiscali), che ieri ha definito i provvedimenti e i punti di vista di Salvini :”Le sue scemenze!”.Mi pare che si chiami Turani.
    Vorrei dare anche un piccolo suggerimento.Ora che la tirannide liberal-comunista ha saldamente in mano il potere, calerà il silenzio mediatico sulla fabbrica degli sbarchi dei clandestini. Propongo di utilizzare tecniche di osservazione degli uccelli( quelle che in inglese vengono chiamate “Bird-watching”) segrete a Lampedusa, da parte di volontari simpatizzanti di Fratelli d’Italia,rivolte però all’osservazione e alla registrazione dell’arrivo continuo delle O.N.G. sull’isola.
    Le suddette registrazioni dovrebbero poi essere regolarmente trasferite sui siti internet, per tenere informato il maggior numero di persone sull’invasione che ci aspetta.

    • Franco Cordiale on 8 Settembre 2019 at 19:27
    • Reply

    NON PARTECIPERO’ FISICAMENTE alla manifestazione di Roma, sia per altri impegni altrove, sia perché preferirei, come già scritto, un’ampia serie di manifestazioni decentrate. Ma condivido assolutamente l’idea che si debba esprimere il RIFIUTO POPOLARE DEI GOVERNI-FANTOCCIO, lontani dalla volontà degli elettori italiani, ma (dal 2011 in poi) imposti a tutti noi tramite GIOCHI DI PALAZZO concertati tra MENTECATTI TRADITORI e POLTRONIERI (pseudo-popolari-populisti, forgiati dentro il sottobosco del parassitismo sociale e dell’incultura becera, saccente e presuntuosa: indovinate a chi penso ?) e SERVI DI INTERESSI ESTRANEI E NEMICI, contro i nostri di comuni cittadini, lavoratori, imprenditori, pensionati, classe operaia (quel che ne resta), docenti e studenti che ancora concepiscono la scuola pubblica come luogo di APPRENDIMENTO e non costoso, inutile, diseducativo…CHIACCHIERIFICIO.
    “Cinquestalle” e pidioti passano sopra i reciproci, feroci e sprezzanti insulti…Renzi non é più “l’ebetino di Firenze”, né i pidioti portano più il nome di “partito di Bibiano”…Faranno il governo; lo hanno già fatto. Hanno rimosso la memoria, però…la loro ! Ma la nostra…RIMANE. Facciamoglielo sapere a codesti BUFFONI, finalmente !!

Rispondi