Governo, Meloni: M5s e Pd moltiplicano le poltrone. E rinviano il taglio dei parlamentari

“Perfettamente ‘coerenti’ con la proposta di tagliare le poltrone, i signori del m5s insieme al Pd, hanno fatto un governo nel quale ci sono oltre 60 poltrone tra ministri, viceministri e sottosegretari.

Più che di tagliarle sono occupati solamente di moltiplicarle. È slittato, invece, il taglio dei parlamentari: per approvarlo bastava calendarizzarlo e oggi sarebbe già legge ma è stato rinviato. Se ne riparlerà ad ottobre”.
 

Lo dice su Facebook il presidente di Fratelli d’Italia Giorgia Meloni.

Condividi

4 commenti

Vai al modulo dei commenti

    • Maurizio il 16 Settembre 2019 alle 09:28

    Non ho più parole………

    • Franco Cordiale il 16 Settembre 2019 alle 12:15

    Se i comunisti amano talmente i poveri da moltiplicarli, questi post comunisti PIDIOTI E CINQUESTALLE amano ancor di piu’ L’arte di arrangiarsi dei poveri non di tasca, ma di cultura e risorse mentali. CIARLATANI, MENTECATTI, IMPOSTORI SENZA RITEGNO E SENZA DECENZA, attraggono il peggio del peggio, e vengono pure spruzzati di acqua benedetta dalle gerarchie di una falsa chiesa gesuita e massona.

    • Gloria Zorzenone il 17 Settembre 2019 alle 15:41

    Cara Giorgia, attenzione che il Baffo metto ( Renzi ) sta tramando di nuovo: cercherà di sbaragliare al suo interno per riprendere il potere . Conseguenze ? Popolo italiano in rivolta. E poi… proposta per la costituzione di un esercito europeo. Se leghiamo le cose….

    • Pietro Bellinzona il 17 Settembre 2019 alle 21:04

    E quel coglione incartapecorito non manda un messaggio alle Camere? Forse non sa neanche di averne potere!

Rispondi