Natale, FdI al fianco assessore Chiorino che difende identità

Difendiamo la nostra identità. In Piemonte l’assessore regionale di Fratelli d’Italia, Elena Chiorino, scrive ai dirigenti scolastici e chiede di valorizzare il Natale con un presepe in ogni scuola, recite e canti legati alla Natività. Brava Elena.

Condividi

4 commenti

Vai al modulo dei commenti

    • Giuseppe il 26 Novembre 2019 alle 19:11

    Tutto il mio sostegno all’assessore Chiorino. Manteniamo le nostre tradizioni!!!! Evviva!!

    • Floriano il 26 Novembre 2019 alle 20:15

    Dovrebbe essere una cosa naturale, ovvia, perchè oltrettutto la cultura europea fonda le sue radici nel cristianesimo,con buona pace di atei e filomusulmani nonchè buonisti epoliticanti se qualche persona, scolaro, studente, proff. o genitore si scandalizza o si sente offeso può sempre cambiare nazione ,perchè se ha deciso di venire in ITALIA deve rispettare non solo le nostre leggi ma anche e soprattutto le nostre usanze e costumi.
    Chi non è d’accordo non fa altro che togliersi dai piedi.

      • Pino 007 il 26 Novembre 2019 alle 23:23

      Corretto riferimento alle nostre tradizioni, coloro che hanno cambiato fede o modo di vedere il Natale, grazie ad eventuali lavate di cervello, anche costoro sono invitati ad andarsene.

    • Armando il 26 Novembre 2019 alle 21:08

    Il presepe, non e’ un fatto folcloristico, il presepe e’
    L’espressione della nascita di un uomo, venuto sulla terra, per la salvezza del mondo, morto sulla croce, il non volere il presepe, significa non conoscere la verità, non conoscere le proprie origini, bravissima la sindaca, .

Rispondi