Lagarde, soffia sul fuoco. Governo pretenda la rimozione

Oggi la Borsa italiana ha vissuto il giorno più brutto chiudendo con un -17% e un assalto speculativo contro i titoli di Stato senza precedenti. Lo scenario finanziario funesto è stato scatenato dalle parole inopportune della governatrice della BCE Lagarde che nel giorno più importante ha dichiarato che la Banca centrale europea non esiste per “chiudere gli spread”, scatenando il panico nelle borse europee. E’ letteralmente inaudito che in un momento tragico come quello che sta passando tutta l’Europa sia la numero uno della BCE a soffiare sul fuoco. Nel 2012 l’italiano Mario Draghi aveva usato il ‘bazooka’ per evitare il panico, oggi il suo successore francese Lagarde ha invece avuto l’idea geniale di usare come arma il ‘boomerang’, che infatti è tornato indietro e ha colpito tutti. Il Governo italiano alzi subito la voce e pretenda la rimozione della Lagarde, persona che ha mostrato tutta la sua inadeguatezza in uno scenario dove non sono ammessi errori.

Condividi

19 commenti

Vai al modulo dei commenti

  1. ma come non ci arrivate ancora a capire che questa europa anche col coronavirus fa di tutto per affondare l’italia,ed il governo italiano,non fara un emerita mazza..contro coloro che danneggiano l’italia?
    cazzo gente ma per farvi capire le cose vi si devono ancora fare i disegnini?
    quando cazzo vi entra in testa che prima ci leviamo dalle palle dal europa,prima l’italia torrnera al suo splendore?

      • FLEVIANO LEONI il 13 Marzo 2020 alle 08:00

      Entrare è stato il peggiore sbaglio del mondo…a quelle cifre 1936,27 x 1 euro cosi l’Italia si è immiserita è come se noi dovessi prendere & comperare la nostra moneta nazionale da un’altro stato

    • Riccardo Del Ristoro il 12 Marzo 2020 alle 22:49

    Con questa gente l’Italia farà la fine del Venezuela.

    • Marco Giacinto il 12 Marzo 2020 alle 23:29

    Ma cosa ci si poteva aspettare da una donna che era a capo del FMI, quel triste Fondo Monetario che per decenni ha affamato i popoli di mezzo mondo con i suoi prestiti capestro, concessi a fronte delle solite “condizionalità”: privatizzazioni, tagli alla spesa pubblica, primato dell’esportazione, mutando l’agricoltura da sostentamento dei popoli locali a coltivazioni per il ricco Occidente? La signora ragiona in termini speculativi, non può cambiare alla sua età. Altro che rimuoverla, andrebbe processata. Leggere l’articolo di Milano Finanza su questa EU e questa BCE (non un articolo di noi soliti sovranisti, populisti, fascisti, neh?):: https://www.milanofinanza.it/news/e-la-fine-di-maastricht-con-buona-pace-dei-burocrati-202003121451502709

      • Franco Cordiale il 13 Marzo 2020 alle 08:36

      Signor Bonvecchi
      Guardi che in questa rubrica si comunica benissimo. Anche senza bisogno di evocare il membro virile ogni tre righe. Non serve.

      1. ma lei ci e’ o ci fa?
        lei a notato che l’italia sta affondando?
        mi auguro di si!!
        perche altrimenti lei sarebbe proprio un emerito scemo,
        piu rimaniamo in europa e piu l’italia affonda..ci a fatto caso?
        be’ mi auguro per lei che se ne sia accorto..altrimenti andiamo proprio male!!!.
        la meloni come salvini,come il PD come i 5 stalle si riempiono la bocca con democrazia qui democrazia la…
        poi quando si tratta di far decidere agli italiani se rimanere o meno in europa…la meloni almeno se ne esco col sogno dei padri fondatori!!
        ma la meloni a capito che questa europa non ne a voglia per un emerita cippa di minchia di cambiare???
        la lagarde ci a tirato una mazzata,e la meloni se ne esce la lagarde se ne deve andare?
        ma come cavolo ci pensa che la lagarde la sbattano fuori?
        non se ne andra mai e poi mai!!non a sbatteranno fuori mai e poi mai,perche e’ francese!!..
        e ricordate che NULLA IN EUROPA SUCCEDE PER CASO!!!
        SVEGLIATEVI ITALIANI..che la democrazia in italia esiste solo quella parlamentare!!!
        noi italiani siamo soggetti a dittatura,cioe’ quello che fa piu comodo al politico di turno,e non quello che fa BENE AL ITALIA E GLI ITALIANI!!
        sveglia italiani sete sotto dittatura,e la democrazia in italia e’ solo un miraggio!!.

    • Giuseppe il 12 Marzo 2020 alle 23:46

    MADAME LAGARDE DEVE PROVARE SULLA SUA PELLE LA VERA MISERIA. È UNA FRANCESE ODIOSA E TRACOTANTE.
    OCCORRE ATTACCARLA SENZA SOSTA AFFINCHÉ SE NE VADA. ALTRIMENTI FARÀ MORIRE TUTTI NOI. PER MUOVERSI MATTARELLA, VUOL DIRE CHE LA SITUAZIONE NON È AFFATTO BELLA. NEL FRATTEMPO, SPERO CHE QUALCUNO ACCOMPAGNI MADAME A PLACE DE LA CONCORDE.

    • Gino Cerutti il 13 Marzo 2020 alle 00:43

    FORSE MARIA ANTONIETTA ERA PIÙ INNOCENTE DI QUESTA PORTABORSE DELLA FINANZA SPECULATIVA GLOBALISTA. E POI, DOVE METTIAMO LA SUA TESTA ?

    • Gino Cerutti il 13 Marzo 2020 alle 00:45

    PERCHE’ NON SI SOSPENDONO TUTTE LE TRANSAZIONI IN BORSA ? QUANTI MILIARDI VOGLIONO ANCORA BRUCIARE ?

    • Pino 007 il 13 Marzo 2020 alle 01:38

    Ti pareva che la Francia non doveva in qualche modo mettere il dito nella piaga di questa Italia ? Naturalmente, si vede che la coscienza le bruciava e quindi ha coinvolto tutta l’Europa, sicuramente avra’ strizzato l’occhio alla Merkel di non preoccuparsi secondo i dettami di macron. Caro mattarella, conte e company che ne dite di dire addio a questa mascherata di polli succhia sangue di Bruxelles ? Mussolini, se non fosse stato per l’errore di alleanza con la Germania e fosse ancora vivo, ora non ci saremmo trovati in questa ridicola situazione, tra l’incudine e il martello, facendoci ridicolizzare dal resto del Mondo. Perche’ siamo caduti cosi’ in basso? grazie al menefreghismo rosso???
    Tiriamoci fuori da questa trappola mortale e rivendichiamo i nostri perduti diritti di popolo sovrano.

    • Gino Cerutti il 13 Marzo 2020 alle 04:51

    LA SINISTRA DELL’ OPPORTUNISMO E DEL TRADIMENTO NON CONCEPISCE NEMMENO IL CONCETTO DI POPOLO SOVRANO, LEGATO INTRINSECAMENTE A QUELLO DI INTERESSE NAZIONALE. LA CRICCA DEGLI EURO BUROCRATI DI BRUXELLES CI VUOL IMPORRE IL ” PATTO DI STABILITA'” E IL GOVERNO GIALLO FUCSIA ARCOBALENO LO FIRMERA’ TRA QUALCHE GIORNO.

    • Riccardo Crocetti il 13 Marzo 2020 alle 06:59

    La Lagarde non è solo inadeguata, ma è anche VISCIDA E RIPUGNANTE. Lo si percepisce pure se la si vede soltanto in fotografia o, peggio ancora, in televisione.

    • Riccardo Crocetti il 13 Marzo 2020 alle 07:03

    Per quanto riguarda i traditori sinistrorsi, senza onore e senza coscienza, riporto una frase di Adolf Hitler, che avevo già menzionato tempo fa ( mi pare) : ” I l comunista è attaccato al tradimento della propria patria, come la iena alla carcassa di una carogna”.

    • FLEVIANO LEONI il 13 Marzo 2020 alle 07:52

    Sarebbe da dare in mano alla santa ‘inquisizione come strega per far si che sia arsa viva & a sta maniera gli andrebbe ancora bene

    • Floriano il 13 Marzo 2020 alle 08:31

    Purtroppo è francese, e in questi tempi da francesi e tedeschi non mi aspetto nulla di buono
    però nello stesso tempo li invidio perchè i loro rappresentanti fanno l’interesse della propria nazione,mentre i “nostri” rossi fanno gli interessi di chi li mette al potere contro la volontà del popolo non più sovrano.

    • Giuseppe il 13 Marzo 2020 alle 10:58

    RISPONDO AL SIGNOR CERUTTI: LA TESTA DI MADAME E PURE IL RESTO DEL CORPO, LA SI PUÒ FAR BRUCIARE IN BORSA COME LEI FA BRUCIARE I NOSTRI ORMAI MISERI RISPARMI.

    • Giuseppe il 13 Marzo 2020 alle 11:02

    E SOTTOSCRIVO IN TOTO L’ULTIMA FRASE DEL SIGNOR CROCETTI RIGUARDO AI MALEDETTI COMUNISTI AI QUALI NULLA INTERESSA DEL POPOLO MA LO USA PER I PROPRI LOSCHI AFFARI DI POTERE.

    • Gian Mario Bellini il 13 Marzo 2020 alle 17:41

    Ma quante storie con questa Lagarde. E’ una che si è fatta scappare una frase della quale si pentirà per molto tempo. Ma dite la verità : anche quando disse : continuerò con la politica di Mario Draghi voi le avete creduto ? E’ solo una tronfia francese che come ha detto Donald in faccia a Macron: “la vostra boria non ha limiti. Non ho mai conosciuto un popolo che si creda tanto superiore agli altri. “

    • Luigi Castagna il 13 Marzo 2020 alle 17:42

    Non ritengo trattarsi di una scivolata o ingenuità della principessa del foulard, Risponde al piano francoteutonico di affondare l’Italia per poi spartirsela; L’arma dello spread, sempre puntata sull’Italia e caricata a pallettoni politici; non cade dal cielo ma manovrata dal potere politico-finanziario a guida dell’Europa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.