Coronavirus, Meloni: In Campania si rischia situazione critica se Governo e Regione non intervengono, serve cambio rotta radicale

La Campania rischia di affrontare una situazione critica sul fronte dell’emergenza coronavirus se il Governo Conte e la Giunta De Luca non si decidono ad intervenire con risposte e fatti concreti. Mancano i dispositivi di protezione per tutto il personale medico-sanitario, la Campania è la regione con il più basso tasso di tamponi rispetto alla popolazione, i posti di terapia intensiva e sub intensiva non sono sufficienti, si procede a rilento con il potenziamento del sistema ospedaliero e si ignora la possibilità di riaprire gli ospedali dismessi da poco, l’Amministrazione regionale non ha stanziato fondi propri per aiutare le famiglie e le imprese ad affrontare questa drammatica situazione al contrario di quello che hanno fatto altre regioni, come l’Abruzzo, la Calabria o la Sicilia. Serve un cambio di rotta radicale. Fratelli d’Italia è al fianco dei campani ed è pronta a dare una mano per offrire proposte e soluzioni.

Condividi

7 commenti

Vai al modulo dei commenti

  1. Come ha usato la Campania i nove miliardi di euro l’anno assegnati per la Sanità ? qui si dimentica l’emergenza VESUVIO permanente e la necessità di METTERE IN SICUREZZA TUTTA LA ZONA….

    1. il vesuvio non si puo’curare!!!
      ma si possono ricostruire le case molto piu lontano dal vulcano.
      di fatto chi ha costruito vicino al vesuvio.e’ corto di cervello!!
      andare a costruire vicino ad un vulcano e’ da totali icoscenti!!.
      rimane il fatto che tutti dal governo a coloro che sostengono il governo al opposizione incluso quel mafioso di mattarella,SONO COLPEVOLI DI QUESTA STRAGE…
      LA INFORMO CHE OLTRE A ME ALTRI 3 AVVOCATI SI SONO ACCODATI ALLA LISTA DI CHI QUERELA IL GOVERNO,CONTE,LA PROTEZIONE CIVILE,E L’ISTITUTO SUPERIORE DELLLA SANITA….
      IO SONO STATO IL PRIMO IL 24 FEBBRAIO,Lavv.Taormina a querelato il governo protezione civile e istituto superiore della sanita per motivi diversi dalla mia querela il 30 marzo,altri 2 avvocati an qurelato Conte,ho letto l’articolo su il giornale di ieri.
      signori il buon senso e’ soprattutto capire che i cittadini italiani vivono sotto la dittatura della democrazia parlamentare,di fatto noi cittadini siamo sotto dittatura!!.e se dittatura deve essere,di gran lunga preferisco mussolini!,in quanto mussolini teneva veramente al italia e gli italiani,altro che i buffoni di oggi che parlano parlano,ma di fatto cercano solo voti!.
      Mussolini ha lasciato agli italiani:INPS INAIL Ospedale SPallanzani e centinaia di altre cose,tra cui l’Art.438 del codice penale entrato in vigore nel 1930 ottobre se non sbaglio.
      io personalmente quando potremo di nuovo uscire andro a querelare le opposizioni la protezione civile,l’istituto superiore di sanita,per non aver fatto il DOVUTO al momento giusto,e cioe’ il 7 gennaio.
      per l’opposizione rinfaccio il fatto che si son grattati le palle fino ad oggi,non ostante le opposizioni abbiano stuole di avvocati,e palesemente hanno evitato di querelare il governo,quindi di fatto sono complici degli oltre 13.000 morti e degli oltre 80.000 contagiati “se va bene”,secondo alcune stime i contagi sarebbero oltre 500.000.,sempre secondo alcune stime i morti sarebbero molti piu di 13.000.
      di sicuro esporro un invito a querelare il governo e l’opposizione su ogni negozio che me lo permetta nelle loro vetrine con una copia della mia querela!!.

    • Vincenzo il 4 Aprile 2020 alle 08:35

    Sono d’accordo su qualsiasi iniziativa venga presa a riguardo dello spodastare questo dittatore che sa solo dettare obblighi senza fare nulla. Di persone simili c’è ne sono troppe parlo chiaramente del nostro governatore e della sua troupe. È tempo di svegliarsi e agire. Io ci sono

    • Marcello Domesi il 4 Aprile 2020 alle 12:03

    E’ da quando questa pseudo maggioranza si è insediata al governo che sono cambiati i criteri abituali di giudizio,

    Fino ad allora il governo doveva rispondere del suo operato e la opposizione doveva fare il suo mestiere.

    Certa stampa di regime difendeva il governo e altra stampa, più vicina ai partiti di opposizione lo attaccava.

    Opposizione all’attacco e governo e governativi sulla difensiva o quantomeno a tentare di ragionare e motivare le azioni via via intraprese.

    Ma, ripeto, un concetto era chiaro;

    E’ CHI GOVERNA CHE DEVE RISPONDERE DEI SUOI ATTI.

    Appena l’ex primo ministro Conte 1 , ha cambiato squadra ed è diventato Conte 2,

    si è trasformato per certa stampa e certe reti televisive da rospo in principessa….da passaparola dei suoi due vice a statista lungimirante .

    Una coorte di pasdaran, quegli stessi che avevano sognato e teorizzato questa fattilspecie di governo, è saltata sul trespolo e non già per difendere la nuova accozzaglia governativa, quanto piuttosto per attaccare la opposizione, per digrignare i denti, per offenderla , per appiopparle definizioni farneticanti.

    Lo stesso ex timidone Conte, ha esordito non già facendo un discorso alla Nazione, quando piuttosto litigando a brutto muso con Salvini, sin dal suo insediamento.

    Il partito democratico , prima per certi pasdaran, una pletora di insulsi, è ora diventato un consesso di illuminati e Zingaretti è il suo profeta.

    Ora, in tempi di Coronavirus, i pasdaran ex mastini, difendono a spada tratta, un governo che è partito in ritardo con le misure, le ha prese perché pressato dalle regioni del Nord , ha detto tutto e il contrario di tutto, non ha ancora fornito le mascherine a medici e farmacisti a due mesi di distanza, non riesce a far funzionare il sito dell’Inps, continua a martoriarci con slogan ripetuti e ripetitivi e con trasmissioni monotematiche , parla un giorno di picco epidemico, il giorno dopo di minori contagi, il terzo giorno di minori morti…a seconda di quel che si voglia evidenziare.

    Prima della pandemia gli oppositori erano fascisti, populisti, sovranisti, cazzari…

    Ora sono sciacalli se osano parlare contro questa orchestrina che suona sul Titanic.

    Sono quegli stessi pasdaran di assalto che difendono i cinque stelle che continuano ad inseguire il consenso ipotizzando il paese di bengodi, promettendo a tutti di non lavorare per prendere un reddito, pagato questo da quei fessi che ancora lavorano e pagano le tasse.

    Un mondo dell’esproprio proletario, dove se hai lavorato tutta la vita e sei riuscito a risparmiare qualche cosa, non sei una persona onesta, presumibilmente sei un ladro.

    Un mondo dove, se a Milano costruiscono un Ospedale modello in dieci giorni, hanno costruito un misero ospedaletto, un mondo dove se minacci di sfasciare tutto e di accaparrarti il cibo, hai diritto a percepire un reddito.

    E, si badi bene, non sto teorizzando che chi è alla fame non debba mangiare, sto soltanto mettendo in guardia dal teorizzare che basti urlare e minacciare per acquisire diritti o per far scendere a patti lo stato…che, d’altronde non sarebbe nuovo a siffatte esperienze.

    Da piccolo, a scuola, ricordo mi si parlava di diritti e di doveri del cittadino.

    E’ da anni ormai, che, per il consenso si esaltano i diritti e non si parla di doveri.

    E’ dire che per certa parte della mia vita, i giornali di quei mastini senza denti, li ho anche letti.

    Ma ancora oggi me ne pento e ne faccio pubblica ammenda.

    • emmegi20 il 4 Aprile 2020 alle 16:06

    Grande attenzione, la Campania ed in particolare il Beneventano sono nel nostro cuore. Abbiamo sì parenti stretti ma anche una pletora di Veri Amici.
    Ma, COSA SUCCEDERA’ IN PARLAMENTO LUNEDI’? Potete-possiamo fermarli ed in particolate Gualtieri che andrà in Belgio? P A Z Z I , dopo che i nostri Nonni e Padri hanno combattuto, sofferto la prigionia e noi che che stiamo subendo queste AUTARCHIE non scelte, NON VOGLIAMO CHE L’ITALIA ED IL FUTURO DEI NOSTRI FIGLI E NIPOTI SIA CONSEGNATA a questa Germania e questa Francia. DITECI COME SALVARCI, SIAMO PRONTI.
    B A S T A ! ! !
    Emmegi

    1. caro emmegi qual ora tu non lo avessi capito noi itliani non possiamo fare un cazzo,anzi le opposizioni non vogliono fare un cazzo,perche se volevano gia dal 7 gennaio le frontiere italiane sarebbero chiuse!!
      in quanto il codice penale ha un articolo specifico per peidemie,e prevede o ergastolo o pena di morte!!
      ancor di piu le opposizioni non si sono accorte che gli articoli costituzionali 32 52 54 sono stati violati..
      e le opposizioni sono state a guardare!!
      io ed altri 3 avvocati abbiamo querelato il governo!!
      io perosnalmente quando si potra tornare ad una pseudo normalita,andro a querelare anche le opposizioni che si son fatte le seghe mentali anzi che aprire il codice penale e la costituzione!!
      anche lo opposizioni sono complici della strage degli ultimi 2 mesi!!!
      in quanto di cose da fare ne avevano volendo,per evitare il disastro…
      mi stupisce che tu ti reputi persona intelligente non abbia ancora capito che l’unica democrazia che esiste in italia suia quella parlamentare,noi popolo siamo sotto dittatura della germania e dei politici corrotti in italia!!
      TUTTI TRADITORI PURE QUEL MAFOSO DI MATTARELLA!!
      anzi che vivere nel mondo fantastico del europa scendi dalla scala e guarda in faccia la realta dei fatti!!
      che sono molto piu eloquenti delle parole vuote dei politici!!!
      un altro sgno di dittatura?
      ar.75 della costituzione che nega hai cittadini il diritto a decidere sui trattati internazionali…
      ALLA FACCIA DELLA SOVRANITA APPARTIENE AL POPOLO!!
      AL POPOLO APPARTIENE SOLO IL CONTO DA PAGARE DOPO CHE I POLITICI DI MERDA CORROTTI IN ITALIA DEVONO PAGARE!!!

  2. dove cazzo eravate voi il 7 gennaio 2020?
    vi ricordo che anche voi eravate in italia politici corrotti di merda quando la cina annuncio al mondo che c’era il coronavirus!!
    cosa avete fatto voi piu che dire al governo per mezzo di TG ed altri programmi televisivi di chiudere le frontiere?
    vi ricordo che anche prima del 7 gennaio esistevano gli articoli costituzionali 32 52 54,e l’articolo 438 del codice penale!!!
    ma voi pure di non azzannarvi tra politici avete lasciato che oltre 80.000 italiani fossero infettati,ed oltre 13.000 italiani tra cui anche medici infermieri e medici di famiglia che son morti per sta merda di virus proveniente da una merda di nazione quale la cina!!!
    VOI L’OPPOSIZIONE DOVEVATE FORZARE IL GOVERNO A CHIUDERE LE FRONTIERE E METTERE IN QUARANTENA TUTTI COLORO CHE VOLEVANO ENTRARE IN ITALIA.
    SE NON ACCETTAVANO LA QUARANTENA POTEVANO TORNARE DA DOVE CAZZO PROVENIVANO!!
    QUINDI ANCHE VOI OPPOSIZIONE DI MERDA SIETE COLPEVOLI DI TUTTI I CONTAGIATI E TUTTI I MORTI!!!
    sono compiaciuto che non sono piu il solo ad aver querelato il governo,dopo di me 3 avvocati hanno aperto gli occhi e visto che danno tutti voi politici di merda corotti avete fatto agli italiani e l’italia!!
    nessuno di voi e’ degno di guidare una nazione quale l’italia,in quanto tutti voi pensate principalemnte hai vostri interessi e quelli dei vostri amici industriali petrolieri e via dicendo!!
    italiani sveglia l’unica democrazia che esiste in italia e’ quella del parlamento!!
    noi cittadini siamo sotto la dittatura di politici di merda e corrotti,inutile cercare di nascondere l’evidenza!o cercare scuse,tutti i politici o almeno il 99% dei politici in italia son corrotti!!
    esempio di dittatura,be’ le frontiere aperte dal 7 gennaio in poi..tutti possono entrare in italia ed essere a malapena controllati…
    ci prendiamo e manteniamo i clandestini e gli zingari,ci teniamo e manteniamo zingari,che tra l’altro come i clandestini son tutti criminali in un modo o nel altro!!
    io mi son rotto le palle di vedere i miei soldi che pago di tasse sprecati per criminali che non hanno diritto di stare in italia ed oltretutti in italia fanno pure i criminali non rispettano le regole nostre regole e ci insultano pure!!!
    no grazie meglio razzisti che fessi!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.