Coronavirus, Meloni: Linea credito senza condizionalità del MES per spese sanitarie rischia di essere cavallo di Troika

Spero di essere smentita ma oggi sono convinta che la linea di credito senza condizionalità del MES per le spese sanitarie rischi di essere un “cavallo di Troika”. Se non restituisci i soldi che chiedi in prestito come dicono loro e nei tempi che stabiliscono, e indipendentemente dalla difficoltà che hai, puoi ritrovarti lo stesso la Troika dentro casa. Se non stiamo attenti, è questo quello che può succedere.

Condividi

19 commenti

Scrivi un commento

  1. ho appena sentito sul TG di italia 1 che trump ha sospeso i finanziamenti al OMS,e noi cosa cazzo aspettiamo a levarci pure dalle palle dal OMS??
    e citare l’OMS per danni?

    • Agostino Avila on 15 Aprile 2020 at 13:14
    • Rispondi

    Sono giuda usurai ma quando il referendum ITALIAEXIT

  2. Il MES è una Troiaccia messa dai Troioni/e, per fottere gli Italiani. Questo lo sanno e lo vedono anche le pietre ma tutti fanno finta di fare gli scemi del villaggio per non andare a far la guerra agli Euro/Prostituti.

    • Federico on 15 Aprile 2020 at 16:39
    • Rispondi

    Beh,gli italiani,i cassa integrati,le famiglie,le aziende sono l’ ultimo pensiero di questo governo sinistro ed anti-italiano.
    Le priorità sono:
    1) Mantenimento poltrone

    2)Tutela interessi frau culona ed eventuale svendita nazione con il MES
    Vedi Grecia.

    3) Soldi per migranti,quelli li trovano sempre, (ragazzoni di 90kg, 95% falsi profughi) da mantenere, coccolare indipendentemente se la nazione va a rotoli, serviti e riveriti,con tre ricchi pasti al giorno,che bruciano i materassi se la quarantena non gli piace.
    Assistenza medica gratuita con eventuali affitti di motonavi da crociera per lussuose quarantene,mentre gli italiani rintanati in casa senza lavoro contano gli euro per far la spesa. Costo ai cittadini: milioni di euro.
    Mentre le partite iva e le aziende chiudono.

    4) Elargizione di qualche euro,una elemosina per salvarsi la faccia..
    Grottesco 600 euro una tantum con una famiglia da mantenere….

    Morale:siamo nelle mani di uno scellerato ,incosciente,servile,codardo,svenduto incapace,governo a cui gli italiani non stanno simpatici
    Ci vietano pure di andare al voto..Prima devono radere completamente al suolo la nazione con il MES..Questo è il PD ed i loro zerbini 5S!

    • Vincy on 15 Aprile 2020 at 18:07
    • Rispondi

    On Meloni
    Se mi sono iscritto a questo blog è perché evidentemente nutro simpatia
    Ma ieri ho sentito la sua intervista a fuori dal coro dove sento musica per le mie orecchie su tutto …e poi sento la sua posizione sull’Europa dove senti senti…bisogna rifondare l’Europa…L’Europa dei padri fondatori? Ma ha cambiato posizione sull’Europa ?mi ricordavo una posizione diversa tempo fa…in ogni modo la volevo avvisare che senza una posizione chiara su Italexit il mio voto è non solo lo vede col binocolo ….
    Possibile che non ha capito cos’è L’Europa ? Che non si può assolutamente cambiare….
    Possibile che non si trova un politico con cui si può condividere tutto…stesso discorso di Salvini vuole uscire dall’Europa ma parla solo di immigrati tema importante ma non capisce un c…o di Economia e di strategia economica ha fatto cancellare 20 contratti con il Presidente Cinese quando è venuto in Italia arrivando a vendere le Arance…poi va in Francia e gli vendono gli Airbas etc contratti miliardari …
    Non è una questione di simpatici/antipatici è una questione di interessi dell’Italia
    Mi sa dire Perché Francia e la Germania hanno produzioni molto importanti in Cina da Carrefour le automobili etc esportano in settori strategici …secondo lei agiscono per simpatia/antipatia?
    In Italia bisogna parlare di ECONOMIA e di sospendere tutti questi trattati inutili per l’Italia come la NATO abbiamo visto come ci ha aiutato gli US quando la Francia ha bombardato la Libia abbiamo dato pure le basi per distruggere i nostri interessi
    Adesso Trump annuncia che non può perdere la “colonia Italiana “vuole fare una seconda “liberazione “ ve la ricordate ?troviamo ancora bombe loro sul nostro territorio dopo quasi 80 anni dalla 2 guerra mondiale….subito 30.000 militari…?vogliamo cacciare le palle?
    Francia e la Germania ci hanno già fregati hanno letteralmente saccheggiato la nostra economia senza applicare la RECIPROCITÀ a Parigi al massimo ci fanno aprire le pizzerie (hanno bloccato Fincantieri)
    Per ritornare all’Europa
    -l’Europa un escamotage per arricchirsi attraverso delle regole a discapito di paesi come l’Italia (le guerre si fanno cosi)
    – Se si facesse un referendum in Francia e Germania tutti voterebbe contro l’Europa sono troppo nazionalisti per delegare la propria sovranità nazionale all’Europa .Pertanto l’Europa non si farà mai.
    L’obbiettivo è di continuare un altro po’ ,per comprarsi l’Italia
    Siamo considerati un paese di seconda fascia l’Italia deve avere solo il turismo secondo loro

    Hanno portato al fallimento Spagna Portogallo Irlanda Grecia,adesso pensano all’Italia.
    Siamo troppo utopici di pensare di cambiare l’Europa culture e interessi diversi
    Il MES È una furbata perché quando scrivono gli accordi lasciano sempre aspetti aperti da poter in un secondo momento interpretare come credono per fregarci…perché non scrivono un MES con delle regole chiarissime che non lasciano spazio All’interpretaazione?

    • Gino Cerutti on 15 Aprile 2020 at 18:09
    • Rispondi

    SENTIVO IERI IN TV CERTO MUGHINI, UNO DEI COSIDDETTI SCRITTORI CHE HANNO POLTRONA FISSA AI SALOTTI TV , IL QUALE DICEVA: “Ma siete imbecilli se non firmate subito il MES, che ci offre su un piatto d’argento 38 miliardi SENZA CONDIZIONI per la Sanita’. ” Cosa bisogna replicare a costui ? Mughini. Capelli bianco grigi ricci a cespuglio incolto, forse qualcuno se lo ricorda.

      • Agostino Avila on 15 Aprile 2020 at 18:31
      • Rispondi

      Purtroppo questa litalia. Le Tv sanno che questi personaggi fanno audiens.. A me fa solo….. A vederlo

    • Riccardo Crocetti on 15 Aprile 2020 at 18:11
    • Rispondi

    Ma come posiamo fare per cacciare l’attuale governo di fascisti rossi anti-italiani traditori e venduti a Bruxelles?

    • Riccardo Crocetti on 15 Aprile 2020 at 18:12
    • Rispondi

    Dobbiamo dire grazie a quel fesso di Salvini che, avendo accettato l’alleanza con i cinque sterchi, ci ha messo in questo casino.

    • Vincy on 15 Aprile 2020 at 18:49
    • Rispondi

    Per essere un MES (diverso ) bisogna cambiare i trattati…secondo voi è possibile farlo e accetterebbe a Olanda e Germania e nell’emergenza in cui siamo …avete sentito la società Italiana a Pomezia che sta avanti sul vaccino…invece di blindare tutto e di portare avanti il progetto in Italia subito trasferiscono tutto in Inghilterra? ma stamattina dicono che non si tirano indietro …Aha Aha

    • Marco Lucia on 15 Aprile 2020 at 23:26
    • Rispondi

    Carissima onorevole aveva acquistato tutta la mia fiducia,credendo che diceva la verità in tutto quello che diceva sul tantissimo discusso M.E.S. ma sento tramite amici mi arriva un filmato del movimento 5 stelle con documenti in mano fa vedere che nel 2010 a firmare il M.E.S. è proprio il Signor Berlusconi è il suo beneamato signor Tremonti è lei mia cara onorevole era un ministro del governo mi dispiace avere saputo queste cose e mi viene da vomitare per come vi comportate voi onorevoli una volta la parola onorevole era un omonimo di onestà adesso è un omonimo di slealtà e schifezza nello stesso tempo .(Dove volete portare la bella Italia che dite di amare e dove volete portare gli italiani) FATE TUTTI SCHIFO

    • emmegi20 on 15 Aprile 2020 at 23:30
    • Rispondi

    Ma che fine fanno i nostri commenti? Servono solo a far sfogare la rabbia di molti Italiani o qualche PERSONA SERIA ne fa tesoro ?
    MES: la diatriba che colpevolizza la Meloni di aver accettato e sottoscritto in tempi non sospetti, ci può essere dipanata con la VERITA’ non di parte?
    Senza pretese e con anticipate grazie.

    • FRANCO GHIRALDINI on 16 Aprile 2020 at 06:37
    • Rispondi

    Se non abbiamo bisogno del mes vuol dire anche che non può esistere che non riusciamo a restituire il prestito. Inoltre non esiste nemmeno che una volta presi i soldi senza condizionalità l’ Europa decida di ripristinare le regole del mes sui fondi già prestati quindi con retroattività.

    • Agostino Avila on 16 Aprile 2020 at 08:57
    • Rispondi

    Subito italiaexit statalizzare banca ditalia e stamparci la nostra lora

    • Franco Cordiale on 16 Aprile 2020 at 10:41
    • Rispondi

    I commenti dovrebbero essere letti e vagliati da una vostra commissione. Personalmente ho sempre cercato di fornire contributi, certo modesti e limitati, anziche’ semplici SFOGHI, roba che lascio alla cialtroneria grillino grullesca. I commenti devono servire non solo a saggiare “quanti voterebbero per noi”, ma a COSTRUIRE OBIETTIVI E STRATEGIE VINCENTI, ovviamente con sano realismo. E onesta’ intellettuale.
    Mi pare qui che oltre ad una IMMENSA COLLERA che solo i cialtroncelli figli di paparino chiamati “sardine” non possono capire, emerga la richiesta pressante di qualche AZIONE INCISIVA. Sia sul piano economico per la SOPRAVVIVENZA E PER LA RIPARTENZA. SIA PER LA DIFESA DELLE LIBERTA’ COSTITUZIONALI. Se FDI giudica che tali proposte o iniziative siano state presentate, perche’ allora non PUBBLICIZZARLE CON AZIONI ALMENO SIMBOLICHE ? Solo Pannella era bravo a imbavagliarsi pubblicamente, a digiunare o almeno dimostrare di farlo, fumare canne a Montecitorio, tenere comizi nonostante il divieto nel maggio 1974 (con gli scontri successivi, in cui mori’ una dimostrante, Giorgiana Masi), inventarsi ogni maniera per sostenere la legge 194 sull’aborto volontario, gratuito, assistito.? LE CAUSE RADICALI ERANO E SONO DISCUTIBILISSIME… ANZI, ne stiamo pagando le conseguenze, vedi 5 milioni di italiani NON Nati, grazie al metodo Karman patrocinato dalla radicale BONINO… Ma attualmente a destra, vedi MELONI E SALVINI, si notano onestamente incertezza e paura davanti alla gran macchina politico finanziaria di chi non vede l’ora, per calcolo e per disprezzo condito di odio, di riduci alla SVENDITA DI BENI PUBBLICI E ALLA SVALUTAZIONE E SVALORIZZAZIONE DI QUELLI PRIVATI.
    MA DI FINIRE COME LA GRECIA… NESSUNO DI NOI E’ DISPOSTO A SOPPORTARLO E A SUBIRLO. PUNTO.

    • Federico Puglia on 16 Aprile 2020 at 14:15
    • Rispondi

    Io non spero nulla in un Uomo, un Avvocato regalato alla Politica, che non ha avuto nessuna Dignità, né la capacità di fare il minimo di autocritica, passando da un Governo all’altro, senza alcun pudore. Ho ancora negli occhi le file interminabili dei Greci, che per avere creduto agli aiuti della UE, hanno fatto per anni la fila per il pane (non ottanta anni orsono….. meno di dieci!), per credere ad una gratuità Europea sul MES, cambiato opportunamente durante il Governo del proprio “Funzionario” Monti, per rovinare Paesi come il nostro ed arricchire maggiormente il Nord Europa (non quello che Berlusconi attribuisce legato all’ECR ma, al suo PPE, cioè Germania e Finlandia), insieme ovviamente al “doppiogiochista” Macron.

    • Vincy on 16 Aprile 2020 at 14:18
    • Rispondi

    Buongiorno oggi la Presidentessa Von der c…
    Ha chiesto scusa la solita formula tra quello che si dice e quello che si fa ci vogliono ammorbidire stanno vedendo che gli Italiani hanno le palle piene ogni tanto fanno finta di cedere un po’ la corda
    Spero che Francesi Tedeschi e Olandesi non mettano più piede in Italia
    Ci consideriamo ‘PARTNER EUROPEI “ ma l’approccio da Partner non l’ho mai visto
    Nazionalizziamo tutto quello che ci hanno scippato
    In Italia le cose importanti sono:
    1)Rinegoziare l’interesse sul debito non giustificato che aumenta in continuazione
    (Se si ha un debito con un tasso sostenibile si può rimborsare ma se il tasso è alto le banche si prendono tutto)
    2) aumentare la nostra indipendenza energetica ci costa 1 punto di Pil vuol dire che cresciamo sempre meno degli altri L’Italia ha delle possibilità enormi in tutte le energie rinnovabili ho delle idee ve ne parlerò
    3) In Europa tra quello che diamo e quello che riceviamo ci costa 7/8/10 miliardi all’all’anno
    In questo momento bisogna sospendere tutto non possiamo più permettercelo….

    • Luigi on 17 Aprile 2020 at 01:14
    • Rispondi

    Egr marco Lucia oltre che a guardare i documenti dei 5 stelle ed ascoltare le bugie della sinistra ,dovresti anche vedere ed ascoltare il viodeo di Tremonti .Forse capiresti di più

    • attilio montalto on 17 Aprile 2020 at 12:46
    • Rispondi

    E’ PROPRIO VERO!!E’ UN VERO E PROPRIO CAVALLO DI TROIA.

Rispondi