Mafia, Meloni: Impedire che altri boss escano dalla galera e tornino a casa, Governo raccolga appello Catello Maresca e revochi circolare 21 marzo

Se il Governo non vuole ascoltare Fratelli d’Italia, allora raccolga l’appello lanciato dal sostituto procuratore della Procura generale di Napoli Catello Maresca: bisogna revocare subito la circolare del Ministero della Giustizia del 21 marzo per impedire che altri boss mafiosi escano dalla galera e tornino a casa. Avevamo avvertito il Governo di questo rischio ma nessuno ha voluto ascoltarci. La scarcerazione di Francesco Bonura è vergognosa e indegna della nostra Nazione ed episodi del genere non possono ripetersi.

Condividi

14 commenti

Vai al modulo dei commenti

    • Giuseppe il 22 Aprile 2020 alle 19:07

    ORMAI IN QUESTA, CHE DEFINIRE NAZIONE NON È PIÙ POSSIBILE, LE CATEGORIE CHE AVRANNO SEMPRE BENEFICI SONO: I DELINQUENTI E I FANNULLONI. C’È UNA LEGGE NON SCRITTA CHE SI CHIAMA “IMPUNITÀ DI DIRITTO”. SONO COSTERNATO E ALLIBITO. CHIEDO:” COSA È LECITO PENSARE DOPO QUESTA “GENIALE” TROVATA?”. VORREI RISPOSTE PERCHÉ QUESTI FATTI, COME MINIMO, SONO DI UNA GRAVITÀ ENORME!! SIAMO ARRIVATI ALLA FOLLIA!!!!

    • Giuseppe il 22 Aprile 2020 alle 19:12

    Che vergogna, ma non solo per questo governo anche per le altre istituzioni che permettono questo schifo.

    • Giovanni il 22 Aprile 2020 alle 19:19

    Ecco che cosa ci hanno portato di nuovo i 5 Stelle il reddito di cittadinanza che genera fannulloni e furbetti e le scarcerazioni facili

    • fabrizio cagnolati il 22 Aprile 2020 alle 19:27

    Non è possibile che per colpa di questi ignoranti vengano liberati i peggiori
    personaggi della mafia,sacra corona,andrangheta ,DOBBIAMO IMPEDIRLO IN TUTTI I MODI ;
    BISOGNA CHE QUESTE NOTIZIE VENGANO DIVULGATE A TUTTO IL POPOLO !!!!!

    • emmegi20 il 22 Aprile 2020 alle 19:31

    ALTRA CACIARA per distrarci dagli intrallazzi di sottobanco che seguitano a portare avanti. Mattarella? Prodi! Conte? Etc…
    LASCIAMO ANCORA che facciano i loro sporchi interessi sulle nostre spalle???
    E Berlusca & C. ?????
    SCHIFO, SCHIFO, delinquenziale. Ma i Servizi Segreti dove e con chi stanno?
    E mi ritengo un moderato.

    • fabrizio cagnolati il 22 Aprile 2020 alle 19:33

    Siamo nelle mani di imbecilli che nessuno vuole più vedere !!!!

    • Giuseppe il 22 Aprile 2020 alle 19:47

    OGGI HO LETTO CHE IL PD E I 5S SONO IN LEGGERA RISALITA NEI SONDAGGI. HANNO INTERVISTATO I DELINQUENTI?? EVIDENTEMENTE!! COMPLIMENTI!!!

    • Giuseppe il 22 Aprile 2020 alle 19:49

    ON. MELONI, BASTA CHIACCHIERE! CHE OPPOSIZIONE SIETE? METTETEVI DI TRAVERSO!

    • Giorgio il 22 Aprile 2020 alle 20:25

    Finalmente abbiamo una opposizione che lavora veramente bene, siamo sulla strada giusta!!!! Grazie

    • Pino 007 il 23 Aprile 2020 alle 08:13

    Cerchero’ di commentare nella maniera piu’ educata possibile evitando di cadere nel turpiloquio cosa molto difficile dal fare quando si deve commentare sul nostro governo.
    Al momento il chiamato “governo” non e’ o meglio non ha gente che sappia amministrare il Paese, credo che anche gli analfabeti, i contadini, i portuali farebbero meglio degli attuali ministri. Ecco che rispettabili mafiosi se ne tornano a casa gia’ pronti a vendicarsi di chi si e’ permesso di metterli sotto chiave.
    Quanto sarebbe bello poter ripagare costoro, i ministri, quando escono ben pasciuti dal Parlamento, poterli accogliere con qualche quintale di pomodori andati a male, sarebbe la piu’ bella soddisfazione da poter mostrare al mondo.

    • Pino 007 il 23 Aprile 2020 alle 08:23

    Povera Italia, un Paese allo sbando senza nessuna guida. Gli attuali guidatori purtroppo non sono persone capaci. C’e’ tutto da rifare dall’A alla Z.
    Una opposizione che si sa ben parlare ma non si capisce come non possono muovere un dito, cosa dice la Costituzione ? Forse non c’e’ scritto che alla prima che mi fai ti licenzio e te ne vai ? In che Mondo viviamo ? Ma non erano morti i vari togliatti, stalin e quella masnada di comunisti incalliti? Dove e’ la giustizia, quella giusta, non l’attuale?

    • Giuseppe il 23 Aprile 2020 alle 09:15

    COSA VOGLIAMO SPERARE DA UNA POLITICA CHE È SOTTO IL RICATTO DELLA MAFIA?

    • Gino Cerutti il 23 Aprile 2020 alle 12:16

    IL GOVERNICCHIO PIDIOTA CINQUE STALLE SI INCHINA AI CONSULENTI CHE, DA NOI PAGATI, DOVREBBERO RIMEDIARE ALLA SUA INCAPACITA’ e CONFUSIONE… E SI INGINOCCHIA DAVANTI A MAFIOSI E CRIMINALI, SIA NOSTRANI, SIA IMPORTATI, DATO CHE NE AVVERTE L’ EFFETTIVO POTERE, IL DISPREZZO TOTALE VERSO LEGGIUCCHIE CAVILLOSE, IN TUTTO SIMILI ALLE GRIDA SPAGNOLE CHE “potevano inceppare ad ogni passo la vita dell’uomo tranquillo e bonario, che non avesse altri mezzi per far paura altrui” ma “non toccavano affatto chi godesse di protezioni e impegnasse a difenderlo il prestigio di una livrea o la reputazione di un casato.” Ieri come oggi, chi delinque e ha mezzi e protezioni per farlo, se la ride “di quella gran macchina chiamata giustizia”. Gli basta devastare un po’ di penitenziari e i Bonafede e le Lamorgese… Potrebbero mai adottare una linea analoga a quella degli altri stati europei, laddove LO STATO ESISTE.?
    Esattamente come per la immigrazione clandestina.

    • graziella colman il 23 Aprile 2020 alle 15:58

    Se il carcere ha il compito di accompagnare chi ha sbagliato a «prendere coscienza del male compiuto alla società» ed a favorire «prospettive di rinascita per il bene di tutti».quanti di quelli già messi in circolazione corrono su questi binari ? E quelli che hanno subito ingiustizie sapranno resistere alla legge del taglione” occhio per occhio dente per dente?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.