Coronavirus, Meloni: Da Conte altra lunga e confusa conferenza stampa. Criterio doveva essere che riapre chi può garantire norme anti contagio e sicurezza (video)

Un’altra lunga e confusa conferenza stampa di Conte per dirci che, in sostanza, la fase due è quasi identica alla fase uno. Agli italiani che mi stanno scrivendo per capirci qualcosa di più devo confessare che non ne so nulla. Conte decide evidentemente da solo della vita  e della libertà di ciascuno di noi. Quando avremo i testi cercheremo di capirci qualcosa di più. Intanto posso dire che non condivido minimamente la scelta di riaprire le attività produttive per settori e lasciare fermi per molte settimane interi comparti economici, esponendoli a una chiusura quasi certa. Il criterio doveva essere un altro: chi può garantire le norme anti-contagio e la sicurezza dei lavoratori deve poter riaprire. E lo stato deve sanificare a spese sue. Invece no. Si decide che qualcuno non deve avere speranza. Ma perché un ristorante, o un bar, che riesce a garantire le distanze e i dispositivi di sicurezza non può aprire con gli altri? Perché un centro estetico che ha le cabine per l’auto trattamento non può aprire con gli altri? Perché un parrucchiere che può garantire il rapporto di uno a uno non può aprire con gli altri? Perché una palestra che garantisce l’allenamento singolo non può aprire con gli altri? E potrei fare molti altri esempi. Perché, insomma, dobbiamo massacrare interi settori che rischiano di non riaprire mai più? Per avere la possibilità di fare un’altra conferenza stampa alle otto di sera?

 

Condividi

23 commenti

Scrivi un commento

    • PASQUALE on 26 Aprile 2020 at 23:58
    • Rispondi

    Mi sa di dittatura. E a rischio la democrazia e la libertà degli italiani. Intervenga immediatamente il presidente Mattarella quale unico organo istituzionale per la salvaguardia della libertà. Mandi a casa il governo.

    • Andrea Tiraferri on 27 Aprile 2020 at 00:01
    • Rispondi

    Ribadisco che l’unica via per sopravvivere e non dal virus, è sfiduciare questo esecutivo abusivo, irresponsabile, inadeguato ed arrogante!!!!

    • Pateizia on 27 Aprile 2020 at 00:19
    • Rispondi

    Conte é uno spocchioso incompetente che sta giocando con la nostra vita, di questo passo mietera’ piú vittime del coronavirus. Mi vergogno di essere italiana con certi personaggi al governo che nessuno ha votato. La sua ingordigia di potere spero che lo porti all’inferno.

    • Claudio on 27 Aprile 2020 at 00:20
    • Rispondi

    Bisogna intervenire e se il Parlamento non incide il popolo deve manifestare il dissenso
    Scendiamo in Piazza con mascherine distanze e riprendiamoci la Democrazia

    • Giorgio on 27 Aprile 2020 at 00:21
    • Rispondi

    Adesso avendo materiale cartaceo l’opposizione deve fare la voce grossa davanti a mattarella,questa situazione e anticostituzionale!! Questa gente indegnosa e mattarella non po’ più paragli le spalle!! il popolo non ne po’ più. Chiediamo all’opposizione si faccia avanti davanti a questi disonesti!!!

    • Emanuela on 27 Aprile 2020 at 00:29
    • Rispondi

    Ma quale fase 2?!? Non è cambiato praticamente nulla!
    È una vergogna!
    È ora che il popolo italiano si ribelli e faccia capire di essere arrivato al limite di sopportazione!
    (Piccola nota di colore: il Sig. Conte non fa riaprire i parrucchieri ma non mi sembra che lui abbia capelli “da quarantena”!…)

    • antonio on 27 Aprile 2020 at 03:10
    • Rispondi

    Giorgia io più che disonesti parlerei di incompetenti… metteteli fuori– Questo è un governo non licenziato che sa prendere solo misure tampone noi non abbiamo bisogno di carità bensì di investire nelle nostre attività commerciali e se non avete i soldi da darci – almeno non ve li prendete –Fateci investire i nostri soldi ma non mettetec i le mani in tasca per l’ennesima volta Questa è la fine che faremo. … Giorgia Ci vuole una sola regola per i prossimi anni il sistema fiscale deve essere modificato sostanzialmente
    ce bisogna di inserire assolutamente la flat tax o qualcosa di molto simile in + ci vuole Pace fiscale– solo così riusciremo ad avere fiducia nel governo e conseguentemente in noi stessi- viceversa tutti i nostri sforzi saranno vanificati –se dobbiamo essere finanziati con denari che ci daranno con una mano E si prenderanno con l’altra resteranno sempre gli stessi problemi –pace fiscale e e flat tax investiamo insieme nelle attività senza indebitarsi con Bruxelles . o al massimo nella giusta misura…… questi i provvedimenti urgenti

    • antonio on 27 Aprile 2020 at 03:29
    • Rispondi

    Giorgia io più che disonesti parlerei di incompetenti… mette6teli fuori– Questo è un governo non licenziato che sa prendere solo misure tampone noi non abbiamo bisogno di carità bensì di investire nelle nostre attività commerciali e se non avete i soldi da darci – almeno non ve li prendete –Fateci investire i nostri soldi ma non mettetec i le mani in tasca per l’ennesima volta Questa è la fine che faremo. … Giorgia Ci vuole una sola regola per i prossimi anni il sistema fiscale deve essere modificato sostanzialmente
    ce bisogna di inserire assolutamente la flat tax o qualcosa di molto simile in + ci vuole Pace fiscale– solo così riusciremo ad avere fiducia nel governo e conseguentemente in noi stessi- viceversa tutti i nostri sforzi saranno vanificati –se dobbiamo essere finanziati con denari che ci daranno con una mano E si prenderanno con l’altra resteranno sempre gli stessi problemi –pace fiscale e e flat tax investiamo insieme nelle attività senza indebitarsi con Bruxelles . o al massimo nella giusta misura…… questi i provvedimenti urgenti

    • Pino 007 on 27 Aprile 2020 at 07:12
    • Rispondi

    Continuo a non capire, dobbiamo tutti sfiduciare il governo, OK,!!! io non ho fiducia in conte ne nessuno di quella cricca di incompetenti….. ma allora cosa dobbiamo fare? Quale sono i passi da fare ? E risiamo alle solite, ne parliamo, siamo arrabbiati, siamo sfiduciati ma non si muove un dito. Se ci fosse stato LUI,. avrebbe detto domani alle 8.00 tutti a Piazza. XXXXX e si parte, ma LUI non c’e’, quindi ????
    Fatemi sapere e vengo ma assicuratevi di essere convinti sul da farsi, prima e dopo, e non facciamo ridere dietro da questi quattro cialtroni che altro non aspettano.

    • sergio on 27 Aprile 2020 at 09:18
    • Rispondi

    Giorgia di questa Fase 2 non si capisce nulla oltre che lasciare chiuso un sacco di esercizi che falliranno!!
    La libertà di movimento non si è capito nulla: si può uscire, non si può uscire….
    Sport si e sport no e dove. Utilizzo dell’auto per fare sport lontano da casa….
    Mentre invece per diversi settori si è abilitati ad andare a lavorare non possiamo in vece muoverci liberamente dopo il lavoro…..
    Settori aperti e altri no
    Fate qualcosa al più presto o sarà un casino!!!
    Grazie

    • fabrizio cagnolati on 27 Aprile 2020 at 09:34
    • Rispondi

    ma conte che cazzo ha detto ,io non ci ho capito niente solo che in futuro …………la solita filastrocca e noi siamo solo capaci di incazzarsi ma quando reagiremo contro questi escrementi .ed il gobbetto al colle che cazzo ci stà a fare ?

      • Marco Giacinto on 27 Aprile 2020 at 10:02
      • Rispondi

      Il gobbetto al cole sono 2 mesi che dico essere inutile e dannoso con la sua inazione. Se al governo ci fosse la destra e fossimo in quuesta situazione lo vedremmo agire tempestivamente per incostituzionalità. Ma siccome ci sono le sue amate sinistre tutto va bene

    • Alessandro G on 27 Aprile 2020 at 10:22
    • Rispondi

    E bastaaaa con questi pagliacci al governo che anzichè farci almeno ridere ci stanno facendo piangere sangue e tra pochissimo altri imprenditori si suicideranno per colpa loro serve subito una marcia su Roma e prefetture d Italia per dire Basta ora si riapre tutto ma in sicurezza e chi sgarra legnate anzichè multe stop.

      • Daniele Edoardo on 27 Aprile 2020 at 13:11
      • Rispondi

      Dico una cosa sola: più si va avanti con questo Governo più si va indietro ! Un vecchio proverbio recita : CHI NON CONOSCE LA STORIA È DESTINATO A RIVIVERLA! Grazie che poco alla volta ci state palesemente affossando ….Meloni e Fratelli d Italia…..aiutateci Voi !!!

  1. Carissima Giorgia ti prego tu che sei mamma di una bellissima bimba come me, oggi mia figlia compie 21mesi, io da madre sono sconfortata perché non vedo futuro per mia figlia in un paese meraviglioso ma dato in mano a incompetenti per tanto ti chiedo e chiedo a Fratelli d’Italia un pronto intervento di opposizione netta contro questo scempio anticostituzionale e anticlericale, io da cattolica praticante insieme ad amici e famiglia abbiamo rispettato le norme non solo non abbiamo potuto partecipare alla santa messa di Pasqua ma ci priviamo di poter andare in chiesa anche solo per un breve saluto e una breve preghiera personale per non creare disagi ai nostri parroci ed e’per questo che ti chiedo a cuore aperto di opporvi a tutto questo soprattutto perché noi non lo abbiamo voluto e non lo vogliamo questo governo che non abbiamo mai votato ne voteremo per tanto ti chiedo e vi chiedo di agire prontamente con consapevolezza e subito prima che sia troppo tardi tempo fa avevate raccolto le firme per richiedere in tempi brevissimi nuove elezioni, raccogliete anche in forma digitale le firme e richiedete delle elezioni anticipate anche sul web per evitare rischi inutili sono certa che riuscirete a ritornare al governo cosa che sarebbe già accaduto! Ciao da Catania una città che vi ama!

    • sandro on 27 Aprile 2020 at 11:46
    • Rispondi

    io di sicuro non mi suicido se fallisco.vado a prenderli garantito.con questo caos sto vedendo di mettere su un altra piccola attività per ottenere un po di reddito in più.visto che il mio bar sofrirà nei mesi a venire grazie alle assurde disposizioni.ma se davvero mi sarà impossibile portare a casa da mangiare,andrò a roma a farmi sentire.

  2. COMMENTO, il solito e vi potrà sembrare stupido: DIDDATURA CONCLAMATA ed acclamata dal mattarella.
    CACCIAMOLI ! ! !
    Paura di non farcela se abbandoniamo l’Europa? Meglio patire la fame che non mangiare o mangiare quando vogliono loro. La LIBERTA’ non ha prezzo e la responsabilità del cambiamento la vogliamo gestire da Italiani.

    • Gloria Zorzenone on 27 Aprile 2020 at 13:15
    • Rispondi

    Come già previsto in in precedente commento, adesso si parla di prolungare l’allarme covid 19 oltre il 4 maggio per le regioni Lombardia e Piemonte ( e forse, dice, anche altre). Addio Giorgia Meloni, sto col generale Pappalardo.

      • Luigi on 27 Aprile 2020 at 17:01
      • Rispondi

      Chissà cosa farà il gen Pappalardo??

        • Luigi on 27 Aprile 2020 at 17:04
        • Rispondi

        Chissà cosa farà il generale Pappalardo?

    • Angelo on 27 Aprile 2020 at 13:29
    • Rispondi

    Buongiorno a tutti volevo segnalare che su tg com anche Renzi ha detto che è stata una comunicazione che non porta a niente che non partendo tutti assieme non ha senso e le tasck force non sono servite a niente allora mi domando visto che appoggi il governo buttalo giù non assicuragli i voti in senato onorevole Meloni ci pensi Lei li faccia vergognare tutti grazie

    • Luigi on 27 Aprile 2020 at 16:58
    • Rispondi

    Solo campagna elettorale CAZZARO

    • Ivano on 27 Aprile 2020 at 17:04
    • Rispondi

    Per conto mio tutti questi ritardi nella aprire le attività sono voluti. Ci devono affossare fino alla fine purtroppo. Io penso che sia tutto un piano già prestabilito

Rispondi