Infermieri, Meloni: Grazie a donne e uomini coraggiosi, sono stati essenziali per lotta al coronavirus

Nella giornata internazionale dell’infermiere il nostro ringraziamento è rivolto a tutte le donne e a tutti gli uomini coraggiosi che, con grande spirito di sacrificio, sono stati elemento essenziale per la lotta al coronavirus. Dietro ogni maschera nascondono i segni del loro duro lavoro, ma allo stesso tempo quei sorrisi che donano gioia e speranza. Grazie.

Condividi

4 commenti

Scrivi un commento

    • Pietro Buccilli on 13 Maggio 2020 at 07:44
    • Rispondi

    Ringrazio anche io il personale medico, tutto! E mi viene in mente una cosa che potrebbe fare per loro la sindaca raggi: visto che si devono pagare le strisce blu, favorisca gli infermieri e le infermiere dando possibilità di posteggiare gratuitamente nei pressi del posto di lavoro!!

    • D'Amicis Maria on 13 Maggio 2020 at 08:14
    • Rispondi

    Angeli custodi. Tanto di cappello per il loro lavoro

    • Giorgio on 13 Maggio 2020 at 10:24
    • Rispondi

    Queste povere persone il popolo potrà portarle sul palmo della mano per la sensibilità ,il governo quasi 2 mesi fa circa pensa di dargli in busta 100 euro Lorde .una schifezza tale come questo governo.metterei conte Di Maio zingaretti ecc. Accanto a queste persone che curano i pazienti in casi estremi senza protezioni rischio contagio.e questo sarebbe il prestigio di una nazione che precedentemente il popolo a testa alta ha fatto?

    • Laineri Sandro on 13 Maggio 2020 at 15:34
    • Rispondi

    Carissima Giorgia Meloni, tutti rischiamo la vita ogni giorno dai metalmeccanici ai ristoratori ecc. Il coronavirus e solo una grande bufala per creare paura nel popolo così i potenti possono giostrare meglio i loro interessi. Ma il popolo ormai non ci sta più e presto vi faremo vedere di cos’è capace un popolo quando gli viene negata la propria libertà, state agendo contro la costituzione italiana e questo è inaccettabile. Fate cadere questo governo tiranno e dalla loro mania di grandezza, altrimenti il popolo insorgerà e ci riprenderemo la nostra amata ITALIA……

Rispondi