Giorgia Meloni a «️Sputniknews.com»: «️Il dialogo con Conte non è mai iniziato»

di Niva Mirakyan

In vista dell’appuntamento a Palazzo Chigi Sputnik Italia ha raggiunto in esclusiva la leader di Fratelli d’Italia Giorgia Meloni. Secondo gli ultimi sondaggi, si votasse oggi, il suo partito raggiungerebbe 15%, in crescita di quasi 10 punti rispetto alle Europee.

Presidente Meloni, sabato scorso ha avuto luogo la vostra prima grande manifestazione post-Covid. Lei è soddisfatta per questo incontro che ha visto tornare uniti i leader del centrodestra?

«️Il centrodestra non è mai stato diviso. Certo, siamo una coalizione e abbiamo sensibilità diverse ma c’è una comune visione del mondo che ci unisce. A Piazza del Popolo abbiamo dato l’ennesima prova di forza e coesione e lo abbiamo fatto nel rispetto di tutte le norme di sicurezza: numero chiuso e inviti contingentati, mascherine e distanziamento. L’esatto contrario di quello che abbiamo visto quando scendono in piazza sardine e centri sociali o quando Conte organizza le sue passerelle».

Sia Lei che Salvini avete sottolineato varie volte la necessità di andare a votare al più presto. Potrebbe spiegare perché il centrodestra chiede le elezioni anticipate? Non ci sono più margini per un dialogo con il Governo?  

«️Questo Governo è unito solo dall’amore per le poltrone e il potere. Non hanno una visione, non hanno idee per rilanciare questa Nazione, non hanno soluzioni ai problemi concreti degli italiani. Basti pensare al decreto rilancio: un provvedimento monstre di 266 articoli pieno zeppo di marchette e bonus inutili, che servono a tutto tranne che ad aiutare famiglie e imprese in ginocchio per il Covid-19. Per ricostruire il tessuto sociale e produttivo dell’Italia serve un governo forte e coeso e l’unica strada da percorrere per averlo è il voto. A settembre vinceremo le regionali e se Pd e Cinquestelle rimarranno seduti sulle loro poltrone e auto blu, torneremo in piazza e saremo milioni. Il dialogo con Conte? Non è mai iniziato davvero: lui va in tv e chiede il contributo alle opposizioni, ma poi in Parlamento la sua maggioranza boccia sistematicamente tutte le nostre proposte».

Il centrodestra ha deciso di non partecipare agli Stati Generali sull’economia. Ha ricevuto il documento finale? Cosa ne pensa?

«️No, non è mai arrivato e a questo punto penso che non esista. Ho ricevuto una tavola sinottica con una vaghissima serie di titoli di cose da fare. Insomma, niente di concreto e serio su cui avviare un dibattito costruttivo».  

Nonostante la pandemia, il delicato tema dell’immigrazione torna sotto i riflettori. Dai dati pubblicati dal Viminale si parla di 6.812 migranti giunti in Italia nel primo semestre dell’anno attraverso il fenomeno degli sbarchi. Una crescita vertiginosa rispetto ai 2.508 dello stesso periodo del 2019. Come commenterebbe questo aumento che andava avanti anche nel pieno lockdown?

«️Se c’è un’attività che questo governo rilancia davvero è quella degli scafisti. Il pacchetto offerto dalla sinistra è molto allettante: viaggio sulla nave di una Ong, possibilità di vivere l’ebrezza di speronare una motovedetta della Gdf, vitto e alloggio, permesso di soggiorno, regolarizzazione con la sanatoria della Bellanova, e magari in futuro anche la cittadinanza con lo ius soli. L’aumento degli sbarchi è uno dei risultati di avere la sinistra al governo della Nazione. Una politica diametralmente opposta a quella che servirebbe all’Italia e che Fratelli d’Italia porta avanti da sempre: in Italia si entra solo rispettando la legge. Serve il blocco navale per fermare la partenza dei barconi e stroncare il traffico di esseri umani, bisogna aprire hotspot in Africa per valutare le richieste asilo e distribuire equamente chi ne ha diritto tra i 27 Stati Ue. La sinistra e le élite globaliste possono dire quello che vogliono ma per noi i confini esistono e vanno difesi». 

https://it.sputniknews.com/intervista/202007099294338-esclusiva-meloni-il-dialogo-con-conte-non-e-mai-iniziato/ 

Condividi

8 commenti

Scrivi un commento

    • Giorgio on 14 Luglio 2020 at 00:27
    • Rispondi

    Qui parliamo chiaro, questo governo interessa le poltrone e conflitti personali e del popolo non gli interessa neanche un po’ .vedendo gli immigrati come arrivano in italia,bloccano voli 14 paesi,da tutto il mondo navi Ong, barchini arriva tutto e di tutto .noi bloccati in quarantena abbiamo fatto in modo di arginare il problema!!! Arrivano questa gente positiva dai centri di accoglienza scappano e non si sa’ dove vanno a finire!!!!! Ne basta uno positivo per l’italia per trovarci come febbraio!!!! Basti vedere uno dalla Germania in italia cosa e ‘ successo!!!!! Se questa situazione va avanti così ci sara’ una rivoluzione, il popolo è esasperato!!!!!! È ora che cambi questo discarica!!!!!!!!! Mattarella e corte costituzionale cosa dicono?? Il popolo è incazzato è ora finirla

    • Pino 007 on 14 Luglio 2020 at 04:02
    • Rispondi

    Letti anche i commenti sul logo https….. veramente fa vergogna scoprire che c’e’ gente, pardon, gentucola inqualificabile alla quale piace l’odio, ma cosa ci si puo’ fare, non tutte le ciambelle escono con il buco.

    • Pino 007 on 14 Luglio 2020 at 04:06
    • Rispondi

    Gia’, e’ sorprendente vedere come certi personaggi si defilino dalle loro responsabilita’. Basti vedere come il numero uno dell’Italia ha redarguito il travaglia per quello che ha scritto sulla Meloni……. neanche una bacchettata, vergogna.

    • Giorgio on 14 Luglio 2020 at 10:18
    • Rispondi

    Io dico una cosa dall’informazione che sentiamo io non sono un costituzionalista ma non mi faccio fregare dal primo che mi viene davanti di me!!!!!!!! Si sembra con governo di scellerati da tre mesi ne hanno dette di tutto di più!! Mattarella che dovrebbe garante di cosa???? Vedendo un governo non stabile ma inesistente non può staccare la spina per il rispetto di questo popolo disperato .tutti scarica barile e non fanno niente .Mattarella farsi vedere manina per manina con lo slavo non può mettersi una mano nella coscienza per rimettere un corsa un futuro di un popolo con la sua gente con i loro figli????????

    • Riccardo Crocetti on 14 Luglio 2020 at 10:26
    • Rispondi

    Il problema, che nemmeno Indro Montanelli aveva compreso ,è che in una democrazia( che in Italia è stata sospesa almeno dal 2011,se non dal 1989) il partito comunista (=fascismo rosso) in TUTTE LE SUE FORME, NON DEVE MAI OCCUPARE SPAZI NELLA SOCIETA’, a livello politico, culturale,ecc.
    I rossi sono dei criminali arroganti, saccenti, ignoranti,presuntuosi, irresponsabili,incapaci di tutto tranne che di distruggere.
    NON DEVONO STARE AL GOVERNO NE’ ORA,NE’ MAI!
    DEVONO ESSERE DICHIARATI FUORI LEGGE PER SEMPRE , PER TUTTI I SECOLI DEI SECOLI, FINO ALLA FINE DEL TEMPO.

    • Giorgio on 14 Luglio 2020 at 11:26
    • Rispondi

    Conte vi sta’ prendendo in giro!!!!!! Questa situazione è anti costituzionale mi stupisco che questo non è di pertinenza di mattarella !!!!! La corte costituzionale è un organo di controllo delle leggi della costituzione!!!!! Conte la costituzione a calci come l’ha ridotta???????

  1. Conte?????…a napoli diciamo ‘o cont do cazz…scusa l’epiteto. Ma è solo un parolaio piccolo piccolo,dice solo fandonie,promesse mai nemmeno immaginate e lecca solo le terga alla Merkel,per me è la vergogna dell’Italia vera,non quella distrutta dal PD e M5S. I confini?…anche per me esistono e sono importanti. Ritengo che usi e costumi italiani,siano inimmaginabili,siamo una civiltà di oltre 3.000 anni,gli altri? erano barbari fino a che Roma non li civilizzo un pochino.

    • MARIA GRAZIA bielli on 15 Luglio 2020 at 11:39
    • Rispondi

    Bellissima intervista alla quale hai risposto con onestà e competenza. Conte si arroga il diritto di togliere al Parlamento la Sua funzione. Abbiamo perso la Democrazia, il diritto di voto. L’avvocato del popolo ha una gran parlantina, ma parla sempre al futuro e il tutto è sempre futuribile e condizionato al pensiero merkeliano! S è presentato a Villa Panphili, senza un minimo di programma, è stata una bella riunione tra amici nulla di più. Ha fatto il giro delle Sette Chiese, senza ottenere nulla, perché si è presentato senza NULLA e senza rappresentare NESSUNO, Gli immigrati infetti, ci potrebbero riportare alla chiusura totale di nuovo, dopo tanti sacrifici! Aspetto un settembre non caldo, ma caldissimo. Con la disoccupazione in aumento di 1,5 milioni, fabbriche chiuse, economia a 0.Se Mattarella non arriva a capire, evidentemente c’è un accordo…tutto da scoprire, Noi siamo pronti per una grande manifestazione. Grande Giorgia!

Rispondi