Autostrade, Meloni: Benetton continuano ad arricchirsi e ringraziano per l’inerzia e l’incompetenza del Governo

Ennesimo ultimatum del governo dei chiacchieroni ad Autostrade dei Benetton: “se ASPI non accetta l’accordo revochiamo”. Ma a chiacchiere non avevano già revocato la concessione un anno fa? Intanto i Benetton continuano ad arricchirsi e ringraziano per l’inerzia e l’incompetenza del Governo.

Condividi

6 commenti

Vai al modulo dei commenti

    • DANIELE il 12 Novembre 2020 alle 22:43

    mandiamo a casa tutti questi buffoni di simistra

    • Gino Cerutti il 13 Novembre 2020 alle 06:31

    AFFARISTI E SPECULATORI NOSTRANI, COME I BENETTON, NON A CASO SONO ALFIERI DEL VERBO GLOBALISTA, APOLIDE, ANTI IDENTITARIO E ANTINAZIONALE. SERVITI PROPAGANDISTICAMENTE DAL GUITTO TOSCANI
    . SOMMATI AI CINESI, SEMPRE PIÙ PADRONI DEL MERCATO ITALIANO, A QUOTE CRESCENTI. SOMMATI AGLI INVASORI AFRICANI E ARABI, CHE LA TRATTA CRIMINALE CI ACCOLLA NELL’ ORDINE DI MIGLIAIA ALLA SETTIMANA.
    IN AGGIUNTA LA PANDEMIA, CHE STA DISTRUGGENDO QUEL CHE RESTAVA ANCORA IN PIEDI. SU QUESTO VERO DISASTRO GLI UOMINI SI DIVIDONO. QUELLI CHE TENTANO LA CARTA DI UNA LOTTA PER LA RINASCITA E LA MARMAGLIA DI REGIME, CHE SGUAZZA NEL DISORDINE E NELLA PUTREFAZIONE SOCIALE E MORALE.
    NELLE PIAZZE ITALIANE SI INVOCANO I PRIMI…QUANTO ALLA MARMAGLIA…I CONTI LI DOVREMO FARE, PRIMA O POI !

    • Gino Cerutti il 13 Novembre 2020 alle 06:39

    IL GOVERNICCHIO PRESENTE HA SAI QUALE AUTORITA’ ? QUELLA DI UNA VECCHIA ZIA RIMBAMBITA VERSO I NIPOTINI INSOLENTI CHE LA PIGLIANO PER IL DERETANO. CHI CI LIBERERA’ DA QUESTI VOMITEVOLI PAGLIACCI ?

    • Giorgio il 13 Novembre 2020 alle 11:43

    Benetton prende l’opportunità ma questi disonesti si permettono di fare queste oscenità?? Mattarella lascia scorrere queste cose ?? Mettete un paletto a questi disonesti è ora che finiscano queste assurdità.

  1. Cara Giorgia,la disonestà dei governi si nota quando danno tutte le attività principali e comuni per il popolo ai loro amici.Come le catering per gli ospedali;si mangia male e credo ci sia collusione in diversi casi. Le cose che deve per forza amministrare -con dirigenti ONESTI – lo stato sono le autostrade,i porti,e tutto ciò che è inerente al pubblico servizio. Quando si concede ai privati,per me gatta ci cova…è un connubio disonesto. Inoltre,si creano anche differenti condizioni lavorative,tra pubblico e privato. E’ inutile, e dovrebbero essere i “democratici” quelli che aiutano il popolo????…no lo sfruttano a loro piacimento.

    • MARIA GRAZIA bielli il 13 Novembre 2020 alle 17:31

    Adesso dovremmo essere alla resa sei conti, in nome dei 43 morti sul ponte Morandi. In merito agli accertamenti e alle intercettazioni pubblicate, non basta il cambio di dirigenti assassini e collusi, perché lo sono i Benetton in persona che a suo di quattrini hanno lasciato sbriciolarsi non solo il ponte, ma anche tutte le altre strutture autostradali a loro affidate. Non bastano gli esigui e offensivi risarcimenti. Devono pagare e devono essere obbligati a restituire quanto gestiscono, nello stato in cui le hanno gli erano state affidate. Una vergogna italiana!

Rispondi