BCE, Meloni: Con nuove disposizioni su sofferenze bancarie, famiglie e imprese italiane rischiano di vedersi precluso l’accesso al credito. Governo alzi la voce e chieda sospensione delle misure

Il 1° gennaio entreranno in vigore le nuove disposizioni della BCE sulle sofferenze bancarie, chi non coprirà entro 90 giorni i debiti scaduti verrà dichiarato “cattivo pagatore”. Decine di migliaia di famiglie e imprese italiane rischiano di essere segnalate alla centrale dei rischi e vedersi precluso l’accesso al credito. Queste disposizioni sono state approvate dalla BCE prima della pandemia da Covid 19 e sarebbe delirante farle entrare in vigore oggi. L’Ad di Mediobanca Nagel ha definito le nuove regole della BCE “una bomba atomica” anche per il sistema bancario italiano ed europeo, che verrebbe travolto da una valanga di nuovi crediti deteriorati (NPL), sufficienti a far collassare l’intero sistema. Mi chiedo perché nessuno nel Governo non abbia ancora alzato la voce in Europa per chiedere l’immediata sospensione di queste misure almeno fino alla fine della pandemia, per poi comunque rivederle perché sono chiaramente punitive per il Sistema Italia. È semplicemente folle pensare di affrontare la ricostruzione con l’intero tessuto finanziario e produttivo polverizzato dalle nuove regole di rigore dell’eurosistema. A meno che l’obiettivo non sia quello di far trovare la tavola apparecchiata ai predatori internazionali, che stanno già affilando i coltelli

Condividi

7 commenti

Vai al modulo dei commenti

    • Filippo il 23 Novembre 2020 alle 08:19

    Ho letto questi ultimi post e dico solo una cosa. Oltre al fatto che devono andare a casa e che la voglia di riunirsi con l’opposizione è una farsa, ma il Presidente della Repubblica pensa di risolvere il problema dicendo a tutte le forze politiche di fare i bravi e responsabili ragazzi per il bene della nazione? Ma si è accorto che il governo non vuole questi accordi e va avanti continuando imperterrito a distruggere l’Italia di cui lui ne è il capo dello Stato? Oppure , lo sa!

    • fede1956 il 23 Novembre 2020 alle 10:55

    Ho già vissuto di Persona una volta le restrizioni bancarie, all’epoca in seguito ad una nuova “Basilea” e, non auguro alla Persona che parla peggio del sottoscritto una situazione analoga. L’unica colpa era il ritardo di pagamento su un Mutuo, causato dai costi di quattro interventi chirurgici, dei quali gli ultimi due con lunga permanenza per il controllo e la riabilitazione distante dalla propria abitazione, con costi che non mi permettevano di effettuare il pagamento del citato Mutuo. Risultato: nonostante il sottoscritto fosse un Disabile, con tre patologie gravi e all’epoca all’85% di Invalidità (il periodo va dal 2015 al 2017),, continui richiami, poi minacce, poi svendita del Mutuo a Società “di comodo” che mi telefonavo alle 22 di sera…. per “sollecitarmi a loro modo” e, finalmente ri corso alla Legge 3/2012 (o Salvavita), che mi ha permesso almeno di non avere contatti con alcuni se non un Giudice ed un Avvocato dell’Associazione che mi ha seguito e mi sta difendendo. Ripeto,, NON HO AVUTO L’AIUTO DA NESSUNO NONOSTANTE LE MIE PRECARIE CONDIZIONI DI SALUTE e, ringrazio il Signore se oggi posso ancora leggere, commentare come il presente messaggio, cioè vivere e non vegetare! Questo occorrerà se NESSUNO si occuperà della vicenda…. già, alla fine sia a Conte, che purtroppo (mi dispiace perché lo stimavo!) a Mattarella basterà apparire sugli schermi e comunicare l’ormai periodica: “anche se occorso questo evento, NOI NON LASCEREMO SOLI NESSUNO”. Mi domando: quando mai l’hanno fatto??????

  1. Questo “governo”????. Ma è lampante che agisce agli ordini dei poteri occulti e forti. Questi alle banche,leccano non solo il di dietro ma anche i piedi.Un’altro Paese,le avrebbe obbligate ad AIUTARE il popolo per poi riprendere l’ECONOMIA DECENTEMENTE e non impoverire il Paese.

    • emilio gelindo il 23 Novembre 2020 alle 16:18

    Cara Giorgia, lo sai che lo stesso atteggiamento schifoso lo usano anche le nostre Banche ? Dovreste batterVi per queste schifezze domestiche .!! Lo sai che una Banca mi ha chiuso ogni accesso al credito, nonostante la mia continua correttezza, solo per limiti di età ??? Questo schifo nonostante un contratto notarile pagato dal sottoscritto. Non è finita. Hanno ceduto, a mia insaputa, questa ” sofferenza” a una società di recupero crediti. Questa, senza alcuna verifica sulla certezza del credito ha provveduto a fare gli atti ingiuntivi. Ora questa difficoltà si somma alle sofferenze quotidiane per sopravvivere. QUESTE SONO LA COSE DI CUI VI DOVETE OCCUPARE SIA NELLE COMMISSIONI CHE IN PARLAMENTO. Saluti… Nonno gelio.

    • Paolo il 23 Novembre 2020 alle 23:04

    Molti si chiedono cosa ne frega a molti Italiani delle votazioni USA. Invece è importante sapere che il presidente Trump, era l’unico blocco alla supremazia Cinese che vuole essere leader in tutti i mercati, specie gli Europei! Ora esistono forti dubbi sul reale risultato delle elezioni USA , personalmente sono per l’Italia ma il pericolo Cinese esiste eccome! La Cina accumula materie prime a tonnellate per rivenderle poi sui mercati europei! In più abbiamo un governo che fa di tutto per bloccare l’economia Italiana , cercano in tutti i modi di boicottare gli imprenditori, quelli veri che ci tengono ai propri dipendenti . Il governo attuale non votato , vuole rinviare le elezioni per non rischiare di perdere le peoltrone!! 50.000 morti in Italia ma perchè negli anni passati quanti ne morivano?Allora nel 2015 morti totali 664.000 mentre nel 2019 morti totali 647.000!! Allora che cavolo ci raccontano?!!! Per malattie del sistema respiratorio nel 2015 sono morte 53.000 persone!! Ma allora?!! Certo che il covid19 esiste , nessuno lo nega ma i morti oscillano sempre attorno i 60.000 mille più, mille meno se l’ISTAT è attendibile! Chiaro il concetto? Signori miei i dati sono dati e le mascherine sono mascherine e non sono maschere anti NBC come i militari sanno ! Le nano particelle come i virus passano e si infilano ovunque ad esempio anche attraverso gli occhi ma nessuno dice di indossare occhiali o indossare maschere anti NBC con filtri da sostituire ogni 6 ORE!! Questo per chiarire , invito a visitare il sito del dottor Stefano Montanari esperto in nano particelle. Un carissimo saluto alla signora Meloni vera amante del popolo Italiano e un augurio di buona vita a tutti!
    Paolo

    • MARIA GRAZIA bielli il 24 Novembre 2020 alle 19:06

    Mi viene il dubbio che ci sia la strategia del non fare; Quando finirà il virus, ci troveremo tutti senza un euro. Le aziende, gli artigiani, i commercianti, i liberi professionisti, avranno chiuso bottega e studi. Ma non ci sarà una ricostruzione, ma una svendita generale! Vorrei tanto non fosse vero!!

    • Paolo il 25 Novembre 2020 alle 03:02

    Cara Maria Grazia, temo purtroppo che lei abbia capito le intenzioni di questo governo non votato. Vogliono uccidere l’economia Italiana. Io sono in pensione ma non sono tranquillo ne soddisfatto! Vedere il mio Paese nelle mani di arrivisti senza scrupoli demolitori del futuro dei nostri ragazzi e per fare ciò ampliano a dismisura il disastro del covid.Esiste un piano di demolizione economica per l’Italia! Spero solo che l’opposizione si faccia sentire sempre di più! Un caro saluto.
    Paolo

Rispondi