Sicurezza, Meloni: “Decreto clandestini” alementa business immigrazione incontrollata. FdI voterà NO a fiducia

Il Governo più a sinistra della storia repubblicana se ne frega dei problemi concreti di famiglie e imprese e ha una sola priorità: spalancare le porte all’immigrazione illegale di massa e portare avanti provvedimenti ideologici. Oggi in Parlamento Fratelli d’Italia voterà no alla fiducia che il Governo Pd-M5S ha posto sul “decreto clandestini”, che alimenta il business dell’immigrazione incontrollata e impedisce le espulsioni di chi non ha nessuno diritto a stare in Italia. Continueremo a batterci per mandare a casa questo governo di anti-italiani.

Condividi

12 commenti

Vai al modulo dei commenti

    • Piero Pierini il 30 Novembre 2020 alle 15:06

    On. Meloni, ormai sono vecchio, 84 anni, ma se fossi giovane, in questo paese, con i grillini e pd, non ci starei più, me ne tornerei a Nuku Alofa, capitale del regno di Tonga.

  1. Con questi disamorati antitaliani,quale fiducia si può dare,nemmeno per mandarli a gabinetto,troverebbero il modo di come fare soldi a sbafo ed alla faccia del popolo ONESTO. Ma Mattarella dorme sempre? Che cavolo di “presidente degli italiani”…E’????

    • Attilio il 30 Novembre 2020 alle 16:16

    Condivido a pieno quello che dice però tenga presente che quando andrete al governo (speriamo presto) si ricordi che sarà importante è decisiva l’azione di esplosione immediata e quant’altro nei confronti degli immigrati illegali e senza diritto altrimenti avrete fatto solo demagogia e preso in giro gli italiani
    La sovranita sta proprio in questo nell’affrontare una questione è risolverla a 360 gradi. Non basta solo impedire gli sbarchi ma anche espellere

    • alfredo denzio il 30 Novembre 2020 alle 16:21

    Fin che governano questi clandestini faranno cio’ che vogliono, il business e’ di miliardi mentre la gente non arriva a fine mese pd e 5s gestiscono il mercato dei glandestini
    adenzio

    • Giorgio il 30 Novembre 2020 alle 16:42

    Condivido il vostro programma, no assoluto come in veneto sentendo in tv questi immigrati arrestati decreto di espulsione!! Abbiamo abbastanza problemi con i nostri cosa teniamo questa gente con reati questa gente non gli interessa niente di niente motivazione che vengano espulsi!!

    • antonio velotto il 30 Novembre 2020 alle 16:58

    AMEN

    • Riccardo Crocetti il 30 Novembre 2020 alle 17:55

    Insisto nel dire che il comunismo è un’ideologia criminale, giustamente messa al bando da molti paesi europei ex-comunisti .
    Essendo un ‘ideologia assassina e delinquenziale non dovrebbe MAI , dico MAI , avere la possibilità di affermarsi , in qualsiasi forma , nel mondo della politica.
    Ciò che ci tocca sopportare infatti è quella schifezza dello pseudo-governo attuale , continuatore della distruzione sistematica dell’Italia operata appunto dai rossi , a partire dalla caduta del muro di Berlino.
    A proposito : conti alla mano , eccettuati circa nove anni di governi di centro-destra , da noi i FASCISTI ROSSI sono al potere da circa vent’anni!

    • Alessandro Corsini il 30 Novembre 2020 alle 18:12

    Carissima Giorgia e’ pur vero che la sx e’ padrona , ma credo che la coalizione si sia trovata molte volte nella possibilita’ di non far avere la maggioranza al governo, ma e’ stata sprecata dal dott. Berlusconi, la cosa ci fa un po’ arrabbiare, continuiamo a protestare inutilmente, ma appoggiamo la sx, e’ un contro senso. abbiamo avuto la possibilita’ di annullare la sx e ci siamo ritrovate due sx che con voti parlamentari e la collaborazione del capo dello stato ha condiviso il cambio di governo e non le votazioni, da qui’ siamo scivolati in una pseudo dittatura che si sta trasformando in una vera e propria dittatura. da qui’ a brevissimo tempo. A me dispiace vedere i nostri cittadini essere vessati in questo modo, tutto sembra casuale ma non lo e’, e’ stato studiato a tavolino per indurre in tutto il mondo un cambiamento epocale, ma al tempo stesso distruttivo. Il futuro non e’ certo roseo, sara’ gestito da persone con pochi scrupoli, non lasceranno scampo a nessuno, solo alle persone che li sosterranno. sara’ una lotta impari contro il male assoluto. Speriamo bene!!!

    • Luigi il 30 Novembre 2020 alle 21:19

    Giorgia non è sufficiente votare no. Noto un certo adagiamento ,quasi rassegnazione dopo la sconfitta della toscana. Anche se Berlusconi amoreggia col PD ,è necessario / indispensabile che la destra ,(Meloni e Salvini) agiti le piazze da nord a sud e non solo per lo smantellamento del decreto sicurezza,ma anche per questa finta emergenza che permette a conte e 5 stelle di comandare tutti i cittadini italiani.Se non si reagisce ora ,non ci sarà speranza di ritornare al governo.

    • Andrea il 30 Novembre 2020 alle 22:07

    Sono d’accordo per il NO!!

    • Federico Puglia il 1 Dicembre 2020 alle 15:10

    Sono pienamente convinto della coerenza di FdI e, ovviamente, della posizione di Salvini. Sarà che nella vita ho subito troppi “coltelli nella schiena” ma, l’atteggiamento dei Forza Italia, in particolare all’interno dei suoi Canali (tolto la grande professionalità e correttezza di Del Bebbio), mi lascia molti dubbi sul fatto che le “sirene” di aiutini Europei per il Gruppo Mediaset, stia (piano, piano con modalità che hanno come regia, l’astuzia politica dell’On. Berlusconi) stiano sempre maggiormente spostando l’alleato (di oggi, non so se di domani). Sarei molto felice di sbagliarmi.

    • Gino Cerutti il 2 Dicembre 2020 alle 13:24

    IL LORO PRETESO “umanitarismo” si alimenta di slogan vacui ed Ipocriti. Dal “salviamo vite umane” (salvare in che senso ? Alimentando un traffico criminale che si divide in due fasi: barconi negrieri prima, navi ONG fino a destinazione raggiunta, cioe’ ITALIA) alla protezione “umanitaria” dei CENTRI SPRAR. FINGENDO DI IGNORARE QUEL CHE DIVIDE l’immigrazione regolare e gestibile da quella irregolare e mafiosa.
    1) La mafia, africana o cinese, o albanese o italiana che sia, fa entrare gente per LUCRO E INSIEME PER SFRUTTAMENTO CRIMINALE. Sia direttamente malavitoso, sia nei settori del LAVORO NERO e senza controlli, ne’ garanzie. I centri SPRAR avrebbero potere di contrastare tale business o semplicemente lo vorrebbero ? Pagherebbero tali centri i debiti strozzineschi che uomini e donne della tratta clandestina hanno contratto con le associazioni criminali? O li libererebbero dalle catene della schiavitu’? Li inserirebbero nelle filiere del lavoro regolare ? Ammesso che i clandestini lo vogliano…
    I CRIMINALI SONO I PADRONI DEL GIRO MIGRATORIO e impongono allo pseudo governo italiano la loro “politica migratoria”, visto che da un DI Maio, un Conte, una Lamorgese, un BONAFEDE possiamo solo aspettarci degli squittii lamentosi, servili, inutili.! IL CRIMINALE pseudo generale libico HAFTAR E’ ARRIVATO A FAR SEQUESTRARE 18 CITTADINI ITALIANI, PER OTTENERE IL RISCATTO DI ALCUNI ASSASSINI, gia’ condannati per strage da un tribunale italiano!!!
    2) Le leggi italiane gradite ed imposte dalla sinistra, con la doppia benedizione dell’inutile Mozzarella quirinalizia e dall’argentino bianco vestito di oltre Tevere, servono solo a demolire la residua SOVRANITA’ ED AUTORITA’ DELLO STATO ITALIANO e proprio nel momento in cui le sue pastoie definite come “sanitarie” vanno limitando le liberta’ civili ed insieme MASSACRANDO L’ ECONOMIA NAZIONALE.!
    La contraddizione e’ enorme, inaccettabile, intollerabile. PREPARIAMO CON ORDINE E PAZIENZA LA RISCOSSA NAZIONAL POPOLARE. Gia’ comincia a manifestarsi ed e’ la sola nostra speranza.

Rispondi

Twitter

fratelli-italia.it

Google+

Instagram

Sorry:
- Could not find an access token for giorgiameloni.

Ultimi articoli