Giorgia Meloni a «La Stampa»: «Il governo Draghi è nelle mani del Pd, la sinistra da salotto è sempre misogina»

L’intervista di Amedeo La Mattina

Giorgia Meloni considera «razzista» la sinistra che la insulta e sfugge al confronto sul merito delle questioni. E non crede che ci sia un vero cambio di passo da parte del governo Draghi rispetto all’esecutivo Conte: per il momento ha l’impressione che né la Lega né FI incidano veramente.

Dopo che il presidente Mattarella le ha telefonato per esprimere solidarietà per gli insulti ricevuti dal professor Gozzini tutto il mondo politico si è schierato in sua difesa. Sta cambiando qualcosa di profondo e sono solo dichiarazioni di circostanza? «La telefonata di Mattarella segna un limite, lo voglio sperare. Non sono nuova a questo genere di insulti ma ho notato che negli ultimi tempi il livello si è alzato. Non è più la persona nascosta dietro il profilo della rete, ora si tratta di docenti, storici, giornalisti. E il frutto di diverse forme di razzismo. Le forme di razzismo viste in quel siparietto erano almeno tre. Intanto quella nei confronti delle donne, che è tipica della misoginia: sembra che non si possa prescindere dal riferimento a una donna senza dire cose turpi. Poi c’è il razzismo verso la destra analfabeta».

A questo proposito lei ha parlato di sua madre grande lettrice. «Ho avuto la fortuna di avere una madre che è uno dei più grandi lettori della storia. Ho cominciato a leggere giovanissima libri straordinari. Sono una persona alla quale piace leggere tantissimo. Ma le pare che debba ancora dare questo genere di rassicurazioni? Nessuno, che non abbia un pregiudizio razzista verso di me, può definirmi ignorante e analfabeta. Magari ho un accento romano pronunciato, ma considerando che abbiamo ministri che sbagliano un congiuntivo su tre, direi che lo sguardo di questi esimi professori potrebbe benissimo rivolgersi altrove. Si sono imbufaliti perché ho citato Brecht».

Cosa distinguerebbe allora la destra? «La differenza tra chi è cresciuto a destra e chi è cresciuto a sinistra è che loro avevano i libretti rossi con scritto cosa si dovesse leggere e pensare. Noi no, abbiamo sempre letto tutto senza pregiudizi. Solo uno stupido legge unicamente quanto scrive chi è conforme alla sua idea. Ricordo che quando fui eletta presidente di Azione giovani fece discutere il fatto che nella mia relazione congressuale avessi citato il Cirano di Guccini. La terza forma di razzismo che sta ammazzando le persone di sinistra è quella nei confronti del popolo. Per loro è un insulto definire qualcuno pesciarolo, ortolano, contadino. Ma anche le anime belle della sinistra mangiano grazie a chi svolge quei lavori indispensabili per la società italiana. Questa sinistra invece se ne sta chiusa nei suoi salotti a discettare dei problemi del popolo, che disprezza e non capisce. Della serie “se il popolo non ha più pane, che mangi brioche”».

Il professor Gozzini si è pure chiesto come fa una persona dell’ignoranza della Meloni a rivolgersi da pari a pari a un uomo come Draghi. «Al professore sfuggono alcuni elementi basilari della democrazia. Sono 2 mila anni che la società occidentale si interroga su quali siano i migliori per rappresentare il popolo. Mi pareva che l’avessimo risolto stabilendo che i migliori sono quelli scelti dal popolo e non mi pare che tra le regole della nostra Costituzione ci sia un numero minimo di libri da leggere per rappresentare gli italiani. Serve un numero minimo di voti, che è un’altra cosa. Altrimenti ci possono riproporre il voto in base al censo».

Sul piano dei vaccini c’è un grande ritardo. Di chi è la colpa? Del precedente governo o dell’Europa? «L’Europa non ha sicuramente gestito bene la questione vaccini. E c’è qualcosa che non torna in questa Europa degli europeisti in cui la Germania va a trattare le dosi per suo conto. Se l’avessi fatto io al governo dell’Italia mi avrebbero detto che era un comportamento da impresentabile sovranista».

Il centrodestra al governo sta incidendo o nulla è cambiato rispetto al Conte 2? «È presto per dirlo. A me pare che negli intendimenti di Draghi ci sia una forte continuità con il governo precedente e una immotivata sovraesposizione del Pd. Nella squadra di governo emergono troppi ministri dell’esecutivo precedente e un Pd che, pur continuando a scendere nei sondaggi, ha sempre più peso. Confermare la Lamorgese significa continuità con la politica migratoria. Confermare Speranza significa continuità nella lotta alla pandemia con chiusure settoriali che abbiamo contestato in questi mesi. Orlando è la sinistra più sindacalizzata».

Quindi il centrodestra non incide? «Io spero che incida ma non capisco alcune cose. Parliamo delle decisioni di queste ore. Abbiamo presentato una serie di emendamenti al Mille-proroghe che avrebbero segnato una discontinuità. Ma sono stati tutti bocciati. Mi ha lasciato stupefatta che si sia prorogato il decreto svuota carceri di Bonafede. Abbiamo presentato un emendamento per sospendere gli effetti della prescrizione in attesa che si faccia la riforma ed è stato bocciato anche – e mi è dispiaciuto – con i voti del centrodestra. Con un po’ di gioco di squadra il ruolo di Fdi può rafforzare le idee di centrodestra anche per chi sta all’interno del governo».

Lei non è preoccupata, come lo sono gli scienziati e le autorità sanitarie, della nuova ondata di contagi dovuta alla variante inglese? «Io vorrei condividere le evidenze scientifiche per giustificare le limitazioni delle libertà personali. Se il governo stabilisce che un ristorante può rimane aperto a pranzo con le giuste prescrizioni perché deve chiudere a cena? Da Draghi ci aspettavano un cambio di passo, ma oggi non c’è». 

Condividi

27 commenti

Vai al modulo dei commenti

  1. La sinistra e il M5S, hanno accettato DE e Lega,per non andare a votare. Sono sempre una disgrazia per l’Italia ma a cominciare da chi fa il “sordo” -Mattarella- in poi che siamo tutti “ingenui” ?”’ no io direi fessi che cadono nelle eterne promesse false della sinistra.

    • MARIA GRAZIA bielli il 25 Febbraio 2021 alle 15:12

    Cara, nonostante le vicinanze che ti hanno dimostrate. resto sempre dell’idea, che i compagni NON cambiano! Mi spiace che le tue proposte non siano state accettate, d’altro canto hai visto chi hanno riconfermato, quindi nulla cambia sotto il cielo Draghi, almeno per adesso. Ho visto nomine dei sotto ministri, hanno messo a punto le quote rosa. .neppure le donne fossero animali da mettere in riserva e proteggere! Continua col tuo passo, deciso e perseverante. Il tempo ci darà ragione e mi spiace le Loro, ma stiamo crescendo e ne dovranno prendere atto. Possono ingiuriare, sentirsi superiori, ma quel che vale…è che il popolo capisce, credo che abbia fatto calare quelle mascherine che impedivano loro si pensare. Forza e coraggio….vai avanti e supera quello che l’intellighenzia sinistra dice! Un forte abbraccio solidale!

    • elso marzi il 25 Febbraio 2021 alle 19:01

    Come sempre analisi lucidissima e puntuale! Grazie Sig.ra Meloni! Aggiungo anche una considerazione che non viene dichiarata: LA SALUTE PRIMA DI TUTTO è il motore che giustifica tutti i provvedimenti. I grandi esperti del ministro come mai non allargano un tantino la loro superba intelligenza in modo da comprendere che la SALUTE non è solo non avere il contagio!! La salute la si difende lavorando, studiando, giocando, amando ecc.. Ci continuano a tenere chiusi e distanziati! DIVIDE ET IMPERA ! antico adagio romano. Questa gestione della pandemia provoca molte più vittime del covid .Qualcuno dovrebbe tenere la tabella delle morti sociali, economiche, psichiche ed anche religiose.
    Mi spiace x Salvini che anche questa volta comanda come il due di coppe quando c’è bastone! Fregato ancora una volta!! Incredibile non impara mai dai suoi errori! BRAVI FDL!!

    • Massimo il 25 Febbraio 2021 alle 21:12

    Queste panzane sull’analfabetismo non stanno in piedi e un accento più o meno marcato non vuol dire nulla.
    Pertanto dopo avere stigmatizzato e solidarizzato, io tornerei a concentrarmi nel ruolo di opposizione a questo esecutivo PDraghi che, nonostante la riconosciuta autorevolezza del suo premier, continua a non convincere e scricchiola sempre di più

    • federico il 25 Febbraio 2021 alle 23:31

    Le sx da salotto radical chic dovrebbero andare a lavorare a turni in fonderia per 1000 euro al mese e vivere in 50 metri quadri in una casa di corte piena di “preziose risorse”.
    La Meloni è una grande, inutile negarlo.
    Non ci svende per una poltrona!
    Le sx meschine la insultano per far “polverone” e non affrontare gli argomenti “spinosi”
    Ripetono come un disco rotto la solita solfa…”Fassista,leghista.rassista..ecc..ecc..bla..bla..”Le solite palle a cui non ci crede più nessuno! Non hanno niente da dire.
    Sti incapaci non hanno scuse, la buttano sugli insulti personali,cercando di distogliere l’ attenzione della gente sul disastro in cui hanno portato la nazione.

    • Gianluca il 26 Febbraio 2021 alle 01:01

    https://youtu.be/c1ibn9Nvw90

    Guardate come il Covid si produce, gira e si moltiplica nel Mondo a discapito della nostra vita. Io adoro per certi versi la cultura Cinese, ma questo scempio deve essere affrontato dall’Europa e dall’Italia con le unghie e con i denti, perche è inammissibile !!!!!!!

    • Giorgio il 26 Febbraio 2021 alle 18:41

    È ora che questi disonesti da 20 anni al governo hanno ridotto questo stato , quando li sento alla tv mi viene a cambiare canale per quanto rispetto che hanno del popolo.

    • Massimo il 26 Febbraio 2021 alle 19:43

    Cari Amici, mi sembra evidente che l’unico “argine” ormai rimasto a contenere il “fiume in piena” del malcontento popolare sia costituito dalla preclusione agli Elettori del diritto di esprimersi nei seggi elettorali: la “distrazione di massa” non cambierà più di tanto il corso degli eventi.
    La strada è tracciata!

    • Massimo il 26 Febbraio 2021 alle 20:05

    On.le Meloni, gli attacchi alla Sua persona, anche quelli meno garbati del solito, mi fanno venire in mente un mix di un comune modo di dire e di un detto dialettale di saggezza popolare tipico della mia regione: traduco qui di seguito

    – il Bue che dà del cornuto all’Asino, “prende avanti” per non cadere indietro. –

    …La prenda con Filosofia e con la Sua ben nota Classe 😉

    • ArnoldBS il 27 Febbraio 2021 alle 08:28

    Sull´ostentazione dell´”Arroganza del Potere” e conseguente Casta di Classe Dirigente in Italia, si possono scrivere trattati storici. Una tale scoperta con veloce analisi risulta ovvia a chi si disponga ad un prolungato soggiorno in Paesi civili e democratici oltralpe. Qui, Stato e Chiesa sono ovunque divisi chiaramente da secoli. Tale soggiorno “reale” dovrebbe divenire in Italia premessa obbligatoria alla conclusione scolastica formativa, perché il lavoro studentesco durante le ferie estive in patria non e´ possibile, se non assicurativamente proibito.
    Ed il motivo sta nella struttura medievale della società italiana, che mai si e´ potuta evolvere come altrove, per rivoluzioni o regnanti virtuosi, da condizioni di oscurantismo ecclesiastico medievale. Se infatti ogni Potere venga “ereditato” o delegato per “Grazia” di un Potere Divino, logicamente non sará mai ammesso il merito, la fedeltà a principi morali, e la considerazione per le condizioni sociali del “volgo”. Se per “moda” e mantenimento di privilegi si divenga di sinistra, non si cambia la disposizione elitaria, quindi, che per mantenersi privilegi. Ed il volgo ignorante non puó capire, abbagliato dagli specchietti in movimento opportuno.
    Una missiva inoltrata al Potere, in Italia rimane sempre senza risposta. Ove invece esista il merito e la democrazia fondamentale necessaria a sostenerlo, il cittadino “parla” con il Potere che gli risponde grato della partecipazione e cosciente di responsabilitá. Con le usuali ovvie eccezioni: A questo mondo non esiste perfezione. Qui anche il nato cretino e´elemento della società civile dalla quale riceve aiuto e ne e´, nei limiti del proprio possibile, partecipe. A questo punto dovrebbero apparire chiari i motivi per i quali Draghi sia “sceso in terra”, per decisione e mano di “CHI”, e perché gli italiani saranno chiamati alle urne quando e se, nel Paese anomalo, ció risultasse necessaria concessione inevitabile ed inutilmente superflua. Proporre a chi non vuole, storicamente, e´ perdita di tempo e di potenziale.

    • Gino Cerutti il 28 Febbraio 2021 alle 01:05

    IN PAROLE POVERE. Perche’ di fronzoli e linguaggi tortuosi ed involuti non abbiamo bisogno! Bastano e avanzano quelli dei politici. Il governo Draghi e’ governo della ELITE GLOBALISTA E FINANZIARIA. Questo gia’ si sapeva. Si sperava, e la speranza e’ l’ultima a morire, che facesse un “ragionevole” compromesso tra i calcoli UE e gli interessi italiani. Ma una Lamorgese la dice tutta sulla politica di Invasione ed africanizzazione dell’Italia, DIETRO FALSE RAGIONI “UMANITARIE”. Mi limito ad un esempio, per non parlare di Di Maio, Speranza, lasciando perdere il famoso o meglio FAMIGERATO ARCURI… Stando alle gravi ##@ sulla faccenda delle mascherine cinesi ed altro ancora…
    CI IMPEDISCONO DI VOTARE, ADDUCENDO MOTIVAZIONI SANITARIE. CHE FARE, ALLORA.?
    Come in una guerra, visto che di guerra si tratta, bisogna preparare buone difese, aspettando il momento dell’azione.
    Smantellare le menzogne del nemico, un vasto fronte che va dai PIDIOTI ai gesuiti di Bergoglio, passando per ONG e ONLUS immigrazioniste, e sgretolare sempre meglio, in ogni dove, la mentalita’ e la ideologia che sono veleno mortale, specie per i giovani: il “politicamente corretto” ed il retroterra mentale che permette a PD e 5 STALLE di esser votati da una parte degli italiani. Questo e’ il VIRUS da eliminare, dentro troppi cervelli drogati di sinistrismo-opportunismo.!

  2. Quando lei meloni comincera a sbattere i pugni per pretendere che il vaticano paghi 5 miliardi l’anno di tasse?,Credo mai e poi mai,intanto chi deve copreire il mancato incasso di quei 5 miliardi sono tutti gli italiani.
    Lei si riempie la bocca con l’ Art 1 della costituzione,ma allora perche non pretende che siano gli italiani a decidere a riguardo del europa se restare o andarsene?Mai perche a lei fa comodo che noi italiani siamo in ginocchi a farci fottere da questa merda di europa.
    Io di sicuro daro il mio voto ai comunisti in quanto i Comunisti da 20 e passa anni dicono che fu uno sbaglio entrare in europa,un ancor piu grande sbaglio e’ rimanerci,al contrario lei dal 2018 ad oggi a cambiato opinione,chissa forse perche lei sapeva che sarebbe stata eletta a capo dei conservatori eropei?,dico proprio di si,e questo mi convince ancor di piu che tutti i politic da destra a sinistra in italia siano tutti corrotti di merda lei inclusa.
    Povera italia…..

    • Andeea il 28 Febbraio 2021 alle 13:12

    Sono perfettamente d’accordo con lei gentile G.Meloni,un governo ancora privi di coraggio e di idee per sbloccare questa empasse,mi sembra che il OD casa per la maggiore,partito ormai assuefatto alla pandemia,passivo e privi di iniziativa,speriamo che il centro destra rimasto ribalti un po’ la situazione.
    Grazie

    • Massimiliano Innocenzi il 28 Febbraio 2021 alle 15:05

    Quando si parla della sinistra da salotto mi torna sempre in mente una scena del film ferie d agosto dove Ennio Fantastichini spiega il suo punto di vista a Silvio Orlando…anche se il personaggio interpretato da Fantastichini è deplorevole su tutti gli aspetti , in quella scena meriterebbe secondo me un lunghissimo applauso

    • VINCENZA ZERBO il 28 Febbraio 2021 alle 16:27

    Sempre incisiva in modo profondo,condivido la quasi totalita’ delle risposte date all’intervistatore da Giorgia Meloni…L’unica cosa che non condivido è la liberalizzazzione dei ristoranti a pranzo e a cena in un periodo come questo. Pur comprendendo la situazione terribile dei ristoratori (a cui vanno dati dei VERI ristori) penso che la maggior parte di chi va al ristorante a pranzo osservi molto meglio le regole , perchè è quasi sempre in PAUSA PRANZO e in genere non consuma alcolici…La SERA a cena invece la gente si sente LIBERA! Un paio di bicchieri di vino e CADONO le INIBIZIONI, la gente si avvicina di piu’ e SI CONTAGIA.

    • oscar il 28 Febbraio 2021 alle 18:12

    a me sembra che la strategia portata avanti dalla on Meloni sia la piu’ corretta eticamente e politicamente.Questo governo la cui qualita’ non e’ eccelsa avra’ un esito infausto per noi,a meno che Draghi non tiri fuori gli artigli in tempo e adottando i provvedimenti gia’ delineati in larga parte dal programma FDI.non e’ con gli orlando,franceschini,lamorgese che si puo’ iniziare ilcammino aspro per la ricostruzione e il rilancio.

    • Massimo il 1 Marzo 2021 alle 08:26

    Trovo stimolante il confronto con le altrui opinioni, credo che si possa farlo in modo ugualmente efficace e costruttivo anche senza necessariamente scadere di livello con certi termini (per quello ci sono già alcuni “Sinistri” che ne hanno ancora una volta dato dimostrazione di recente).
    Nella mia estrema semplicità di pensiero, alle critiche più o meno tendenziose di chi mi si dimostra avversario ideologico, rispondo che prima o poi le Parole cedono il passo ai Fatti.
    Quando finalmente FdI sarà al Governo avremo modo di verificarne quanto predicato e ben argomentato fino ad ora….”A naso”, per quanto mi sia dato conoscere e comprendere, non credo proprio che avremo delle clamorose smentite e mi pare che per come ci abbiano ormai “ridotti”
    i Sigg. Zingaretti, Di Maio, Renzi & co., potremo solo andare a migliorare!
    Invito i suddetti “Sinistri” a rivederci fra qualche tempo per fare il punto della situazione e RICONOSCERE insieme, con ONESTÀ INTELLETTUALE, se avranno avuto ragione loro, o Noi…

    • Agostino Nigretti il 1 Marzo 2021 alle 08:28

    Miracolo! Arriva il festival business e cala il terrorismo Coronavirus in Liguria. Solo la politica ti permette di fare affari ed è per questo che le poltrone sono il più grande mercato dei politici con i loro nominati traditori della Patria come i venduti servi dei banchieri e Grandi aziende made in Italy prodotto in Cina e nelle Nazioni a sfruttamento minorile. Tutto da copione, adesso il Popolo si può preparare per festeggiare la vera Pasqua di resurrezione di tutti i politici del sistema spartitivo all’italiana salva Banche con banchieri, spartizione scranni potere, grandi aziende Made in Italy prodotto in Cina e nelle Nazioni a sfruttamento manodopera minorile e sotterrare per sempre nel dimenticatoio i responsabili: “Guerre mascherate Missioni di Pace-Catastrofi provocate dalla Malapolitica, Malasanità, Malagiustizia e opere pubbliche costruite per fare cassa, i quali rimangono incollati sugli scranni del potere pagati abbondantemente a godersi la vita con i loro cari. “Miracolo Coronavirus usato come terrorismo dai politici pur di salvare la poltrona nella quale si sono incollati come la gramigna sui muri usando il pianificato miracolo Coronavirus come terrorismo pur di non indire vere votazioni libere, “il popolo non è sovrano e non conta nulla”. I politici sono tutti uguali, egoisti-cinici attori che pensano solo ai loro interesse e sistemare famiglia ed è per questo che creano miracoli terroristici come il Coronavirus per non indire elezioni libere e fanno le classiche ammucchiate spartitive recitando i ripetitivi teatrini finti bisticci. Questa crudele realtà, conferma che Dio non esiste e il miracolo pianificato viene usato dai Burattinai per governare la globalizzazione tramite il suddito burocratico guerrafondaio UE-NATO con supporto dell’informazione pilotata. Salvini con lega e Di Maio con i 5S., hanno solo tolto la maschera, infatti si sono adoperati come marionette per calmare il popolo credulone bue-pecorone dopo averlo condotto a votare per spacciare democrazia la dittatura che governa la Colonia Italia. Covid, 245 morti in Europa dopo il vaccino: documento EMA: la risposta a una tv olandese. Il numero di casi spontanei segnalati come fatali presentati a Eudra Vigilance per COVID-19 MRNAVACCINE PFIZER-BIONTECH (TOZINAMERAN) fino al 21 gennaio 2021 è appunto 245. Fratelli D’Italia: Quale fiducia si può avere quando è alleata di Salvini e Lega & Messia Berlusconi e Forza Italia?

    • ferdianando gallozzi il 1 Marzo 2021 alle 08:54

    Il REGIME BUONISTA si è tolta la maschera e non si vergogna più di tacitare, in tutti i modi, chi dissente dai suoi “comandamenti”. Il principio di RESPONSABILITA’ è sacrificato al buonismo ad ogni costo anche a costo di aiutare chi ci vuole distruggere e fare del male. La violenza verbale (per ora) dei buonisti e la loro furbizia che arriva ad accusare di crimine di ODIO chi tenta di difendere se stesso e i suoi cari mentre non vedono l’odio che loro hanno per noi che è sanguinario e feroce.

    • ferddinando gallozzi il 1 Marzo 2021 alle 08:58

    Cara Giorgia. Posso sapere se tuo padre è stato un “callarello” nell’Istituto “Tata Giovanni”? Se fosse così io lo ho conosciuto essendo stato suo compagno di classe.
    Saluti cari

    • mauro mattetti il 1 Marzo 2021 alle 11:09

    x LODOVICO BONVECCHI, blasfemi a non finire, il commento osteggiante la SCARSA COERENZA della signora Meloni, come l’esultanza di appartenenza ad un principio (il comunismo). Fin dal 1946, i suoi amichetti, non hanno fatto, che tradire gli Italiani, per “il bene” dei quali, hanno fatto nascere, attraverso il “migliore”, quella schifezza di Costituzione che ancora oggi, nel 2021, siamo costretti a subire! Non si tratta di venti anni !!!!!
    Con la Signora Meloni, non possiamo che compiacerci ogni giorno e non sarà certo 1, 100 o 1000 comunisti, che spaccano banchetti o gazebo, dei ragazzi di Fratelli d’Italia, a farci cambiare idea. Anzi, rivolgiamo alla Signora Meloni, APPLAUSI A SCENA APERTA compendiati da ringraziamenti per esistere!

    • ferdinando gallozi il 1 Marzo 2021 alle 18:46

    Non è il caso di denunciare quelli di SINISTRA che si definiscono “PROGRESSISTI” per appropriazione indebita di aggettivo?

    • ferdiando gallozzi il 1 Marzo 2021 alle 20:29

    Stiamo attenti a non cadere nella trappola del FASCISMO-ANTIFASCISMO che la sinistra ci ha preparato. I cosiddetti “progressisti” vogliono riportare l’Italia e gli italiani indietro di 75 anni e riesumare vecchi odi e sanguinose vendette e incomprensioni che ci hanno dilaniato in quei tempi. Vanno combattuti quelli di Sinistra ma anche chi, a Destra, vuole resuscitare odi e rancori del passato. Sono pericolosi perché “menano” e forse sono pronti anche a fare di peggio. Afrrontiamo i problemi di oggi e non seguiamo i Progressisti nella loro ricerca di un passato odioso e pieno di sangue innocnete.

    • Agostino Nigretti il 2 Marzo 2021 alle 06:49

    Solo la politica ti permette di fare affari ed è per questo che le poltrone sono il più grande mercato dei politici con i loro nominati traditori della Patria come i venduti servi dei banchieri e Grandi aziende made in Italy prodotto in Cina e nelle Nazioni a sfruttamento minorile. Tutto da copione, adesso il Popolo si può preparare per festeggiare la vera Pasqua di resurrezione di tutti i politici del sistema spartitivo all’italiana salva Banche con banchieri, spartizione scranni potere, grandi aziende Made in Italy prodotto in Cina e nelle Nazioni a sfruttamento manodopera minorile e sotterrare per sempre nel dimenticatoio i responsabili: “Guerre mascherate Missioni di Pace-Catastrofi provocate dalla Malapolitica, Malasanità, Malagiustizia e opere pubbliche costruite per fare cassa, i quali rimangono incollati sugli scranni del potere pagati abbondantemente a godersi la vita con i loro cari. “Miracolo Coronavirus usato come terrorismo dai politici pur di salvare la poltrona nella quale si sono incollati come la gramigna sui muri usando il pianificato miracolo Coronavirus come terrorismo pur di non indire vere votazioni libere, “il popolo non è sovrano e non conta nulla”. I politici sono tutti uguali, egoisti-cinici attori che pensano solo ai loro interesse e sistemare famiglia ed è per questo che creano miracoli terroristici come il Coronavirus per non indire elezioni libere e fanno le classiche ammucchiate spartitive recitando i ripetitivi teatrini finti bisticci. Questa crudele realtà, conferma che Dio non esiste e il miracolo pianificato viene usato dai Burattinai per governare la globalizzazione tramite il suddito burocratico guerrafondaio UE-NATO con supporto dell’informazione pilotata. Salvini con lega e Di Maio con i 5S., hanno solo tolto la maschera, infatti si sono adoperati come marionette per calmare il popolo credulone bue-pecorone dopo averlo condotto a votare per spacciare democrazia la dittatura che governa la Colonia Italia. Covid, 245 morti in Europa dopo il vaccino: documento EMA: la risposta a una tv olandese. Il numero di casi spontanei segnalati come fatali presentati a Eudra Vigilance per COVID-19 MRNAVACCINE PFIZER-BIONTECH (TOZINAMERAN) fino al 21 gennaio 2021 è appunto 245. Fratelli D’Italia: Quale fiducia si può avere quando è alleata di Salvini e Lega & Messia Berlusconi e Forza Italia?

    • ferdianando gallozzi il 2 Marzo 2021 alle 07:30

    Ieri, il critico d’Arte MONTANARI, esponente della sinistra, ha esibito in TV un Puzzler formato da immagini di cadaveri di profughi morti in mare che raffigurava il viso di SALVINI sorridente. Come definire una simile azione presentata come un innocente e morale opera di giovani moralisti?? Io sono convinto che finché ci sono cose ODIOSE, l’Odio debba avere cittadinanza. Si può amare il male?? Si può amare il MALIGNO?? No, va odiato e più la sua opera è odiosa e più va odiato. Come definire un personaggio come Montanari? L’unica sua scusante è la sua scarsa intelligenza. Si può criticare un somaro perché non capisce la logica?? Occorre accettarlo come si accettano le malattie, i disastri tipo terremoti. Non ci si può fare nulla eccetto che odiarli.

    • Miriano B il 8 Marzo 2021 alle 18:52

    GIORGIA …SEI GRANDE;purtroppo sono troppe le cose che non tornano in quella che è definita la gestione della Pandemia..e non bastano le righe a disposizione adesso….sei l’unica che può veramente cercare la luce..AIUTACI.

    • Agostino Nigretti il 8 Marzo 2021 alle 18:58

    Reale conferma. “Dio non esiste”. Tutto da copione per imporre obbligo Vaccini. Miracolo: “Festival San Remo business ha sconfitto terrorismo Coronavirus in Liguria per una settimana”, adesso può ritornare alla grande per imporre obblighi Vaccini con il miracolo Coronavirus pubblicizzato dall’informazione pilotata a donare onore e gloria ai veri Dio e Madonne politiche con i loro nominati per spartizione preparando il grande spettacolo Risurrezione Pasquale dei nominati in mondovisione. Solo la politica ti permette di fare affari ed è per questo che le poltrone sono il più grande mercato dei politici con i loro nominati traditori della Patria come i venduti servi dei banchieri e Grandi aziende made in Italy prodotto in Cina e nelle Nazioni a sfruttamento minorile. Tutto da copione, adesso il Popolo si può preparare per festeggiare la vera Pasqua di resurrezione di tutti i politici del sistema spartitivo all’italiana salva Banche con banchieri, spartizione scranni potere, CSM, grandi aziende Made in Italy prodotto in Cina e nelle Nazioni a sfruttamento manodopera minorile e sotterrare per sempre nel dimenticatoio i responsabili: “Guerre mascherate Missioni di Pace-Catastrofi provocate dalla Malapolitica, Malasanità, Malagiustizia e opere pubbliche costruite per fare cassa, i quali rimangono incollati sugli scranni del potere pagati abbondantemente a godersi la vita con i loro cari. “Miracolo Coronavirus usato come terrorismo dai politici pur di salvare la poltrona nella quale si sono incollati come la gramigna sui muri usando il pianificato miracolo Coronavirus come terrorismo pur di non indire vere votazioni libere, “il popolo non è sovrano e non conta nulla”. I politici sono tutti uguali, egoisti-cinici attori che pensano solo ai loro interesse e sistemare famiglia ed è per questo che creano miracoli terroristici come il Coronavirus per non indire elezioni libere e fanno le classiche ammucchiate spartitive recitando i ripetitivi teatrini finti bisticci. Questa crudele realtà, conferma che Dio non esiste e il miracolo pianificato viene usato dai Burattinai per governare la globalizzazione tramite il suddito burocratico guerrafondaio UE-NATO con supporto dell’informazione pilotata. Salvini con lega e Di Maio con i 5S., hanno solo tolto la maschera, infatti si sono adoperati come marionette per calmare il popolo credulone bue-pecorone dopo averlo condotto a votare per spacciare democrazia la dittatura che governa la Colonia Italia. Covid, 245 morti in Europa dopo il vaccino: documento EMA: la risposta a una tv olandese. Il numero di casi spontanei segnalati come fatali presentati a Eudra Vigilance per COVID-19 MRNAVACCINE PFIZER-BIONTECH (TOZINAMERAN) fino al 21 gennaio 2021 è appunto 245. Fratelli D’Italia: Quale fiducia si può avere quando è alleata di Salvini e Lega & Messia Berlusconi e Forza Italia.

Rispondi