Turchia, Meloni: Parole Draghi siano primo passo Governo per fermare espansionismo politico e culturale del regime islamista di Ankara

Fratelli d’Italia denuncia da anni la deriva autoritaria e islamista della Turchia di Erdogan e chiede alla UE di ritirare ad Ankara lo status di Paese candidato. Bene le parole ferme e chiare del presidente Draghi. Pretendiamo rispetto e ci auguriamo che le dichiarazioni del Presidente del Consiglio siano solo il primo passo del Governo per difendere con forza gli interessi italiani nel Mediterraneo e arginare l’espansionismo politico e culturale del regime islamista di Ankara.

Condividi

5 commenti

Vai al modulo dei commenti

  1. Mamma li turchi….se siamo calabraghe,noi europei,quelli fanno solo i loro interessi. Siamo nboi stupidi

    • Giorgio il 10 Aprile 2021 alle 13:45

    Finalmente una buona notizia Giorgia adesso ci va’ di mezzo draghi non Di Maio.per caso giorgia quando siete a lavoro al parlamento avete Di Maio che vi porta la bibita a voi tutti??? Questa è una indecenza una poltrona istituita da un cialtrone!!!! Speriamo giorgia draghi all’livello internazionale abbiamo una persona all’altezza!!!

    • Pino 007 il 11 Aprile 2021 alle 09:22

    L’Italia sta giocando con il fuoco, colpa un governo inadeguato su temi internazionali. Di gaffe ed errori ne ha commessi molti.
    Lasciare che la Turchia entri nella UE, sara’ un errore per tutta l’Europa.
    Una valanga islamica e’ pronta ad invaderci.
    I turchi buoni, quelli che non hanno ceduto ai voleri del tiranno, sono gia’ in Europa e sono i primi ad aver paura che erdogan entri nella UE.

    • Franco Cordiale il 11 Aprile 2021 alle 10:37

    RIBADISCO. SE NON SARANNO GLI ITALIANI STESSI A DIFENDERE IL LORO PAESE, il mondo africano, asiatico islamico CI INVADERA’ SENZA COMPLIMENTI, come STA gia’ facendo ad oltranza, sia con gli sbarchi di clandestini, sia con la bomba demografica. Serve una coalizione di cittadini che votano FDI, LEGA, FORZA ITALIA, ma appoggiano anche VOX ITALIAE e gruppi minori, sia di area laica, sia di area cattolica, certo non di indirizzo bergogliano.
    Vogliamo adattare a noi un vecchio slogan della cilena e marxista “Unidad Popular” ( ma lo scandiscono anche alle Canarie, contro l’invasione marocchina) ? “EL PUEBLO UNIDO, JAMAS SERA’ VENCIDO !!”

    • Franco Cordiale il 11 Aprile 2021 alle 10:47

    E FATE UN PO’ DI MEMORIA STORICA SULLE VITTORIE ARMATE DELLA CRISTIANITA’ CONTRO LE AGGRESSIONI TURCHE OTTOMANE NEI SECOLI !!
    IN OCCASIONE della vittoria di Lepanto del 1571, la Chiesa di Pio V istitui’ una festivita’ solenne. Ma dillo ai preti bergogliani di oggi…!
    Poverini, se la sono dimenticata…
    Ma Wojtila fu devoto agli stendardi della Madonna nera di Chwestokova , che il re polacco Sobiesky innalzo’ in fronte alla armata degli invasori turchi.
    Nozioni che la ” squola” di oggi si guarda bene.dal trasmettere !!

Rispondi