Covid, Meloni: Da Draghi parole di terrore, green pass nuovo ‘mantra’ da imporre agli italiani

La cosa più inquietante della conferenza stampa di Draghi, sono le parole di terrore che ha scelto nel rivolgersi agli italiani. I numeri sembrano non contare più: nonostante i dati delle terapie intensive siano ampiamente sotto controllo, il Green Pass è diventato il nuovo “mantra” da imporre. Il resto non conta. A questo punto, vorrei avanzare delle domande alla nuova scienza di Governo: i Paesi europei che sconsigliano il vaccino a bambini e adolescenti, stanno quindi invitando la popolazione a morire? Con questa affermazione Draghi sta dicendo che sono condannati a morte coloro che non possono vaccinarsi, come chi affronta radio e chemioterapia? Il Premier Draghi è sicuro quando afferma che i possessori del Green Pass avranno la garanzia di non ritrovarsi tra persone contagiose? Ci può fornire i dati scientifici a sostegno di questa tesi? Se a settembre i contagi saranno aumentati nonostante un obbligo vaccinale di fatto – ma per il trasporto pubblico e la scuola non sarà ancora stato fatto nulla – con chi se la dovranno prendere gli italiani, e in particolare gli imprenditori e i lavoratori che avranno pagato per queste misure inefficaci? È un anno e mezzo che a pagare sono sempre gli stessi: bar, ristoranti, discoteche, il settore dello sport, della cultura e dello spettacolo. Mentre a beneficiarne sono sempre i soliti noti. Sembra che il problema a Palazzo Chigi non sia più il virus, ma le attività. Sottolineare l’incapacità nella gestione della pandemia non significa essere “novax” o andare contro la campagna vaccinale – che ritengo sia fondamentale se fatta con trasparenza e serietà – ma non è accettabile che l’obbligatorietà del foglio verde, di fatto, costringa subdolamente i cittadini a vaccinarsi, pena l’esclusione dalla vita sociale. Questa non è libertà.

Condividi

17 commenti

Vai al modulo dei commenti

    • Pino 007 il 24 Luglio 2021 alle 03:03

    Risvegliarsi la mattina sperando in un buon giorno……… invece scopriamo nuvole e pioggia. Ci svegliamo sperando in un Draghi pieno di sole…… e invece ci ritroviamo con le stesse nuvole gonfie delle inquinate piogge che nuovamente rovineranno il tanto sperato e necessario raccolto.
    Cari contadini, quanto lavoro sprecato, chini sul vostro aratro e sulle vostre vanghe per rigirare la terra affinche’ sia areata e produttiva, avete messo a dimora quel poco seme che avevate risparmiato dal vecchio raccolto, ma ……. tutto e’ andato perduto perche’ il tempo non e’ cambiato e il raccolto e’ perso.

    • Giovanna il 24 Luglio 2021 alle 08:50

    On. Meloni, può spiegare meglio la differenza tra il green pass voluto da fdi per spostarsi in Europa e quello imposto aggressivamente (e senza basi scientifiche a supporto, mi pare) dal premier? In cosa differiva nella sostanza e perché eravate promotori del primo e siete contro il secondo? Non mi è chiaro in che senso quello favorsse il turismo e potesse considerarsi non una violazione dei diritti. Grazie.

    • Orietta il 24 Luglio 2021 alle 10:38

    Draghi si è rivelato un Conte tris se non peggio!! Ma dove è finita la nostra cara Italia???

    • marco il 24 Luglio 2021 alle 11:38

    cara Giorgia
    dica al presidente non eletto lobbista che non si deve permettere di dire certe inaudibili parole..
    io sono 2anni che lavoro in un ospedale a Liverpool UK sono esento per motivi d asma d indossare mascherine(io li chiamo mini pannolini) o visori, non sono vaccinato e non ci penso proprio e scoppio di salute
    io ,come dicono qui, sono un FRONT LINE KEY WORKER
    e tutte queste morti e numeri lanciati come alla lotteria non si sono proprio visti!!!
    è scandaloso quello che ci stanno facendo vivere..
    libertà sempre e comunque
    un saluto
    Marco

  1. Cara Giorgia,tu sei romana;ma ora ti dico cosa diciamo e pensiamo a Napoli. Cagnen ‘e musicant ma ‘a music è semp ‘a stess= Cambiano i musici,ma la musica è sempre la stessa. Noi italiani= itali–oti, meritiamo tali musiche, siamo un popolo di inchinisti= Leccaculi e ipocriti sottomessi. Ed i “compagni” fanno i cavoli loro,a spese del popolo bonaccione e credulone. Speriamo che torni qualcuno come te che ama l’Italia e gli italiani, ma non per scopi propri ma per vero amore patriottico.

  2. Sinceramente non mi sarei mai aspettato una perdita di stile, di umanità da parte del Premier Draghi rispetto allo stimolare all’omicidio. Per l’ennesima volta, è confermata la mia ingenuità! Spiace che sia proprio l’ex Presidente della BCE, che negando il Q.E. alla Grecia, nell’incarico del passato, facilitò (anche se indirettamente) la morte per fame di nostri vicini Ellenici.

    • Franco Cordiale il 24 Luglio 2021 alle 17:47

    DOMANDA. QUANTO DI SCIENTIFICO VERO E QUANTO DI POLITICO ESISTE IN QUESTO ” green pass” ?

    • Paola il 24 Luglio 2021 alle 23:04

    Siamo tornati ai tempi di Hitler…e quello che mi rattrista di più è vedere e sentire tanti italiani rimbambiti , ciechi e sordi che credono a tutte le fandonie che i media ammaestrati continuano a sfornare senza sosta.. svegliatevi!

    • Paolo il 25 Luglio 2021 alle 02:12

    Signori miei, cosa ci si poteva aspettare da uomo Goldman e Sachs! Discriminazione pseudo raziale e minacce all’economia Italiana! Unico Paese con restrizioni che minano la sovranità del Popolo e la sua legittima libertà! Sono No VAX? No! SONO pro rispetto dei diritti costituzionali! Quiondi mi vaccino se chi mi vaccina, mi firma un documento in cui si assume la responsabilità di danni alla mia saluta nal futuro prossimo!! Non io ma chi mi vaccina deve assumersi la responsabilità dei danni possibili di ciò che mi innietta!! Il codice di Norimberga VIETA LA SPERIMENTAZIONE sugli umani di massa| Ascoltare i premi Nobel, scienziati veri è dovere di tutti! Mi rivolgo al signor Vespa Bruno che dice che nessuno e morto per vaccini, FALSO, dati ufficiali documentano il contrario! Insultare il signor Rivera , è stata pessima , inutile , porcheria! Un campione che ha dato onore all’ Italia , è stata una scelta, una mossa da persona priva di onore! Ecco il giornalismo lecca governo NON VOTATO! Basta , l’Italia, il Popolo Italiano, impugni la Costituzione Italiana e partano le denunce sui violatori della libertà!!Buona vita a tutti! Paolo

  3. “Non è accettabile che l’obbligatorietà del foglio verde, di fatto, costringa subdolamente i cittadini a vaccinarsi, pena l’esclusione dalla vita sociale. Questa non è libertà”.
    No, cara Meloni, questa è pandemia, è emergenza sanitaria, è come stare in guerra, e difatti finalmente abbiamo i militari a gestirla, sebbene troppo tardi, qualcuno pagherà spero al Tribunale dell’Aja per aver mentito che non esisteva un piano pandemico.
    La pandemia non è finita, ed appellarsi al fatto che ricoveri e morti sono calati grazie al vaccino dimostra quanto i politici siano ignoranti grassi in questioni scientifiche, nonchè arroganti e presuntuosi, come lo è ancor più Salvini, perchè anzichè rivolgersi con umiltà alla comunità scientifica, dicono la loro senza informarsi. I contagi sono più che mai diffusi nella maggior parte della popolazione, quella giovane, che non mostra sintomi e quindi non fa e si guarda bene, per non rischiare la quarantena, dal fare tamponi. I contagi sono immensamente sottostimati, il virus circola alla grande tra queste persone, che non vivono da sole, ma frequentano famiglie (e il 50% circa degli italiani ancora non è vaccinato, non scordiamolo, siamo lungi dall’aver vaccinato tutti e poter finalmente dire: toglietevi le mascherine state tranquilli), viaggiano e vanno all’estero in veste di untori a portare il virus dove non sono altrettanto vaccinati e prima o poi qualcuno si infetta gravemente e muore, qui in Italia o altrove. Inoltre, cosa ancora più importante (sono biologo e so quel che dico) il virus più gira e più muta. Può mutare ovunque, perchè questo evento accade all’interno di un singolo essere umano, le varianti non nascono dentro le fogne di Calcutta o in qualche laboratorio), anche un italiano. Ricordate la variente inglese? Non è successo nel Terzo Mondo, ma nel corpo di un cittadino inglese, se mai si potese dimostrare. E le mutazioni più si perfezionano per infettare la specie umana, più sono pericolose, e rischiamo davvero che questi vaccini su cui tanto contiamo, un giorno non servano più ad una mazza e toccherà modificarli o ricominciare tutto daccapo. Ci vogliamo portare questa epidemia appresso per sempre? Che costa quindi mettere tutti le mascherine in presenza d’altri e vaccinarci tutti? Draghi, che non ho mai amato, non ha fatto terrorismo: ha solo finalmente tirato fuori le palle e detto quello che doveva dire prima di far togliere le mascherine. Perchè crei che ci mettano in quarantena, quando ci scoprono (casualmente, ormai) essere infetti? Per farci un dispetto? E Figliolo non per nulla giustamente lo appoggia. Il Green Pass è giusto e sacrosanto e la Libertà di far quel che si vuole (idiozie, per lo più) viene meno quando si mette a rischio la vita altrui. In ine epidemia serve semmai la legge marziale: ce la siamo scordata? In Cina l’hanno applicata e senza la palla al piede della democrazia (che va bene in tempo di pace tra gente rilassata, godereccia e con la pancia piena che pensa solo a cose futili e al consumismo sfrenato) e lì le cose hanno funzionato come dovevano. In pieno lokdown non so cosa mi abbia trattenuto dal restare in questo folle paese dove si moriva come mosche e non scappare al sicuro in Cina appresso ai cinesi italiani!
    Il Green Pass non è un mantra, è l’unico mezzo che abbiamo, ed il fine giustifica i mezzi, per “obbligare” i dementi a vaccinarsi, visto che purtroppo non possiamo farglielo a forza.
    Vaccinarsi è un dovere civico, se si vuol far parte di una Comunità. Non vuoi vaccinarti? Vattene a fare l’eremita lontano dai tuoi simili. Vivere in una Collettività richiese sia diritti che doveri, non solo diritto a far quel che si vuole. La tua libertà finisce dove incontra la mia. quindi serve un compromesso. E il Green Pass lo è: non ti obbligo al vaccino, ma ti isolo dal mettere al rischio il prossimo. Fosse per me manderei tutti i no-vax in esilio.
    Detto questo, se il Green Pass causa problemi economici, le persone e le imprese vanno aiutate e rimborsate. A questo serve lo Stato. questi sono i vantaggi del vivere in una Comunità. Non andare in giro ad ubriacarsi e abbuffarsi a più non posso, infischiandosene delle regole e che siamo in piena epidemia.
    E se i controlli per il Green Pass sono complessi e di difficile gestione, chi deve farli va aiutato e appoggiato. Non si fanno le cose a cavolo, come è tipico di questo paese. Se le vuoi fare, le fai per bene. Quindi, cara Meloni, ti consiglio di predicare per spingere ad aiutare le imprese in difficoltà e dare suggerimenti sui come gestire i controlli per il Green Pass.
    Ti ricordo poi che i bambini non verranno vaccinati, nè qui nè all’estero, quindi di quale invito a morire parli, visto che per loro il virus non è pericoloso? Semmai sono pericolosi loro che possono infettare adulti non vaccinati, che appunto devono farlo, il vaccino. Altra idiozia: vaccinare gli insegnanti, che stanno in cattedra e con mascherine lontani dagli alunni, e non gli alunni, che non appena si ammassano, si infettano alla grande e diffondono il virus. Fermiamo il virus nelle scuole solo vaccinando gli insegnanti?

  4. Cara Meloni, hai detto che stavi all’opposizione per dire le cose giuste dal di fuori e dare piena collaborazione al Governo aiutandoli disinteressatamente a fare le cose giuste nell’interesse della Nazione.
    Bene: dare del terrorista al Presidente del Consiglio non è aiutare, è mancare di rispetto alle alte cariche dello Stato, una cosa a cui, se non rammento, tenevi. Dare invece ragione ed appoggio a chi, demenzialmente, non vuol vaccinarsi per proteggere se stessi e gli altri, quello sì che è fare terrorismo, io lo chiamo “incitamento all’epidemia colposa”. Chi non si vaccina mette a rischio il prossimo, e la collettività deve difendersi, così come ci difendiamo dai criminali che potrebbero reiterare il reato, chiudendoli in galera perchè non possano più nuocere. Impedire ai dementi di andare ad alitare (la variante delta è più contagiosa del 40% e si tramette in soli 5-10 secondi!) in locali al chiuso in faccia al prossimo è il minimo che possiamo fare, visto che non abbiamo carceri per rinchiuderli tutti nè entrerebbero tutti sull’Isola d’Elba in esilio.
    Con la loro “libertà” di volersi godee quest’estate come maiali io mi ci pulisco le terga.

  5. Quanti ipocriti che a migliaia ora stanno prenotando il vaccino perchè altrimenti non possono andare in vacanza, in palestra o ad abbuffarsi in qualche locale che rende le notti infernali per chi cerca di dormire.
    Mica ci vanno per tutelare la loro salute e per quella del prossimo… no, ci vanno per poter godere e divertirsi. Proprio come in America hanno convinto gli imbecilli a vaccinarsi con i classici specchietti per le allodole. Questo la dice lunga sulle persone di questa squallida epoca che vive solo di futilità, mentre l’ignoranza e la mancanza di istruzione la fanno da padroni. Questo Paese, se non si riprende alla svelta, è destinato a morire.
    E cavalcare quest’onda di subumani, come fa Salvini, non sempre è la scelta migliore. Forse porta rapidamente al Governo, ma alla lunga non paga, se dopo aver preso questa direzione la si mantiene. Un partito non deve fare quello che la gente chiede, ma quel che è giusto per la Nazione, anche a costo di inimicarsi le folle e perdere voti. All’inizio FdI pareva seguire questa strada, ora mi sembra aver imboccato la scorciatoia più facile… Meditate…

  6. Inutile stupirsi di che accade: i comunisti tolgono l’obbligo delle mascherine e spingono alla “liberi tutti” perchè oggi la Libertà è l’Anarchia, ovvero fare ognuno quel che vuole infischiandosene dei diritti altrui, e se gli chiedi di rispettare le regole, dopo non averle mai rispettate per una vita (e senza forze dell’ordine che le facciano rispettare, questo non dimentichiamolo!), è un miracolo se non bruciano tutto come quegli incivili schifosi dei gilet gialli, che se non altro almeno li spazzano via coi getti d’acqua: qui in Italia non li ho mai visti usare gli idranti, manco in pieno lockdown.
    Di contro, quelli di destra ora si scoprono liberali e democratici più dei comunisti (cercano di impadronirsi di questi valori facendoli propri, proprio come i loschi cattolici hanno fatto loro la carità, chiamandola “cristiana”, quando l’empatia fa parte invece del nostro DNA), ed invitano tutti ad infettarsi alla grande in nome della crescita economica che conta più della salute della popolazione, per comprarsi i consensi degli idioti, che purtroppo, statisticamente parlando, sono la maggioranza, come ci insegna Baudelaire. E’ la maggioranza che conta e che vota, e difatti Pilato chiese: volete Barabba o Gesù?
    Tutto opportunismo politico, di che ci stupiamo? I compromessi alla fine, specie quando si è ad un passo dall’essere il primo partito del paese ed andare al Governo, vincono sulla coerenza. E se continua così, finirà che, anzichè votare FdI, quando finalmente si potrà, mi guarderò attorno se c’è qualche partito minore, quale che sia, che non mi rubi almeno dignità e rispetto di me stesso.

    • Paolo il 26 Luglio 2021 alle 23:11

    Allora la sperimentazione di farmaci sulla Popolazione , è proibita!Per vaccini covid , spero non muoia nessuno ma ne sono morti ventisettemila , tra Europa e USA. Il vaccino non garantisce assolutamente stop ai contagi , ci si può ammalare ugualmente , si dice in forma leggera ma speriamo sia così. Il green pass , è ulteriore abbattimento della nostra già sofferente economia ! Ribadisco che il signor Draghi è uomo Goldman e Sachs , per molti non informati, non vuol dire nulla ma per chi sa …….. Invito ad informarsi e ad informarsi dai premi NOBEL per la medicina , su come funziona il vaccino covid! Continuiamo ad avere un governo NON votato , una mescolanza di partiti che vogliono governare in accordo ma ciò è impossibile e deve essere impossibile!! Come può un porcospino accontentarsi di una spazzola? Idee storicamente diverse, non possono cambiare di punto in bianco! Ci vuole il voto!! Rendiamoci conto, hanno usato un epidemia per terrorizzare e mettere uno contro l’altro ! Ci si aggredisce per una mascherina, ora si cerca di creare una razza inferiore : ” i non vaccinati” , additati come la causa del covid ma a madam Batwoman scienziata del laboratorio di Whan esperta in pipistrelli, nessuno pensa e tutti i finanzieri ammirano la Cina come potenza industriale e ne piace il tipo di governo che rende le persone schiave ! Questa è la realtà!E molte persone credono e hanno fiducia in un nostro governo a dir poco di pasticcioni! Spero che la signora Meloni sia coerente sempre e rimanga fedele alle esigenze del Popolo Italiano, non come il M5S che hanno predicato bene ma razzolato da far schifo! Un caro saluto a tutti! Paolo.

    • Giovanni il 27 Luglio 2021 alle 22:43

    NO NO NO Green Pass denunciare subito il governo e il ministro della salute che sono contro la Costituzione e la soluzione della Corte Europea dei Diritti del Uomo della soluzione del 27/01/2021 n. 2361

    • Franco Cordiale il 30 Luglio 2021 alle 07:12

    LE TRE LUNGHE DISSERTAZIONI che ho letto sopra, si reggerebbero su un concetto, se fosse provato scientificamente.
    SIERI NON DANNOSI, SALVO CASI RARISSIMI e prevedibili, sieri PRIVI DI EFFETTI PERICOLOSI. SIERI REALMENTE EFFICACI NEL FRENARE I CONTAGI, peraltro curandone gli effetti. SPAZIO ALLE CURE ALTERNATIVE, di cui invece i media non parlano assolutamente.
    Una pandemia casuale, cui in buona fede si stesse cercando di porre rimedio. NON GIA’ UNA PANDEMIA PREVISTA E PROGRAMMATA, magari in funzione di una vaccinazione di massa…giustificata dalla pandemia stessa. Ma cosa scriveva il signor Bill Gates, che di mestiere non fa il medico o il biologo, mi pare, nell’ anno 2011 ?
    ” DEPOPULATION, TROUGH FORCED VACCINATIONS”. E non me la sono inventata.

    • Franco Cordiale il 30 Luglio 2021 alle 07:15

    AGGIUNGO. CASE FARMACEUTICHE CHE SI ASSUMANO LA RESPONSABILITA’ CIVILE E PENALE DEI LORO SIERI ” sperimentali”.

Rispondi

Twitter

fratelli-italia.it

Google+

Instagram

Sorry:
- Could not find an access token for giorgiameloni.

Ultimi articoli