fbpx

Nov 12

Italia onora sacrificio 19 connazionali, grazie a uomini e donne che difendono pace e sicurezza

15 anni fa la strage di Nassiriya, l’11 settembre italiano. Oggi, come allora, l’Italia si inchina e rimane in silenzio per onorare il sacrificio dei nostri 19 connazionali. Oggi, come allora, ribadiamo il nostro amor di Patria e il nostro grazie agli uomini e donne in divisa che difendono pace e sicurezza.

Condividi

4 comments

Vai al modulo dei commenti

  1. il mio piu grande e sincero sentimento di connazionale e di uomo alle famiglie che sono rimaste vittime di tale crudele vicenda sia pure indirettamente ma anche affettivamente, aloro: unisco il mio sentimento di cordoglio…………

    • Federico Puglia on 12 Nov 2018 at 19:40
    • Rispondi

    Giorgia, Li onoriamo, ed è un atto giusto e doveroso, noi, ma a partire dai Media, che dedicano programmi per mesi nell’indecoroso dolore di una Famiglia vittima della perdita di un componente, non è che si sono sprecati…..

    • Quaregna maurizio on 12 Nov 2018 at 19:56
    • Rispondi

    onorevole, sono rimasto stupito che questi Italiani morti servendo la Patria non siano stati insigniti della medaglia d’oro. Credo che FdI dovrebbe porvi rimedio con una proposta al governo.

    • Pino 007 on 13 Nov 2018 at 05:44
    • Rispondi

    Chiamateli pure MIDIA, per me sono i venduti della carta straccia, meglio chiamarli banderuole della politica. Scrivono quello che vogliono, liberi di offendere ( specialmente nei riguardi della destra ), appannaggio delle sinistre, lecca calzettini del PD con in testa LA REPUBBLICA che dovrebbe chiamarsi Repubblica della Falce e Martello, covo di comunisti dove non esiste la realta’ delle attuali situazioni italiane, sempre pronti ascrivere sotto dettatura quanto renzi o gentiloni vogliono far sapere. Questa e’ la liberta’ di stampa italiana e avete il coraggio di chiamarlo fascismo…….?????? Ma e’ puro comunismo staliniano.

Rispondi