Apr 11

Cancellare scritta ripugnante e identificare subito i miserabili autori

Miserabili! ‘Pamela tossica’, questa l’indecente scritta apparsa oggi su un muro di una scuola elementare a Macerata contro Pamela Mastropietro. Ma quanto si può essere vigliacchi e farabutti per insultare una 18enne uccisa e fatta a pezzi? Vengano identificati subito gli autori e l’amministrazione provveda immediatamente a rimuovere questa scritta ripugnante.

Condividi

2 comments

  1. Colpevole colui che non riconosce la vittima

    • Raffaele on 20 Aprile 2019 at 13:01
    • Rispondi

    ❤️

Rispondi