Pressione fiscale al 38%, dato più alto dal 2015. Non si può rinviare choc fiscale, flat tax subito

La pressione fiscale nei primi tre mesi del 2019 è risultata del 38%, in aumento di 0,3 punti rispetto allo stesso periodo del 2018. È il dato più alto dal 2015. Basta, le famiglie e le imprese italiane sono allo stremo, non possiamo più rinviare uno choc fiscale che ridia loro ossigeno! Flat tax subito.

Condividi

1 comment

    • Attilio on 26 Giugno 2019 at 20:39
    • Reply

    La pressione fiscale per la classe media a cui appartengo degli statali subisce oggi una aliquota complessiva mensile he va oltre 40%. Non si si riesce più ad andare avanti noi paghiamo le tasse per conto di quelli che lavorano a nero, che usufruiscono di I debite prestazioni. Condivido con l’on. Meloni che occorre urgentemente agire altrimenti molti lavoratori si ritroveranno a subire l’umiliazione della povertà.

Rispondi