Sea Watch, grazie a intervento FdI global compact bloccato, corte UE avrebbe potuto imporre a Italia sbarco passeggeri

Senza l’intervento di Fratelli d’Italia nel bloccare il Global Compact, il documento delle Nazioni Unite che stabilisce che l’immigrazione, di qualunque tipo sia, è un diritto fondamentale dell’essere umano, la Corte di Strasburgo avrebbe potuto imporre all’Italia lo sbarco immediato dei passeggeri della Sea Watch. Ora la nostra Nazione può proteggere meglio i propri confini contro chi specula sulle vite degli esseri umani.

Condividi

6 commenti

Skip to comment form

    • Piero Pierini on 26 Giugno 2019 at 12:47
    • Reply

    Quei 42 chiedono contributi per passare a vie legali, ebbene se li facciano dare da Saviano per ritornare ai loro paesi. Io sono stato 11 anni in Mozambico e li ho conosciuti: Stanno bene ai loro paesi, che vengono a fare in Italia? A fare i mendicanti? Meglio in Africa
    Piero Pierini

    • Franco on 26 Giugno 2019 at 17:11
    • Reply

    Occorre reimpatriarli e consegnarli alle motovedette della Libia che abbiamo comprato noi italiani.La nave va sequestrata e poi affondata. L’equipaggio deve essere arrestato per non aver rispettato le norme di legge italiane. Le altre regole valgono nelle acque internazionali e non nel mare territoriale italiano:Il Comandante è un pirata a cui va tolta la licenza di condiurre navi e reimpatriato nelle patrie galere dell’Olanda. L’equipaggio soggiace alle norme delle navi pirata. Questa volta occorre farsi rispettare anche fai Signiori del Nuovo Pd ed invitare Zingaretti a darsi come il fratello alle telenovelle e non a dirigere un Partto serio come il PD

    • Riccardo Crocetti on 26 Giugno 2019 at 17:21
    • Reply

    Così quella carogna tedesca ( comandante della Sea Watch) , con un’arroganza senza limiti , sputa in faccia a sessanta milioni di italiani?
    Dovrebbe essere condannata alla ruota ( vedi “Trattato sulla tolleranza” di Voltaire, o “il Capitan Fracassa” , o la fine del brigante francese del millesettecento Cartouche ,ecc.).
    Che schifo! Che rabbia! Adesso , datele dieci o vent’anni di galera senza sconti!

    • Riccardo Crocetti on 26 Giugno 2019 at 17:38
    • Reply

    Incriminate anche i sinistrorsi tipo Casarini o i dirigenti del P.D.
    Gli estremi per mettere questi traditori sotto processo ci sono di sicuro

    • Riccardo Crocetti on 26 Giugno 2019 at 20:35
    • Reply

    Per incriminare Salvini, magistratura democratica non ci ha pensato un secondo. E per la bastarda tedesca, ( vale a dire la capomafia della nave negriera “Sea Watch) , vi risulta che sia stato spiccato un mandato d’arresto?

    • Pino 007 on 27 Giugno 2019 at 08:48
    • Reply

    Arifrega cumpa’, diceva qualche anziano delle lande laziali….. ma ancora non l’avete capito che l’Europa cella’ con noi, per Europa intendo Francia, Belgio, Germania, Olanda e qualche altro spiritoso Paese che crede di tenerci sotto i tacchi dei scarponi, ma ancora per poco, credo e spero che quei pochi italiani rimasti presto si sveglieranno. E allora caro saviano, boldrini, renzi, bonino e tutta quella ciurmaglia del PD con il vostro capo finanziatore soros, presto farete un profondo mea culpa, sempre che riusciate ancora ad alzare le braccia per
    battervi il petto.

Rispondi