Famiglia, da PD e Renzi insolito dinamismo su natalità, no a congresso perenne della sinistra sulla pelle delle famiglie

Il Pd e il Pd senza Renzi annunciano roboanti proposte su famiglia e natalità. Hanno governato (insieme) per anni ma solo oggi mostrano su questi temi un insolito dinamismo. Chissà se alla propaganda di queste ore seguiranno anche i fatti perché sarebbe gravissimo che il congresso perenne della sinistra si celebri anche sulla pelle delle famiglie italiane.

Condividi

3 commenti

    • Pino 007 on 27 Settembre 2019 at 04:13
    • Rispondi

    Prima negano poi scimmiottano i suggerimenti di altri per far vedere che loro pensano e ragionano, ma in effetti non sono delle loro necessita’. Loro pensano ed agiscono solo in conformita’ su come fregare gli italiani.

    • Franco Cordiale on 27 Settembre 2019 at 11:18
    • Rispondi

    SUI REGISTRI SCOLASTICI della premiata ditta Spaggiari, alla voce “giustificazioni”, non si legge più la classica dicitura “il padre, la madre o chi ne fa le veci”, bensì “genitore 1” e “genitore 2”. Basti questo dettaglio a far intendere cosa sia la famiglia secondo il PD, che della scuola o meglio “squola” italiana, é il padrone incontrastato, a partire dall’orientamento dei dirigenti di vario livello e dal “pilotaggio” dei Collegi e dei Consigli.
    Si va dall’abortismo di massa incentivato a sinistra fin dagli anni settanta con la legge 194, alla “apertura” dei porti, affinché arrivino a “pagarci le pensioni” gli immigrati clandestini, modello stazione centrale di Milano o stazione Termini di Roma, per capirci. Consideriamo, pontifica l’ex sindaco Cacciari, che “di questa gente noi italiani abbiamo disperato bisogno !”, dato che noi italiani saremmo di numero INSUFFICIENTE…E VECCHI, quindi da rimpolpare e rinsanguare con tanta bella…gioventù africana. Questa é la sinistra: veramente SINISTRA…in ogni senso.

    • giacomo on 27 Settembre 2019 at 13:23
    • Rispondi

    sono semplicemente ridicoli il sindaco di Roma PD Marino, quando ha celebrato le prime nozze gay….una cosa contro natura contro la famiglia quale istituzione, un cardiochirurgo di fama internazionale…….VERGOGNA!!!! Marino!!!!

Rispondi