Roma-Latina, a De Micheli e Zingaretti chiediamo chiarezza e tempi certi, chi si oppone a infrastruttura va contro interesse cittadini

La realizzazione dell’autostrada Roma-Latina, con annessa la bretella Cisterna-Valmontone, non è più rinviabile: è un’infrastruttura fondamentale che i cittadini e le imprese del territorio aspettano da decenni per avere un collegamento rapido e sicuro tra la Capitale e il capoluogo pontino. Fratelli d’Italia chiede al ministro delle Infrastrutture De Micheli e al presidente della Regione Lazio Zingaretti, che ad inizio ottobre si sono incontrati e hanno annunciato l’avvio di un calendario di appuntamenti tecnici per entrare nella fase operativa, di fare chiarezza sui tempi, sulle risorse e sulle modalità di realizzazione. L’adeguamento, la sistemazione e la messa in sicurezza della Pontina sono interventi necessari ma non sono sufficienti per dare a Latina e alla sua provincia le risposte che chiedono da troppo tempo. È un tema che come FdI stiamo seguendo da tempo, abbiamo già depositato diversi atti e interrogazioni parlamentari e ne presenteremo altri. Chi, come il M5S, si oppone alla Roma-Latina va contro l’interesse di milioni di cittadini.

Condividi

3 commenti

    • Gino Cerutti on 24 Ottobre 2019 at 23:50
    • Rispondi

    Tutto bene. Ma IL PRIMO DIRITTO CHE A ROMA (certo, non solo a Roma) ANDREBBE TUTELATO E’ QUELLO DI NON ESSERE AMMAZZATI PER LA STRADA, come successo 24 ore fa’ ! Il tasso di delinquenza é ancora più devastante che altrove e il clima di IMPUNITA’ si respira nell’aria. O forse esagero ?

    • Pino 007 on 25 Ottobre 2019 at 07:12
    • Rispondi

    Dovevano iniziare i lavori quando io lasciai l’Italia nel 1999…… incredibile, stanno ancora in attesa dell’autostrada? Certo che la realizzazione di una strada piu’ veloce tra i due centri faciliterebbe uno spostamento rapido per la criminalita’ organizzata, spaccio e delinquenza varia.

  1. UNITI per L’ITALIA persegue da tempo la richiesta di questa “elementare” MA fondamentale opera per il per il territorio e per Latina ! IL Nostro Rappresentante territoriale e cittadino D’ ANOLFO continuerà il suo impegno in tutte le sedi per la sua definizione. Cittadini dateci una mano col VOSTRO chiaro consenso alla nostra azione. La SPN del Movimento.

Rispondi