Ferma condanna per assalto ambasciata Usa in Iraq e preoccupazione per conseguenze reazione americana e per i nostri soldati sul campo

La complessa questione mediorientale, in cui si innesta la rivalità tra Iran e Arabia Saudita, non merita tifoserie da stadio ma necessita di grande attenzione. Una escalation delle tensioni in Medio Oriente (con possibili ripercussioni anche in Libia) non è nell’interesse dell’Italia perché rischia di acuire il problema immigrazione, alimentare il terrorismo e danneggiare ulteriormente l’economia europea. In questo quadro esprimo la più ferma condanna al gravissimo assalto all’ambasciata statunitense in Iraq e una forte preoccupazione per le conseguenze della reazione americana che ne è seguita. L’Italia e l’Unione Europea dovrebbero fare tutto il possibile per favorire un percorso di pacificazione dell’area che garantisca la sicurezza di Israele ma anche la lotta senza indugi agli integralisti islamici dell’ISIS, e non solo, che hanno insanguinato il Medio Oriente e fatto strage delle minoranze etniche e religiose, soprattutto cristiane. La mia principale preoccupazione va oggi ai nostri soldati presenti sul campo che senza una celere e chiara presa di posizione dell’Italia sulla strategia da tenere, rischiano di essere messi in una situazione molto difficile.

Condividi

7 commenti

Scrivi un commento

    • Tino Camaino on 3 Gennaio 2020 at 18:16
    • Rispondi

    Più che di preoccupazione ormai parlerei di certezza x come ragionano gli usa ….

  1. Giorgia abbiamo il Ministro degli Esteri sbagliato nel momento sbagliato !

    • Pino 007 on 3 Gennaio 2020 at 23:23
    • Rispondi

    Certamente l’Italia fa anche parte dell’ONU ( reparto sicurezza )….. ma i nostri cari ministri della difesa stanno facendo il loro lavoro di salva guardia e monitoraggio dei nostri militari? Con l’aria che tira al governo a totalita’ comunista si hanno un po’ di dubbi.

    • DARKBARON_X on 5 Gennaio 2020 at 15:51
    • Rispondi

    Lega delirante e allo sbando, linea politica 80% liberale e socialista sulla scia di Forza Italia !
    Servilismo rivoltante verso la destra piu’ squallida,quella capitalista in stile Alleanza Nazionale ed adorata dall’American boy Giorgetti,l’amante delle Banche e dei poteri forti ,come gli venne insegnato laureandosi alla Bocconi di Mario Monti! Il tutto aggravato da una verita’ : La base della Lega tradizionale ,quella piu’ sana e solida dei militanti, e’ “rossiccio-bruna” . La maggioranza dei militanti lega ,populisti e sovranisti sono politicamente a meta’ strada tra estrema sinistra ed estrema destra (gli estremi, si toccano !) ma la direzione politica della Lega,in mano ai “polli”,rema contro la propia radice politica,auto-svergognandosi e creando immensi danni !
    Sempre gli stessi “polli”,regalarono il ruolo al Governo della Lega porgendolo su un piatto d’argento al PD e LEU : MAI nella Storia della Repubblica un partito aveva commesso un errore di tale stupidita’,lasciando a bocca aperta mezzo Mondo !
    Oggi,sempre gli stessi ottusi Lega,elogiano Trump :Un ignobile come mai nella Storia d’America, uomo notoriamente vergognoso e stolto,senza etica,morale,dignita’ ,giustizia , TOTALMENTE INDEGNO E INCAPACE PER LA CARICA (a pagamento) CHE HA ASSUNTO.
    Bestie ISIS vennero creata da OBAMA: Trump continuo’ a foraggiare i terroristi assieme a Israele, e sopratutto i Sauditi, veri promotori e finanziatori dell’islam piu’ diabolico e perverso,quello SUNNITA e in particolare WAHABITA .
    Basta leggere quel che impone(!) il Wahabismo per rendersi conto che e’ mostruoso, ESATTAMENTE l’Islam seguito ed imposto dai terroristi ISIS in tutto il Mondo ! Terroristi ISIS sarebbero arrivati ” tranquillamente a Milano (tagliando forse anche la testa al povero Feltri…)” se non fosse stato grazie al pragmatismo e forza dell’IRAN e delle sue milizie ,assieme Hezbollah in Libano e alla Russia: Tutto il resto solo pagliacciate avvilenti, tipiche di un’intera classe di vermi che Oggi occupano indegnamente le piu’ alte cariche in Parlamento e nei partiti stessi.
    L’Islam esiste,sono MILIARDI di persone nel Mondo ma, esiste una nettissima distinzione tra quello SANO E CORRETTO SCIITA (quello dell’Iran ) e quello Sunnita , sopratutto delle bestie Salafite e Wahabite . Gli SCIITI NON impongono a nessuno il loro credo (opposto dei Wahabiti), rispettano le altre religioni e sopratutto i Cristiani (Gesu’ viene onorato come grande profeta e la Madonna come inviata da Dio generata senza peccato originale) , non “tagliano teste” agli infedeli come invece i Sunniti e Wahabiti .
    Ingoranza rampante della Lega o peggio, posizione politica veramente voluta sull’ Iran lascia sgomenti e suscita il vomito tra i piu’.
    Sillogismo :
    ISLAM SCIITA DELL’IRAN E’ QUELLO CHE HA DISTRUTTO TERRORISTI ISIS PAGATI DA TRUMP E SAUDITI ,LA LEGA ABBRACCIA TRUMP (che ha sempre preso a pesci in faccia Salvini) =LA LEGA SIMPATIZZA PER IL CAOS ED I TERRORISTI VERI.
    Ci sara’ un fondo al baratro dentro cui l’Italia viene inghiottita ,scomparendo in una lenta agonia?

    • Franco Cordiale on 7 Gennaio 2020 at 15:41
    • Rispondi

    IL PROBLEMA NUMERO UNO E’ LA TOTALE ASSENZA DI UNA VISIONE DI POLITICA ESTERA DA PARTE ITALIANA. IL PRESENTE GOVERNICCHIO A GUIDA PD CINQUE STALLE RIPETE COME UN MANTRA LA FORMULA “LA UE SI FACCIA SENTIRE”, IGNORANDO TRATTARSI DI UNA UE LA CUI AGENDA POLITICA E’ SOLO QUELLA DEGLI STATI PIU’ POTENTI, LEGGI FRANCIA E GERMANIA. LA FRANCIA DI SARKOSY E’ STATA LA CAUSA PRIMA DEL DISASTRO LIBICO, ABBATTENDO LA DITTATURA DI GHEDDAFI, MENTRE QUELLA ODIERNA DI MACRON E’ ALLEATA DEL PIANO SOVVERSIVO DI HAFTAR, SPALLEGGIATO DA EGITTO, IRAN, RUSSIA. I GIOCHI PER LA SPARTIZIONE DEL MEDIO ORIENTE SONO INTRICATI, SANGUINOSI E LETTERALMENTE… INFAMI! MA DIRITTO E DOVERE ITALIANO E’ QUELLO DI VOLERSI E POTERSI TUTELARE IN PRIMA PERSONA, VISTO CHE NESSUNO (MA PROPRIO NESSUNO!) LO FARA’ AL NOSTRO POSTO. MOSTRANDO UN MINIMO DI SPINA DORSALE, CONTRIBUIREMMO PIUTTOSTO ALLA PACE CHE NON ALLA GUERRA! LE GUERRE LIBICHE E MEDIORIENTALI IN GENERE SONO FIGLIE BASTARDE DEL PECCATO ORIGINALE CHIAMATO… VUOTO DI POTERE, NELLA LOTTA TRA LUPI VORACI A SPESE DI POPOLAZIONI MARTIRIZZATE DA TUTTE QUESTE BANDE DI PERDONI, JIHIADISTI MA NON SOLO… LA EUROPA VIGLIACCA CHE STA ALLA FINESTRA, NASCOSTA DIETRO FRASEGGI “PACIFISTI”, E’ DAVVERO L’IMMAGINE DI DON ABBONDIO, PRONTO A FIUTARE IL VENTO E A CALARE LE BRAGHE…

    • Franco Cordiale on 8 Gennaio 2020 at 00:47
    • Rispondi

    E comunque, parlare di “ISLAMISMO SCIITA, SANO E CORRETTO” MI SEMBRA AL DI FUORI DI OGNI LOGICA, GIUSTIZIA E SOPRATTUTTO REALTA’. SE SI VUOLE UN PARAGONE, ANCHE I SOVIETICI COMBATTEVANO HITLER… MA NON PER QUESTO IL LORO REGIME FACEVA LA GIOIA DEI POPOLI ASSOGGETTATI, CHE NON A CASO SI SAREBBERO RIVOLTATI CONTRO L’ URSS: A BERLINO, A BUDAPEST, A PRAGA, IN POLONIA CON SOLIDARNOST… AMMESSO DUNQUE CHE I PASDARAN DEL GENERALE SCIITA AMMAZZATO SU ORDINE DI TRUMP CONTRASTASSERO LE CANAGLIE SUNNITE E WAHABITE DELL’ ISIS, COME DI FATTO E’ SUCCESSO, RESTA IL FATTO DELLA DITTATURA SCIITA IN IRAN E DEI CRIMINI DA ESSA PERPETRATI. COME MAI INFATTI GLI IRAKENI BALLAVANO PER LE STRADE ALLA NOTIZIA DELL’AGGUATO USA CONTRO IL GENERALE? SEMPRE TRUMP AVEVA FATTO ELIMINARE AL BAGDADI, RIPUGNANTE ASSASSINO E STUPRATORE DELL’ISIS SALAFITA E SUNNITA! COME A DIRE: UN COLPO AL CERCHIO E UNO ALLA BOTTE, CONTRO IL TERRORISMO ISLAMICO DELL’UNA E DELL’ ALTRA SETTA.
    MORALE. SE E’ VERO CHE UN SINGOLO STATO EUROPEO NON POTREBBE ISOLARSI DAL CAOS MEDIORIENTALE, MA DOVREBBE, VEDI ITALIA, FARE INEVITABILMENTE CORPO CON LA UE, E’ PUR VERO CHE DEVE DIFENDERE IN PRIMA PERSONA LA SUA SICUREZZA E I SUOI CONFINI… IL PERICOLO DI INFILTRAZIONI TERRORISTICO CRIMINALI DALLA LIBIA E’ ALTISSIMO, DATO CHE LA NOSTRA IGNAVIA DA GOVERNICCHIO GIALLO ROSSO, SOMMATA ALL’OPPORTUNISMO VIGLIACCO DI BRUXELLES, HA PERMESSO DI FAR SBARCARE A DUE PASSI DALLA SICILIA LE MILIZIE DEI PEGGIORI TAGLIAGOLE AL SOLDO DI ERDOGAN… ALTRO CAMPIONE DI… PACE E DI DIALOGO. COME NO? ASPETTIAMO CHE SIANO QUESTI BARBARI INVASORI A STABILIRE LE CONDIZIONI DELLA NOSTRA SICUREZZA, PADRONEGGIANDO A LORO USO E CONSUMO L’IMMIGRAZIONE CLANDESTINA VERSO L’ITALIA.?

    • Franco Cordiale on 8 Gennaio 2020 at 10:41
    • Rispondi

    E vogliamo aggiungere qualcosa sugli hezbollah di Nasrallah in Libano, specialisti di bombardamenti missilistici continui contro la popolazione civile sia israeliana che araba che risiede in Israele ? Per non dire della stessa costituzione iraniana, la quale predica nel suo primo articolo la DISTRUZIONE DI ISRAELE! A casa mia si chiama… Antisemitismo. Ma a sinistra… NESSUNO FIATA,
    VERO ? Se il signore del commento in questione volesse replicare, ebbene, lo faccia. Grazie.

Rispondi