Coronavirus, Meloni: Commissione UE esaminerà proposta di usare fondi non ancora spesi, FdI lo aveva proposto nel primo incontro con il Governo

Nel primo incontro del 10 marzo con il Governo sull’emergenza Coronavirus, Fratelli d’Italia aveva proposto di poter spendere i fondi europei non utilizzati senza vincoli e cofinanziamento. Ieri la telefonata tra Von der Leyen e Conte: oggi la Commissione europea esaminerà la proposta di consentire agli Stati membri di usare i fondi strutturali non ancora spesi e con la massima flessibilità. Non ce ne daranno mai il merito, ma non ci importa. Sempre al lavoro per il bene dell’Italia.

Condividi

12 commenti

Vai al modulo dei commenti

  1. signori sono piu di 3 mesi che l’europa a colpito l’italia…
    e l’europa pretende di imporci il MES…
    secondo voi questa e’ democrazia?
    come cazzo ci pensate con la germania a capo del europa?
    signori la germaniae’ stata la nazione che nel 44 voleva mettere in schiavitu tutta l’europa a suon di bombe…
    la germania di oggi vuol far fallire le altre nazioni per il bene della germania e dei tedeschi…

    1. signori sono piu di 3 mesi che l’europa a colpito l’italia…
      intendevo dire il virus a colpito l’europa

      • Giovanni il 2 Aprile 2020 alle 18:31

      Siamo un popolo di pecoroni

    • Alessio il 2 Aprile 2020 alle 13:45

    È vero che parte delle nostre riserve auree sono in Germania ed Inghilterra? Perché non le sfruttiamo per avere liquidità?

      • admin il 3 Aprile 2020 alle 13:22
        Autore

      Le riserve auree servono agli Stati come base di ricchezza per dimostrare comunque l’indipendenza e la forza strutturale del paese. La maggior parte dell’oro è in Italia, solo una parte è in Inghilterra…….anzi sarebbe da riportare tutto in Italia

  2. Allucinante!!! Dobbiamo andare in terra straniera con il cappello in mano, come dei miserabili a chiedere se possiamo spendere i nostri solfi. È come se una vittima di strozzinaggio invece di denunciare il criminale cravattaro, la vittima va dallo stozzino a testa bassa a chiederli se può spendere i propri soldi. Io di questa assurda e irreale situazione non la tollero più!!! Mi sono rotto i cogl…ni. Mi sono rotto i Cogl…ni. Mi sono rotto i Cogl…ni. Voi ancora NO!?

    • Elena il 2 Aprile 2020 alle 14:06

    Dobbiamo elemosinare quello che è nostro da questi barbari, vergognoso, ci trattano come dei criminali che chiedono la grazia.
    Una classe politica che ci ha tolto la dignità e ci ha fatto diventare dei pezzenti.
    Non è tollerabile
    Fuori da questo baraccone di vigliacchi che si chiama Europa

    • emmegi20 il 2 Aprile 2020 alle 16:20

    Si ma, DELMASTRO le ha cantate in Aula e poi…? Cosa sta maturando da noi? Si riesce a smentirli, a smascherarli e renderli “riserve”‘ o i poteri forti (compresa certa Chiesa) sono troppo inamovibili? Questo tipo di falsa democrazia ci incita a lasciare questa nazione che si potrà rilzare forse in dieci anni? BASTA.
    Emmegi

    • emmegi20 il 2 Aprile 2020 alle 16:22

    Non vogliamo più essere spettatori passivi e quindi VITTIME di tanti simili scempi. BASTA.
    Emmegi

    • Andreas il 2 Aprile 2020 alle 16:58

    Dannato il giorno che firmammo il patto col diavolo…..ops intendevo con l’Europa, che chiamarla così’ e’ utopia… ci hanno sempre trattati male in tutti questi anni, danneggiando solo il nostro commercio.’ Considerando tutti i commenti che circolano e il malcontento popolare sul menefreghismo ariano mi domando, se l’Italia e’ una Democrazia , come mai ci governano dei pagliacci filocomunisti ( accordi Italo-cinesi), filo-europei, filo….sti cavoli! No alla Germania , No all’Europa, si’ ad un nuovo governo. Draghi potrebbe essere una soluzione?
    Brava Sig.ra Meloni e bravo Sig. Zaia.

    • Giuseppe il 2 Aprile 2020 alle 19:41

    OCCHIO ALLA MEGA TRAPPOLA/TRUFFA EUROPEA. COMUNQUE COMPLIMENTI ALL’ONOREVOLE DAL MASTRO PER AVERE RISPOSTO PER LE RIME A DI MAIO.
    70 MILIONI DI EURO REGALATI A TUNISIA E BOLIVIA…. SIAMO ALLA FOLLIA. BISOGNEREBBE INVADERE IL PARLAMENTO È TENERLO SOTTO ASSEDIO COSTANTE. VERGOGNA!!!

    • Sandro il 3 Aprile 2020 alle 12:44

    Fino a quando non ci ribelleremo non saremo mai liberi.prima sbarazziamoci della germania e poi azzeriamo la nostra politica interna.1000 persone per ridurci ad accattoni d europa 1000 persone per averci tolto la voglia di restare nel nostro paese.1000 persone stra pagate e pensionati che raccolgono cibo marcio ai mercati.1000 persone con pensioni d’ oro e giovani senza futuro.1000 persone che usano i nostri soldi senza fare un referendum x avere il consenso nostro.1000 persone che hanno aumentato il debito pubblico a dismisura e che hanno sempre tassato i lavotatori.x non avete problemi bisogna essere nulla tenenti e non aver nulla intestato…e’ questo che insegnate ai giovani?assistenzialismo….il lavoratore regolare e’ solo un pirla da spremere e massacrare.facciamo cio che dovevamo 20 anni fa.sistemiamo l italia e poi forse forse entriamo in europa.a testa alta con potere d acquisto e di parola.ora siamo visti come i prossimi a crollare….ci siamo seduti ad un tavolo dove ci servono gli avanzi.io voglio sedermi a capo tavola.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.