Coronavirus, Meloni: Conte accusa opposizione senza possibilità di replica, mai vista una cosa simile. Mattarella non ha nulla da dire?

Il presidente del Consiglio Giuseppe Conte indice una conferenza stampa pochi minuti prima dell’edizione più vista dei tg, trasmessa in diretta sulla prima rete del servizio pubblico, per accusare l’opposizione di dire menzogne, senza possibilità di replica e senza contraddittorio. Credo non si sia mai vista una cosa del genere nella storia della democrazia, e la dice lunga sulla tracotanza di questo governo. Mi aspetto che la RAI mi dia possibilità di replica alla stessa ora, con lo stesso tempo e con la stessa visibilità. Il Presidente della Repubblica Mattarella non ha nulla da dire su questi metodi degni di un regime totalitario?

Condividi

25 commenti

Vai al modulo dei commenti

    • Attilio il 10 Aprile 2020 alle 21:02

    Ma solitamente non è il presidente della repubblica a fare sempre apparizioni?

    • Paolo il 10 Aprile 2020 alle 21:03

    E questa sarebbe democrazia? Socrate ha detto che una buona democrazia deve avere un potere forte, MA DATO DAL POPOLO CAZZ…
    Caro Presidente Mattarella, se ci sei, fatti sentire! Andiamo incontro allo sfascio totale

    • Modesto Di Nuzzo il 10 Aprile 2020 alle 21:18

    È una vergogna! Possibile che Mattarella non se ne rena conto?
    Lo hanno imbambolati!!

    1. perdonami ma ti correggo…
      mattarella il mafioso e’ un europeista convinto!!
      ma pagato dagli italiani!!
      quindi un traditore tanto per cominciare!!
      poi tu dici imbambolato?
      NOTI SBAGLI io mi ci gioco le palle che lui a guidato conte ad attaccare la destra..
      anzi quello che ‘ stato nominato da conte il supermanager della vodafone lo a mandato mattarella e conte se lo e’ preso!!
      signori al democrazia voi in italia la vedete solo col binocolo…
      io da un bel po che la democrazia in italia esiste solo in parlamento…
      e quella che loro i politici dicono che noi abbiamo e la chiamano democrazia invece e’ dittatura!
      signori per cambiare 2 milioni di italiani deveono andare a roma armati fino hai denti e fucilare tutti i politici dalla destra alla sinistra!
      tutti corrotti e tutti con i loro amichetti da accontentare..
      salvini petrolio e autostrade=benetton..
      la meloni il sogno dei padri fondatori mentre il sogno dei padri fondatori sta affondando l’italia nella direzione del fallimento…
      fate voi se non si meritano la pena di morti tutti!!
      e cazzo ficcatevi in testa che noi italiani siamo sotto dittatura e loro la chiamano democrazia per noi!!
      sveglia!!!

  1. M5S = PD = tutta la sinistra….
    signori dalla destra alla sinistra sono tutti corrotti europeisti o no!!!
    inclusi salvini e meloni!!
    loro non scappano dalle grinfie della corruzione!!
    anzi ci si tuffano,soprattutto quando si tratta di pertrolio e di europa.
    petrolio ed autostrade = salvini.
    europa = meloni “sogno dei padri fondatori”.
    e la democrazia?boooooooooo
    a si esiste solo la democrazia parlamentare!!!

    quella si che e’ democrazia!!
    per loro per noi italiani DITTATURA!!

    • elisa il 10 Aprile 2020 alle 21:39

    VIsto che non ha il coraggio di un faccia a faccia con chi ragiona in funzione di aiutare gli italiani a superare una crisi veramente difficile come quella che ci ha colpito , ma soprattutto perché non avrebbe avuto argomentazioni valide per controbattere chi in modo intelligente lo avrebbe smascherato per tutte le “bugie” che ha raccontato fin’ora, era l unico modo in cui poteva agire.

    • gianluigi lilliu il 10 Aprile 2020 alle 21:50

    Quando un capo di governo scende a questi trucchetti da circo di provincia e insulta perfino l’opposizione con delle fake, è arrivato all’ultima curva!!!!

    • Giuseppe il 10 Aprile 2020 alle 23:58

    DATO CHE IL DIAVOLO FA LE PENTOLE E NON I COPERCHI E LE BUGIE HANNO LE GAMBE CORTE, IL DUCA/CONTE &C. NON RIUSCIRANNO A NASCONDERE CIÒ CHE È STATO FATTO ALLE SPALLE NOSTRE ALL’EUROSPECTRE. IN PIÙ IL PD, NOTO PARTITO DELLE TASSE, PER NON PERDERE IL VIZIO DI RUBARE NELLE NOSTRE TASCHE E CONTI CORRENTI, SI È INVENTATO LA “COVID TAX”. ALLA FACCIA DEI FESSI ITALIANI CHE HANNO DONATO UN SACCO DI SOLDI PERCHÉ LA SANITÀ È SENZA POSSIBILITÀ DI REPERIRE PRESIDI SANITARI E PER COSTRUIRE OSPEDALI.
    SIAMO ALLA TOTALE FOLLIA!! SIGNORI, A QUESTO PUNTO RIBELLIONE TOTALE!! MA PRESTO IL PAESE ESPLODERÀ PER MISERIA, DATA LA SITUAZIONE ECONOMICA. UN ALTRO MESE CHIUSO TUTTO E SALTA IL BANCO!!!

    • Pino 007 il 11 Aprile 2020 alle 01:20

    Il conte della gnacchera si stara’ preoccupando?? Non credo, costui si sente con le spalle protette. Anzi se agisce cosi’ menefreghista, sicuramente ha in pentola un bel pezzo di manzo bollito. Forse non aspetta altro per poi giustificare i carri armati in piazza che sparano all’impazzata, tipo la piazza di Tienanmen in Cina. Credo che anche Putin dalla sua Mosca si stia vergognando di questa dimostrazione stalinista.
    Noi critichiamo lui, mattarella, di maio, zingaretti & Co. ma non pensiamo a cosa ci sta accadendo alla porta di casa.
    Stiamo diventando una Nazione di zombi, che circolano spiritati per le strade delle citta’ senza un ideale o una meta.

    • Pino 007 il 11 Aprile 2020 alle 02:12

    Volete darvi una idea di che tipo di gente popolano il territorio ? Date uno sguardo ai vari commenti su i TWITTER oppure i FACEBOOK quando i cosi detti italiani scrivono le loro opinioni in risposta alle note che l”On Meloni Oppure di Salvini oppure di qualche personaggio di DESTRA …..!!!! c’e’ da vergognarsi per le porcherie che scrivono nei riguardi di queste persone con le piu’ grosse volgarita’, sicuramente gente dello stampo di “varo”. Noi non siamo i possibili 2.000.000 di italiani che potrebbero scendere in piazza ma meno molti di meno. Vedo lontano il giorno che……!!!

    • Pino 007 il 11 Aprile 2020 alle 02:21

    Fino a quando saremo circondati da scarafaggi, sardine, nulla facenti, clandestini venduti e foraggiati, lecca c…. del vaticano, verdi, e tutta la massa ROSSA e i cantori di bella ciao…… non potremo mai alzare un dito figuratevi un’arma.
    Un suggerimento rivolto alla Meloni:
    Create un tesseramento virtuale via internet e vediamo quanti siamo, sto’ gia’ morendo dalla curiosita’.

    • Pietro martire il 11 Aprile 2020 alle 07:19

    Il problema è che noi italiani crediamo di vivere in democrazia ma alla fine siamo sotto un regime.forza Giorgia Meloni

      • Gino Cerutti il 11 Aprile 2020 alle 12:40

      MATTARELLA NICCHIA E SI NASCONDE. VUOI PERCHE’ E’ UN SUPER EUROPEISTA CHE NON DISOBBEDISCE AGLI ORDINI DELL’ “ALLEATO TEDESCO”, VUOI PERCHE’ E’ TUTORE DELLA COSIDDETTA MAGGIORANZA. UN VERO CAPO DELLO STATO VORREBBE VERIFICARE IL RAPPORTO EFFETTIVO TRA MAGGIORANZA PARLAMENTARE E MAGGIORANZA DEI CONSENSI ELETTORALI. OPERAZIONE CHE COSTUI… Si guardera’ bene di non fare. Indoviniamone il perche’.

    • Filippo il 11 Aprile 2020 alle 09:14

    Sono d’accordo con te Giorgia che in una gravissima situazione come questa il Presidente della Repubblica non abbia ripreso, ma forse lo avrà fatto in separata sede, il Presidente del Consiglio e non solo perché ha insultato con arroganza e con modo di fare intollerabile per un politico che riveste una carica così importante e rappresenta tra l’altro l’intero paese, ma è grave tra. Altro il fatto che nell’aggredire così con forza l’opposizione di essere menzogneri infine il risultato è stato l’opposto, che proprio lui abbia raccontato a tutta Italia delle bugie e falsità tali da chiedere e ottenere le sue dimissioni.
    Bene intervenire al capo dello Stato ;
    Bene è portare in parlamento tale situazione;
    Bene chiedere le dimissioni, per me di tutto il governo, tanto più rovinati di così;
    Ma soprattutto chiedere la diretta tv , come hai proposto come diritto di replica, che io chiederei con la sua presenza in primis, poi se rifiuta diventa ancor di più un’aggravante pet lui è dovrebbe fare la stessa cosa Salvini.
    Un paese democratico come il nostro non può accettare tali comportamenti sovietici e chi deve difendere la nostra democrazia e costituzione deve ribaltare la situazione e far terminare questa continua distruzione del nostro paese che moltissimi dicono di amare.

      • Nicola Damato il 11 Aprile 2020 alle 18:45

      Si è trattato sicuramente di un colpo di mano intollerabile: Conte mi fa pensare ad Erdogan, il quale una volta avuto il potere ha cominciato a dare vita a piccoli cambiamenti che hanno poi portato ad una vera e propria mal celata dittatura. Per quanto attiene all’arringa di ieri sera, secondo il mio parere, il tutto è stato studiato a tavolino a partire dai tempi di attesa: si vuole lo scontro solo per far passare l’opposizione (che in un paese democratico costituisce il sale della politica) per una componente senza idee proprio perché i suggerimenti di modifica dei vari decreti erano diventati troppo logici al punto tale da creare difficoltà alla maggioranza. Occhi aperti. Viva l’Italua

    • Riccardo Crocetti il 11 Aprile 2020 alle 09:43

    Oltre al comportamento delle nostre “istituzioni”, sbilanciato a favore degli euro-usurai nostrani e stranieri , un altro rospo da digerire sono gli articoli indigesti dei viscidi lecca-culo di regime, come la Fusani, per esempio, che mi sta sulle palle quanto il cesso Lillie Gruber ( ma ce l’ha un maschio, racchia come è ?) e altre “DE SINISTRA ,PERO’ COI MILIARDI”.

    • Raffaele il 11 Aprile 2020 alle 10:01

    buongiorno,volevo dire semplicemente una cosa ,io sono un vostro sostenitore ed elettore ,ma quello che ha detto ieri sera il presidente del consiglio Conte facendo nomi e cognomi e’una cosa estremamente grave,quindi mi aspetto da parte di Giorgia Meloni un intervento che chiarisca una volta per tutte questa situazione del MES ,in caso contrario, non vale la pena piu’ votarvi,e’ come lo faro’ lo faranno migliaia di italiani ,una buona giornata e buona Pasqua.

    • Floriano il 11 Aprile 2020 alle 10:56

    Ma cosa vi aspettate di diverso da questi incapaci, arroganti, presuntuosi e prepotenti.
    Buona Pasqua a tutti aspettando tempi migliori.
    Floriano

    • Pietro Bellinzona il 11 Aprile 2020 alle 11:24

    Mattarella giullare di Corte ma la gente mica tutta scema.

    • Giorgio Soffritti il 11 Aprile 2020 alle 13:27

    In galera! Tutti i traditori: governo, capo dello stato e tutti i fautori del disastro.
    Tutti a Roma.
    Vogliamo lavorare.
    Vogliamo tornare a FARE.
    RIVOGLIAMO PATRIA, MONETA, LIBERTÀ.
    QUANDI?
    SUBITO!

    • emmegi20 il 11 Aprile 2020 alle 14:38

    MA DAIII !!!
    Non dovete recarvi al “muro del pianto politico”, non dovete evidenziare perchè se vi scriviamo significa che vi seguiamo, NO???
    Mettete in atto quanto di più decisa e fondata azione cotro mattarella e conte e chiedete, se ritenete utile, anche appoggio alla Chiesa tanto propensa al cattocomunismo contiano.
    Esperti,Supervisori, Coordinatori, Commissari, tutti amici del conte & C. incapaci di rivolgersi ai Grandi Esperti Funzionari Pubblici, già pagati per queste azioni. Invece altri soldi dei Cittadini, altri privilegi elargiti alla faccia dell’emergenza e …delle gravi ristrettezze finaziarie del nostro Paese.
    DATEVI DA FARE su questi ambiti e….consigliamo ancora al Salvini di “riflettere, riflettere, riflettere….prima di parlare”, guardandosi le spalle e ponendo seri limiti alla sua politica di “SFONDAMENTO”.
    Emmegi

    • Sandro il 11 Aprile 2020 alle 21:32

    Ho 41 anni e devo prendere in considerazione l’idea di andare all estero.chiudero’ l attivita’ e poi? Faccio le valige e scappo.non voglio vivere in una dittatura comunista.se non volete perdere altra forza lavoro e restare solo con anziani e disoccupati MARCIAMO SU ROMA.TIRIAMOLI GIÙ CON LA FORZA.IN PIAZZALE LORETO ABBIAMO POSTO PER TUTTI I TRADITORI.

    • Gino Cerutti il 12 Aprile 2020 alle 12:56

    FINO A IERI ” PIAZZALE LORETO” ERA LO SLOGAN DI RAGAZZOTTI DELL’UNO E DELL’ALTRO SESSO ( più quelli del terzo ) RINCOGLIONITI DALLA PROPAGANDA MENTE- CATTO – COMUNISTA e dagli immancabili spinelli predicati e praticati dai canzonettari e televisionari di sinistra. OGGI DIVIENE LA PAROLA SDEGNATA DI COMUNISSIMI CITTADINI, STANCHI DI ESSERE TRADITI E SVENDUTI DAI FIGLI DI…TROIKA CHE CI
    ..EHEM…RAPPRESENTANO IN PARLAMENTO.

  2. vergogna assoluta, governo di incapaci, ridicoli e pericolosi. IL Colle?….tace. Promettete a Mattarella la rielezione e vedrete che allora uscirà dal letargo

    • Alb8 il 14 Aprile 2020 alle 14:59

    Mi lascia stranito il fatto che comunque sia, le avvisaglie ci siano da Monti e nessuno ha MAI denunciato qualcosa.
    La sinistra è da anni che tenta di manipolare le masse e non è mai stato fatto nulla dalle opposizioni.
    Ci sono tutti gli estremi per una denuncia per Mattarella e per Conte, ma ancora non si muove un dito. PERCHÉ?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.