Coronavirus, Meloni: In Italia ci sono numeri in Parlamento per dire no a MES. Ma Conte e M5s scappano per nascondere spaccature maggioranza

Per Fratelli d’Italia lo strumento finanziario più utile in questa fase è quello degli Eurobond e in questo senso abbiamo votato anche al Parlamanento europeo. Il Mes invece è un cappio al collo per mettere in ginocchio l’Italia. Mi dispiace che Conte  e il m5s non abbiano voluto accettare un voto parlamentare perché il voto Ue ci dice che nel parlamento italiano c’è una maggioranza per dire no al Mes. Conte, però, scappa per non dover ammettere di avere una maggioranza spaccata di cui fa parte il PD, che è il più grande sostenitore del Mes.

Condividi

7 commenti

Scrivi un commento

    • emmegi20 on 18 Aprile 2020 at 16:44
    • Rispondi

    Ma…non ha la possibilità di scriverlo anche al mattarella, coalizzarsi con qualche altra forza politica seria e lineare, forse dovrò confessarmi perchè bestemmio?

      • Pino 007 on 20 Aprile 2020 at 04:11
      • Rispondi

      Giusto confessarsi….. ma solamente e direttamente a Dio, non mi fiderei di un prete.

    • Marco Giacinto on 18 Aprile 2020 at 16:57
    • Rispondi

    Consiglio la lettura di questa intervista tra due insigni giuristi, di cui uno è Sabino Cassese, ex consigliere della Consulta, riportata non sul Corrierone, dove abitualmente scrive, ma su un giornale di limitata diffusione:
    https://www.ildubbio.news/2020/04/14/cassese-la-pandemia-non-e-una-guerra-pieni-poteri-al-governo-sono-illegittimi/
    Domani uscirà un mio articolo molto critico di premier e presidente della Repubblica, che trova conferma nella parole di sabino Cassese

    • Giuseppe on 18 Aprile 2020 at 17:00
    • Rispondi

    MA QUAL È LA NOVITÀ? TUTTO COME PREVISTO! SI RASSEGNI ON. MELONI; LO DICA ANCHE E SALVINI E A BERLUSCONI IL QUALE È, DA QUELLO CHE HO LETTO, ABBASTANZA FAVOREVOLE AL MES DICENDO DI NON DEMONIZZARLO. COMUNQUE, VORREI CHE SPIEGASSE A TUTTI GLI ITALIANI, PER FILO E PER SEGNO, COSA SUCCEDE DOPO LA FIRMA DEL MES. NESSUNO HA ANCORA SPIEGATO NULLA SE NON DIRE CHE SAREMO IN GINOCCHIO ECC. ECC.

    • Emilio on 18 Aprile 2020 at 17:06
    • Rispondi

    Basta meravigliarsi. Bisogna progettare un’alternativa seria,elegante senza
    sbraitare tanto. Basta organizzare una seria disobbedienza civile che dica
    un “NO” a chi prova a toglierci, in forma strisciante i nostri diritti previsti
    dalla Nostra Costituzione. Qualunque incarico pubblico ricopra. Ricordandogli che il suo emolumento,la sua sanità e la sua pensione sono pagate dai Cittadini.

    • Gino Cerutti on 20 Aprile 2020 at 11:02
    • Rispondi

    LEGGO E APPRENDO DA MOLTI VIDEO IL REGIME DI REPRESSIONE SOVIETICA CHE STANNO INSTAURANDO, CON MULTE SALATISSIME CONTRO CHI TRASGREDISCE BANALMENTE DIVIETI PERFINO DEMENZIALI. UN VIDEO DI NAPOLI MOSTRA INVECE IMMIGRATI A FROTTE CHE SI FANNO BELLAMENTE I CAVOLI LORO ! Siamo al razzismo, vero. Ma alla rovescia !

    • Pino 007 on 1 Maggio 2020 at 09:56
    • Rispondi

    Se ne parla e se ne parla fino a stancarsi, ma cosa succederebbe con precisione una volta entrato il MES? Quanti miliardi bisogna depositare alla UE? Ma ad ogni modo c’e’ tutto questo denaro? Chi puo’ spiegare tutti i pro e i contra di questo MES? Si puo’ avere un video di qualche specializzato in materia?

Rispondi