Fase 2, Meloni: Corridoi turistici europei inaccettabili, Governo si faccia sentire in UE per scongiurare danni inimmaginabili

I corridoi turistici europei sono inaccettabili e devono essere contrastati in ogni modo. Gli accordi bilaterali con i quali la Germania e altri Stati europei vorrebbero mandare i loro turisti in Grecia o in Croazia, tagliando fuori l’Italia, sono vergognosi e rischiano di essere il colpo di grazia per il turismo italiano. Parliamo di un comparto strategico della nostra economia, che rappresenta il 13% del Pil ma che il Governo Conte ha completamente dimenticato. Milioni di lavoratori considerati figli di un Dio minore e centinaia di migliaia di imprese condannate a morte. Meno di un mese fa il ministro del Turismo Franceschini è venuto alla Camera e si è vantato dei suoi successi in Europa: peccato che nessuno se ne sia accorto e ora l’Italia rischia di essere tagliata fuori. Fratelli d’Italia sta dando battaglia in ogni sede contro questa follia e chiediamo al Governo di farsi sentire per scongiurare danni strutturali inimmaginabili e lo spostamento di storici flussi turistici a vantaggio di Nazioni concorrenti.

Condividi

6 commenti

Vai al modulo dei commenti

    • Giorgio il 29 Maggio 2020 alle 22:29

    Se questo governo deve andare davanti a una Ue deve fare la voce grossa. Hanno il coraggio di farlo?

    • MARIA GRAZIA bielli il 29 Maggio 2020 alle 23:12

    Non vedo muoversi foglia, rischiamo di non vedere turismo internazionale o europeo quest’anno, Pare s’ingegnino per massacrarci agli occhi del mondo. S’incolpa il virus, ma io incolperei i tantissimi e troppi SPECIALISTI,OPINIONISTI, che pare remino contro il nostro domani…i nostri imprenditori, i nostri commercianti, i balneari.Ogni giorno nuove novità! Bisogna convivere col virus, bisogna essere accorti, non dobbiamo rischiare….e mille altre cose ancora! Bisogna prendere delle decisioni serie. Il virus c’è stato, forse ci sarà ancora, ma non per questo dobbiamo stare chiusi in casa ad aspettare di ..o sopravvivere o morire di fame!! E’ stata superata la PESTE NERA…decimando milioni di persone…ma continuarono a vivere anche nella disperazione. Pare che oggi, con tutte le accortezze, le cure, dobbiamo soccombere e morire dal terrore…Perché di terrorismo psicologico si sta parlando. Adesso è l’ora di far tacere i troppi esperti e cominciare a lavorare per il futuro dei nostri figlie e nipoti..ADESSO BASTA!! Saremmo forti abbastanza per contrastare la concorrenza…basta solo avere CARATTERE DECISIONISTA! Grande ragazza mia…vai avanti….e battiti contro questi netti!

    • Erminio C. il 29 Maggio 2020 alle 23:14

    Per ritorsione a queste canaglie e razzisti, gli Italiani comprassero solo prodotti Italiani e andassero a fa c……o tutta l’Europa.

  1. Visto che in tutta Europa ci disprezzano, noi Italiani snobbiamo tutti i loro prodotti acquistando solo prodotti Italiani.

    • Luigi il 30 Maggio 2020 alle 09:10

    Grecia e Croazia corridoi turistici, all’Italia corridoi umanitari . I conti pareggiano

    • Riccardo Crocetti il 30 Maggio 2020 alle 15:43

    Il problema è proprio il governo italiano attualmente in carica!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.