Berlusconi, Meloni: Fa rabbrividire idea che legge non sia uguale per tutti

Quello che è stato documentato ieri sera da “Quarta Repubblica” sulla sentenza di condanna di Silvio Berlusconi è l’ennesima prova che in Italia esiste un pezzo di magistratura che fa politica e attacca avversari politici, invece di cercare la giustizia e dare risposte ai cittadini. Fa rabbrividire l’idea che la legge non sia uguale per tutti e che ci siano giudici che utilizzino il loro potere per colpire qualcuno. È un affronto a tutti quei servitori dello Stato che ogni giorno fanno il loro lavoro e sono in trincea per difendere i diritti degli italiani. Perché senza giustizia non c’è libertà.

Condividi

10 commenti

Scrivi un commento

  1. Via i magistrati scorretti e inadeguati

    • Giuseppe on 30 Giugno 2020 at 17:17
    • Rispondi

    DUE PESI DUE MISURE. QUANDO I COMUNISTI NON SONO SCELTI DAL POPOLO, SI FANNO SCEGLIERE DAI MAGISTRATI. QUESTO IN ITALIA E NEI PAESI TOTALITARI.

    • Filippo on 30 Giugno 2020 at 18:01
    • Rispondi

    Cara Giorgia buonasera, ecco perché il “GOLPE” voluto “ dall’alto “ , nei confronti dell’ultimo governo “legittimo”, ha funzionato mettendo L’Italia sotto dittatura. Unico scopo comunista . Nascondendosi dietro la falsa “democrazia “. Difatti, non si è potuto più votare perché da quel momento in poi i governi “esattamente 5”, si sono succeduti con il gioco della staffetta, nascondendosi dietro un’altra parola ben congegnata, la “responsabilità”. Credo che i governanti della destra e in particolare modo , quelli di Centrodestra e mi riferisco a Berlusconi, dovremmo aver fatto finalmente tesoro del modo in cui il comunismo in Italia ha governato , pertanto non c’è mai da fidarsi. A lui lo presero in giro e abbocco’, e oggi si scopre come la magistratura/politica sx lo ha fatto fuori. Quindi dovrebbe evitare di appoggiare qualsiasi loro idea anche sul MES, perché sono falsi e lo odiano perché “ricco”. La sanità si può sistemare con gli altri sistemi. Si deve votare, si deve schiacciarli senza pietà in quanto inetti e venduti e questa ulteriore attesa e rinvii, porterà alla distruzione del nostro paese, ormai sull’orlo del precipizio . Due mesi avanti o indietro nel caos dove ci hanno infilato non cambierà molto la soluzione, quindi una volta al governo si andrà a Bruxelles e si detteranno le nostre condizioni e se in un lasso di tempo (Tipo dieci giorni) non accettano le nostre proposte, prendere i nostri soldi e uscire finalmente da quella trappola. Governerete meglio e risanerete il paese in mente che non di dica. Politica estera per l’esportazione con il mondo e tutte le problematiche economiche da risolvere entro i confini , si risolveranno con decisioni, semplificando e soprattutto con ciò che in questi mesi di governo loro hanno insegnato a tutti noi, con i DPCM. Sono convinto che in un modo o nell’altro noi ci risolleveremo, ma loro devono sparire da quegli scanni.
    Scusa lo sfogo, ma ho voluto tentare di fare il politico, perché sento giusto quello che ho appena asserito. Fagliela leggere a Berlusconi che si ravveda, ma solo nel momento del voto.
    Una buona serata
    Filippo

    • Emilio on 30 Giugno 2020 at 18:34
    • Rispondi

    Provate a pensare a tutti quei semplici cittadini onesti e incensurati che cadono nelle sgrinfie di un giudice che solo in quanto tale ti condanna in base al suo esclusivo punto di vista. La prima riforma è quella di dare al cittadino il diritto di rifiutare il verdetto e magari di cambiare giudice, se ritiene di avere argomenti a sostegno della propria verità. Sembra un’utopia, ma è ciò che ci serve sul serio. Possibile che siamo tutti cretini che dobbiamo sempre essere accompagnati da qualcuno ???? Emilio.

    1. e semplici cittadini onesti pagano sempre

    • MARIA GRAZIA bielli on 30 Giugno 2020 at 22:51
    • Rispondi

    Cara, quello che è stato pubblicato oggi, non è che la conferma del caso Palamara,,Nulla di nuovo sotto il sole.Si sapeva da anni che la Magistratura era manovrata dalla politica e viceversa. Mi meraviglia Mattarella che ancora TACE! La riforma della magistratura andava fatta da anni. Della divisione delle carriere nessuno ne parla più, sarebbe bene rivedere anche gli eletti nel CSM, fin’ora scelti dalla politica e non per meriti o anzianità! Spero che il Berlusca, capisca una volta per tutte che appoggiare anche esternamente questa gente,,,,non ne vale la pena lo userebbero per poi schiacciarlo di nuovo..Sarà mica masochista??? Ironicamente ovvio!!!

      • Franco Cordiale on 2 Luglio 2020 at 07:39
      • Rispondi

      MAGISTRATI COME BUROCRATI A SENSO UNICO, GIA’ PROGRAMMATI PER COLPIRE DOVE IL POTERE HA STABILITO, a prescindere dalle reali responsabilita’. Un modello nazista o sovietico o cinese, che incombe come una spada di Damocle non solo su Berlusconi, odiato per semplice INVIDIA SOCIALE dal becerume 5 stalle, ma su ogni comune cittadino. Metti il caso che critichi la PROPAGANDA LGBT che impongono a scuola ai tuoi figli…o ” esprimi odio” contro gli immigrati che fanno i loro PORCI COMODI e le crucche racchette che ce li portano ogni giorno… questa magistratura e’ pronta, vedi anche la legge anti ” omotransfobia” della sboldrina, a scattare come una tagliola contro di te. E’ questo che stiamo aspettando ?

    1. Due righe sui commenti riferiti alla magistratura. Rendiamoci conto: se non rispetti le regole sul bufalavirus , vieni pesantemente sanzionato e magari sei a casa senza lavoro ma la legge è legge! Ma è così per tutti? NO! Dipende da chi sei. Tutti abbiamo studiato un po di storia e sappiamo che le grandi VERE pandemie erano combattute isolando i MALATI, costruendo i Lazzaretti! Mai, dico mai si isoloavano i SANI! E non lo dico io ma un certo prof, Tarro e basta informarsi chi è e di che cosa si è occupato. Notizie che terrorizzano come i 10.000 morti in India, tanti neh? Solo che in India vivono un miliardo e cinquecento mila persone, fate Voi la proporzione se sono tanti morti o …..! Siamo nelle mani di una informazione terroristica .Non si nega la malattia ma l’aspetto che viene publicizzato. La legge e mi dispiace NON è uguale per tutti! E il trattamento per i bisognosi non è uniforme , gli immigrati hanno diritto a casa, soldi, e ai poveri Italiani che aspettano l’assegnazione di un alloggio da anni , vengono sorpassati da immigrati. Chiarisco, è giusto aiutare gli immigrati ma lo stesso trattamento andrebbe applicato agli Italiani, altrimenti si innesca dfeliberatamente , odio e violenza e si definisce razzista chi invece vuole essere considerato almeno come loro! Oggi è facile definire razzista ma nessuno sta a sottolineare che i veri cultori del razzismo e fomentatori sono gli AMERICANI che tengono i possessori dell’AMERICA ,cioè i “NATIVI AMERICANI” nelle riserrve e si dimenticano che i tanto odiati NERI, sono loro che sono andati a prelevarli per renderli schiavi e hanno subito ogni violenza! Per non parlare dei Messicani e delle altre etnie considerate umani di serie ” Z”. I neri arruolati quando c’era bisogno , sono morti per un paese non loro, Non vado oltre ma non si può prendere ad exempio una simile democrazia, finta e mendace| Auguro buona vita a tutti!
      Paolo

  2. Anche io sono una vittima del marito violento , fedifrago che mi ha aggredito e in seguito sono invalida. Tutto questo per i magistrati non conta, hanno condannato me contumace e per i soldi. Questo l’abbiamo già da tempo. Ma io non sono sig.r Berlusconi e in Europa non ho diritti umani. Devo pagare ..
    .

  3. Buona sera signora Meloni e buona sera a tutti! Veramente impossibile non notare le menzogne di questo governo non eletto. suddito fedele di una finta unione europea. L’ Italia , l’ Italiano , vuole certezze, libertà, sovranità, insomma vuole un governo che dia sicurezza e sia dalla parte dei Cittadini.Penso che siano richieste logiche e che devono trovare risposte positive dal governo , questo governo, NON da risposte perchè vuole sudditanza dai suoi Cittadini, siamo in pieno Medio evo! Questa sinistra non ha nulla di democratico ma molto di dittatura! Stiamo facendo ridere gli altri Popoli europei, increduli nel constatare l’impotenza del Popolo Italiano che non riesce ad essere governato da chi vuole! Esiste una stampa pilotata e da gli ultimi fatti anche una legge non imparziale, penso sia veramente ora di finirla , lasciare perdere il passato, dove comunisti veri hanno lottato per la libertà del Paese ma quel tempo non c’è più , è finito. Oggi non ci sono più politici di spessore ma solo volta gabbana , il disastro Italiano sono questi politici che vogliono solo stare incollati alla poltrona e accettano qualunque compromesso pur di rimanere al governo! Questa è realtà che distrugge la credibilità Italiana e demolisce l’onestà di un Popolo che è meraviglioso e che ha dato moltissimo al Mondo grazie alle proprie capacità! Questo Popolo non può permettere a pochi arrivisti di essere portato alla rovina! Alle regionali è necessatrio dare un segnala di cambiamento vero che dimostri la volontà di ribaltare un sistema di potere non rispettoso della volontà del Popolo. Così scrivo e così penso. Spero di non avere offeso nessuno e che chi si sente coinvolto sia consapevole di meritarsi queste critiche, il mal governo determina critiche NON positive.Un caro saluto alla signora Meloni e auguri di buona vita a tutti.
    Paolo
    ;

Rispondi