Tlc, Meloni: Approvata mozione FdI per realizzazione rete unica, interesse nazionale è stella polare

 
La Camera ha approvato la mozione di Fratelli d’Italia per la realizzazione di una rete unica delle telecomunicazioni. Siamo riusciti a far passare il principio che il proprietario della rete non può essere allo stesso tempo anche l’operatore che vende il servizio di connettività, perché così facendo opererebbe in una posizione di vantaggio rispetto agli altri operatori. Nella nostra visione la rete di telecomunicazioni è un’infrastruttura strategica e come tale deve essere di proprietà pubblica, sulla quale gli operatori delle TLC possono offrire i loro servizi in regime di reale concorrenza, con condizioni uguali per tutti. Questo comporta un innalzamento del livello dei servizi che si coniuga con l’esigenza dello Stato di essere proprietario di un asset strategico che non può essere lasciato in mano agli stranieri. L’interesse nazionale è la nostra stella polare, ed è l’unica ricetta che può consentire all’Italia di  affrontare le sfide dei prossimi anni.
 
Condividi

4 commenti

Vai al modulo dei commenti

  1. Pienamente d’accordo. I governi degli ultimi 40 anni,non hanno fatto altro che svendere l’Italia.Ricordo il 2002 che D’Alema stava per cadere dal governo e fece un’assunzione di dirigenti nell’Alitalia da capogiro con stipendi favolosi,e così poi sta decadendo la società di bandiera aerea nazionale.Industrie che si vendono ai francesi,ai tedeschi,e poi tantissime attività date o aperte dai cinesi che esportano soldi nostri e importano materiale dannoso alla salute. Ma i governanti-per modo di dire-della sinistra ed i democristiani,cosa hanno ottenuto svendendo tante perle italiane?. E la magistratura,rompe con oltre 90 processi ed una sentenza disonesta a Berlusconi? Io -NON SONO BERRLUSCONIANO- ma sono ONESTO CULTURALMENTE e dico;Ma in mano a che farabutti disonesti siamo capitati? Ma gli italiani quando si svegliano e cominciano a capire che gli hanno fatto inghiottire solo balle?….spero si sveglino,altrimenti ,addio Italia

    • Giorgio il 18 Luglio 2020 alle 09:00

    Bravi, almeno siete riusciti avere una cosa che ha del buonsenso davanti all’italia!! Davanti a una bolgia di paraculati e incompetenti!!!!

    • Franca il 19 Luglio 2020 alle 18:53

    Bravissima Giorgia,

    sei proprio la migliore! E’ fondamentale non dover dipendere da una società che decide e impone le sue scelte . Io dipendo ancora dal doppino della ex- Telecom, ora Tim, con tutte le conseguenze negative immaginabili.
    Finalmente quegli incompetenti, che ci sgovernano, hanno avuto un barlume di lucidità.

    • MARIA GRAZIA bielli il 23 Luglio 2020 alle 22:32

    Concordo, nulla da eccepire, perfetta come sempre! Grazie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.