Scuola, Meloni: Banchi a rotelle patrimonio per il futuro? Li esporranno per ricordare incapacità Governo

Banchi a rotelle un patrimonio per il futuro delle scuole? Certo, in futuro li esporranno per ricordare l’incapacità di chi ha governato l’Italia in questa delicata fase.

Condividi

6 commenti

Vai al modulo dei commenti

    • Franco Cordiale il 23 Gennaio 2021 alle 17:54

    MI PARE LA PROVA DEL NOVE SU COSA SIGNIFICHI “PENSARE” per questa signora, signorina o meglio adolescente perpetua, che incarna perfettamente gli ondeggiamenti psichici ed il background culturale del suo partito. E’ vero che in Germania si conservano gli edifici dei lager nazisti, alla stazione di Bologna lo squarcio, ricoperto da una lastra di vetro, in un pezzo di muro originario, prima della bomba fatale. A Bruxelles il simbolo dell’Euratom (1956) e a Roncisvalle, a confine tra Spagna e Francia, il monumento al Prode Rolando, caduto nella celebre imboscata declamata nella Chanson di Turoldo e rappresentata nel teatro dei Pupi siciliani…
    Ma il monumento perenne alla Bancorotellista? Francamente ci mancava!
    Addirittura un patrimonio per le nuove generazioni.! Io ci sto, ma a questi patti.
    Che la didascalia sottostante reciti “A ricordo di come governi incompetenti e sgangherati buttarono nel cesso soldi pubblici e risorse di cui le nuove generazioni avrebbero avuto bisogno.” Alla inaugurazione si dovrebbe presentare un nuovo Capo dello Stato. Liberamente eletto dal voto diretto degli italiani.

  1. La scuola fino a 30-40 anni fa era la fucina dell’istruzione e della creazione dei “cervelli” fenomenali italiani.Oggi è la fucina per la formazione degli analfabeti e ignoranti. Oggi i giovani,basta che hanno uno smart phone e libertà -liberticida- sono felici e beoti. I pochi esemplari intelligenti e istruiti,lasciano l’Italia e a ragion veduta espatriano per paesi più coerenti con le loro necessità inventive e creative. Mi fa ridere,i banchi a rotelle per evitare i contatti…idioti,i ragazzi li usano certamente per divertirsi al banco-scontro,come al luna park…ma è normale,in questo governo c’è ne sta uno-dico UNO- che sia all’altezza del ministero affidatogli?….NESSUNO.

  2. Se quella è il ministro per l’istruzione,figuriamoci come usciranno ignoranti gli studenti…con l’esempio della ministro, sarà una fabbrica di deficienti

    • Giorgio il 24 Gennaio 2021 alle 21:34

    Condivido il discorso giorgia, a questa essere nella storia sarà ricordata dal premio nobel della cretinaggine.

    • Paolo il 24 Gennaio 2021 alle 21:49

    Questo governo è l’emblema della distruzione del genio Italiano! Siamo agli arresti domiciliari e le forze dell’ordine che devono tutelare il Cittadini, sono usate per controllarlo! Il Popolo è stufo di una supremazia dittatoriale del governo NON votato , è stufo di notizie falsate! Panzane che sfruttano un epidemia covid creata per scopi bellici, nata in laboratorio patrocinato da Francia e USA ,situato in Cina repubblica popolare Cinese , più semplicemente chiamata dittatura che dirige e pilota i Cittadini! Allora, dovrà essere così per tutto l’Occidente? Questo è l’intendimento? Signori miei se non ci lasceranno votare , questi sinistri ci ridurranno come quelle Persone che costruirono le piramidi, cioè schiavi! Mettete due leoni in gabbia , uno in gabbia d’acciaio e l’altro in gabbia d’oro , poi aprite le gabbie ,ditemi, il leone nella gabbia d’oro, rimane nella gabbia o scappano tutti e due? Chiaro? Non esiste prezzo che possa comperare la libertà. Il voto è libertà che ogni Persona deve avere!! Uguri a tutti e alla destra!
    Paolo

    • Luigi il 25 Gennaio 2021 alle 21:27

    Certe persone dovrebbero perdere il dono della parola.
    Mi ricordo di un ex collega che spesso diceva : come è bello essere scemi,mangi,bevi,dormi,e ………

Rispondi