Recovery, Meloni: Draghi come Conte, per maggioranza Roma non è priorità nazionale

La maggioranza Draghi in perfetta continuità con il governo Conte anche su Roma: bocciata la proposta di Fratelli d’Italia di destinare alla Capitale, nel Pnrr almeno un miliardo all’anno per i prossimi sei. È l’ennesima dimostrazione che per il M5s e il Pd, che guidano il Campidoglio e insieme la Regione Lazio, Roma non è una priorità nazionale.

Condividi

2 commenti

  1. Di pseudo presidenti ne ho visti tanti e quasi tutti incapaci,inetti e corrotti e corruttori. Io comincerei con Mattarella a buttarlo fuori dal suo palazzo dorato,ove fa solo lusso da Prima Parassita Italiano

    • Giorgio il 1 Aprile 2021 alle 21:36

    Di draghi adesso si trova in un due fuochi, metterei una deroga anche a mattarella .dai sviluppi di due anni circa non è che io abbia avuto una considerazione positiva!!

Rispondi