Covid, Meloni a Speranza: Non siamo messi come un anno fa? Lo vada a raccontare ai milioni di italiani in ginocchio

“Il ministro della Salute Roberto Speranza lo vada a raccontare ai milioni di italiani in ginocchio a causa della loro disastrosa gestione dell’epidemia”.

Lo scrive su Facebook il presidente di Fratelli d’Italia Giorgia Meloni in risposta al ministro Speranza che ha dichiarato: “Chi ci racconta che siamo messi come un anno fa dice una cosa clamorosamente non vera”.

Condividi

10 commenti

Vai al modulo dei commenti

    • antonio velotto il 2 Aprile 2021 alle 06:08

    non qualifico queste idiozie

    • Massimo il 2 Aprile 2021 alle 07:43

    Un ministro “Speranza” per una Nazione “Disperata”

    • Pino 007 il 2 Aprile 2021 alle 07:45

    La speranza che se ne vada……non se ne parla, sempre inchiodato li a fare danni. Eppure se ci fosse un pizzico di democrazia, sarebbe gia’ fuori dai marroni, ecco cosa vuol dire la speranza.

    • Filippo il 2 Aprile 2021 alle 08:43

    Carissima Giorgia e company, buongiorno. Volevo fare un appunto. Ieri è stato approvato un decreto che riguarda le vaccinazioni obbligatorie per il comparto Sanitario. Alcuni avvocati sul web li definiscono Anticostituzionale è pericoloso per la Democrazia. Se così fosse, non dovremmo preoccuparci più di tanto, in quanto abbiamo un garante della Costituzione Italiana che non permetterà che vada avanti e non lo firmerà, perché è sempre se così fosse, saremmo in una situazione di regime, che già sento di vivere. Giorgia penso che bisogna intervenire con tutti i mezzi a nostra disposizione per stroncare questa ipotesi di distruzione del nostro paese. Ti è vi ringrazio se prendeste in considerazione quanto da me espresso. Mi piacerebbe, anche per soddisfazione personale, di sapere se ho intuito giusto oppure no. So che non lo farete, ma ci spero. Augurando a voi tutti una buona Pasqua, vi saluto.
    Filippo

    • Fabio il 2 Aprile 2021 alle 13:50

    Le scrivo Onorevole Meloni nonostante il mio ormai insanabile distacco dalla politica, non credo più in nulla purtroppo e dico purtroppo perchè la mia formazione viene da quella destra dei valori di giustizia sociale e rispetto delle persone dell’onore e della lealtà che sono ormai concetti morti sotto il disonore del soldo facile e del like in più, tra l’altro sono un asocial non ho nulla perchè penso che le persone dovrebbero parlare de visu e non nascosti dietro una tastiera, ma vengo al punto; apprezzo che lei dica e sostenga che abbiamo perso 1 anno e che non c’è nulla di aderente ad un metodo scientifico in tutto quello che sta facendo ed ha fatto questo assembramento di interessi di lobby e di partito che viene definito governo, spero vivamente che le sue parole non siano solo la solita demagogia tendente al voto in più, sarebbe l’ennesima delusione di una sequela ormai elevata all’ennesima potenza.
    Con sincerità
    Fabio Nicolosi

    • MARIA GRAZIA bielli il 2 Aprile 2021 alle 15:06

    Carissima, avere ancora Speranza credi è avvilente! Lui davvero sta distruggendo tutte le nostre speranze di vivere in serenità. Sicuro che farà più danni la situazione di disagio economico che il virus. Vogliono che ci si vaccini? E noi lo faremo, Tutti si sono difesi verso “l’evento avverso”, medici, personale sanitario, le imprese farmaceutiche con i moduli da noi firmati…ma a NOI poveri disperati, presi dalla paura, chi ci difende? Certo, se muore qualcuno per eventi AVVERSI, nessuno potrà reclamare il morto e neppure chiedere un risarcimento. Questa è una giustizia sociale? O è invece un’imposizione di una classe chiamata a operare, ma comunque protetta? Tu battiti sempre, dobbiamo avere ancora pazienza fino alle elezioni quando si renderanno conto di quello che vogliono e pensano i cittadini! Augurissimi cara, auguro a te e a tutti BUONA PASQUA, ovviamente, per quello che si può e ci è dato fare!

    • Giorgio il 2 Aprile 2021 alle 18:40

    Giorgia ormai siamo comandati da un ammasso di buffoni paraculati e che non sanno niente cosa possiamo pretendere da questa gentaglia???? Fanno veramentepena, e dopo si lamentano alle votazioni più delle 35 per cento non va’ più a votare.dovremmo tutti non andare a votare il primo da mandare via sarebbe l’illustre “garante”.mi scusi signora giorgia come possiamo vivere con questo disagi?????

    • Filippo guidetti il 3 Aprile 2021 alle 00:26

    Cara Giorgia buonasera.
    Intanto grazie di nuovo per aver denunciato la persecuzione cristiana nel mondo. Ho apprezzato!
    Le scrivo per dire che il covid si può curare, credo fermamente in quel che ha dichiarato il dott. Totaro a radio radio. Sono rivelazioni pazzesche, la gente dovrebbe sapere!
    Si guardi il video per favore e si chieda come mai abbiamo un sistema sanitario fallimentare; si è toccato il fondo, speranza e il cts non capiscono niente, hanno gestito la pandemia in maniera vergognosa.
    Diamo la possibilità ai medici di base di curare a domicilio con nuovi protocolli sanitari, farmaci che possono evitare il degenerare della malattia e quindi la terapia intensiva, intasano gli ospedali.
    I medici debbono poter curare, il covid si può curare porca miseria!
    Abbiamo grandi medici, non possiamo essere così idioti e meschini, le battaglie si vincono combattendo, non chiudendo e non tenendo la gente nella paura, attraverso filosofie pseudo-sanitarie! I vaccini serviranno comunque, aiuteranno nella lotta, ma i malati vanno assistiti e curati, perché si può, si deve!
    Non si deve continuare ad illudere dicendo che il virus scomparirà dopo i vaccini, non è possibile e poi sono stati sbagliati i tempi…troppo lenti.
    Ora serve compattezza da parte di tutti e accettare il fatto che dobbiamo convivere con il virus, ma che si può curare a casa con successo, tornando a vivere e affrontando la nostra vita. O forse qualcuno non vuole tutto questo? Forse qualcuno vuole bloccare il paese sfruttando la pandemia, prendendo in giro tutti dando voce a falsi profeti di virologia? Anche se così fosse dobbiamo svegliarci, la libertà di parola, di pensiero non può finire così…Non accetterò mai di diventare come la Cina, mi farò ammazzare piuttosto! Se solo avessi mille voci per parlare alle persone e raccontare tutto quello che sta succedendo sotto i loro occhi…ma non se ne accorgono o forse non vogliono…si perché molti si sono arresi…io lo so…sento i discorsi…ma tu no, tu non devi mollare, tu hai voce!
    Facci questo regalo Giorgia, aiuta la società a promuovere un movimento culturale che si opponga a queste falsità, a questi compromessi morali, a queste ideologie insulse e blasfeme.
    Curiamo il covid!!!
    Forza Giorgia Coraggio!
    Tuo affezionato Geronimo (o Filippo, come preferisci).
    Buona Pasqua di resurrezione!

  1. Cara Giorgia, come si suol dire ! Non penso che il Ministro sia così sventato di raccontare simili in una piazzetta gremita di tanti !

  2. Speranza…..dovrebbe esaudire la speranza della maggioranza nazionale ed andarsene a casa….sicuramente avremmo un ministro 2-3 volte migliore

Rispondi