Governo, Meloni: Élite di sinistra si mobilita in difesa di Speranza, dimostriamo che il popolo è stufo di subire limitazioni della libertà

L’élite di sinistra si mobilita e firma un appello in difesa del Ministro Speranza. Dimostriamo loro che il popolo, quello reale e che più ha pagato per questa gestione della pandemia, è stufo di continuare a subire inutili limitazioni delle libertà personali che nulla hanno a che fare col contrasto al Covid. Aiutateci firmando la nostra petizione in sostegno alla mozione di sfiducia.

 Sottoscrivi la petizione: www.SfiduciamoSperanza.it.

Condividi

10 commenti

Vai al modulo dei commenti

  1. Cosa si dovrebbe commentare ed a cosa serve perdere ulteriori pareri e chiacchiere per un non eletto dal popolo? Magari il solo non è il vero nodo della matassa, ve ne sono molti altri che dovrebbero ritornare a fare il proprio lavoro o professione! Quale Pensionato ex Sottufficiale della M.M. mi chiedo chi ha mai speso una sola parola per tutelare i diritti acquisiti in oltre 10 lustri di servizio prestato allo Stato? Che senso ha oggi dare un parere su una persona e no su tutta la squadra e principalmente su coloro che interessano migliaia di onesti cittadini che hanno servito la Patria, ricevendo solo beffe e truffe? Chi controlla le malefatte dei Dirigenti la previdenza militare e civile?

  2. Sarebbero da processare per concussione. ma non si vergognano di difendere chi è incapace e solo distruttivo e dannoso del popolo?…..svergognati!

    • Franco Cordiale il 19 Aprile 2021 alle 11:04

    FIRMARE VA BENE. Ma almeno… organizzate flash mod in ogni punto della penisola ! In attesa di manifestare nelle piazze. Non solo FDI, ma tutte le forze ANTI REGIME, dalla estrema destra, al centro, vedi VOX ITALIAE, fino alla sinistra con Marco Rizzo, oggi certo una efficace spina nel fianco della IPOCRISIA E MENZOGNA PIDIOTA. Solo un’ampia coalizione potra’ creare confusione dentro lo schieramento avversario dell’Italia e degli italiani. I post lasciano da soli… il tempo che trovano…

    • Giovanni il 19 Aprile 2021 alle 16:30

    Franco ancora non hai capito che Giorgia è sola in questa battaglia,da Salvini non c’è da aspettarsi nulla.Vorrebbe Speranza fuori ,non gradisce Letta alias Mr ONG vorrebbe la Lamorghese fuori,lo mandano pure a processo ma continua ad appoggiare il governo brancaleone di cui fa parte con la scusante che se non ci fosse lui l’allegra brigate PD 5 STARS si dividerebbero i soldoni del Recovery e farebbero il bello e il cattivo tempo con il Covid system.
    il vice Berlusca Tajai fa da stampella DX al Santo Draghi mentre a SN c’è la Gelmini.
    E allora …SEMPRE E FORZA GIORGIA

    • Gianfranco il 19 Aprile 2021 alle 16:45

    Alla fine della fiera,il tutto terminerà quando i compagni dei vari partiti del centrosinistra vorranno farlo fuori. Speranza di sicuro non riusciremo ad esautorarlo noi. Solo una domanda…ma perché si continua a definirla sinistra quando sono da sempre comunisti,vetero,post,pseudo,neo ecc ma sempre comunisti. Cos’è? Si vuole fare i buonisti anche a destra?

    • Franco Cordiale il 19 Aprile 2021 alle 20:28

    RESTA IL PROBLEMA. IN FRANCIA, ben prima dei gilet gialli, quando i cittadini non ne poterono piu’ della quarta repubblica, reagirono in massa, aprendo le porte dell’eliseo a Charles de Gaulle. In Ungheria, di cui ricordo l’insicurezza, la prostituzione, i traffici mafiosi, visibili per le strade, anno 1997, CI fu la SVOLTA DI ORBAN, appoggiata da larghe masse.
    In Italia serve un fatto analogo, una forza NAZIONAL POPOLARE ed una compagine di leader, tra cui non vedo certo il Berlusconi, e nemmeno Tajani, la quale cominci ad emergere e a manifestarsi. Senza di essa… SIAMO SEMPLICEMENTE… FREGATI, vale a dire cornuti e mazziati, come si dice. Chi vuole smentirmi, lo faccia. Prove ed argomenti alla mano.

    • Riccardo Crocetti il 19 Aprile 2021 alle 21:40

    Speriamo di levarci dai piedi Speranza , in un modo o nell’altro, ma temo che non sarà così.
    Quando il vaso di Pandora venne da lei aperto e tutti i mostri e i mali dell’umanità uscirono e presero possesso del mondo per sempre , ciò che rimase nel suddetto vaso fu un uccellino azzurro : la speranza.
    Non è che avremo il bis, pure con l’omonimo ministro? I disastri tutti intorno a noi e in tutto il mondo , ma lui sempre lì, intoccabile ( perchè di sinistra).
    In compenso poco fa ho visto su internet il video di Beppe Grillo , per il quale provo un disprezzo infinito , che frigna perchè domani suo figlio finirà in tribunale con l’accusa di stupro di gruppo: gli sta bene , se lo merita proprio! Nei suoi confronti non provo nessuna pietà , ma solo un senso di schifo.

    • Paolo il 19 Aprile 2021 alle 22:10

    Il Popolo Italiano ( non tutto) è stato terrorizzato da un giornalismo che fa comunella con un governo MAI stato votato! Il Popolo è confuso, vessato da regole e terminologie militari , le piccole e micro imprese sono massacrate da regole inutili e confuse, Speranza ( mancata) ,ha costretto il Paese su un sentiero senza ritorno, regioni colorate , rosse, arancioni, gialle , colori dell’imbecillità che regna ! Scienziati della TV che non hanno mai scoperto nulla ! Scienziati che dicono cose logiche , veri scienziati che parlano a ragion veduta di cose concrete , NON vengono ascoltati, si sentono persone che invitano i Cittadini a seguire regole dettate dalla OMS, che ha cambiato le disposizioni più volte! Vaccini si, vaccini no! E la confusione aumenta a dismisura, parlano di immunità di gregge ma forse , potrebbero parlare, anche di immunità di mandria , neh? Cosa ci si può aspettare da un governo che parlava di banchi a rotelle,ordinato mascherine a persone che sono finanzieri e che vogliono solo entrare nel attuale mercato delle ditte farmaceutiche che tutte pensano a far soldi ! Dicono che i rischi sono minimi vaccinandosi ma Paesi hanno fermato questi vaccini, forse anche una sola vittima per questi Paesi è importante, eccome se è importante, La putrella che cade sulla testa degli altri , è sempre un filo di paglia! Signori miei , l’unica strada è il voto e le dimostrazioni civili di piazza devono avere questa conseguenza : VOTARE! Un caro augurio di buona vita! Paolo

    • antonio il 20 Aprile 2021 alle 07:07

    draghi è stata solo una grande delusione, credevo fosse una persona con gli attributi, invece si è dimostrato solo incapace del ruolo che gli hanno affidato, il suo errore più grande è stato quello di confermare quell’incapace di speranza al ministero della salute, con i risultati e le vergogne che abbiamo e stiamo vedendo

    • Giorgio il 22 Aprile 2021 alle 22:13

    Giorgia questo “illuminato “di speranza si rende conto gli sbagli precedenti di almeno un’ anno, adesso si rimettono anche questa sinistra che non ha ne’ visioni e programmi??????

Rispondi