Sostegni bis, Meloni: Stop Imu su immobili occupati per blocco sfratti è norma buon senso che FdI chiedeva da tempo

Meglio tardi che mai. Nel pacchetto di emendamenti al decreto sostegni bis c’è la cancellazione per tutto il 2021 dell’Imu per i proprietari degli immobili occupati a causa del blocco degli sfratti. Una norma di buon senso che Fratelli d’Italia chiedeva da tempo: se il Governo e la maggioranza ci avessero ascoltati fin da subito ora avremmo potuto evitare a tanti italiani la beffa di pagare la prima rata il 16 giugno e ora di dover aspettare il rimborso. Prossimo passo: superare il blocco degli sfratti, che non fa distinzioni tra chi si trova in una condizione di morosità incolpevole per colpa della pandemia e chi semplicemente occupa abusivamente e calpesta i diritti dei proprietari.

Condividi

4 commenti

Vai al modulo dei commenti

  1. Il buon senso?….chi ci governa negli ultimi 15-16 anni, non sa della esistenza di tale senso! Conoscono solo estorsione a mezzo tasse spregiudicate e senza giustificazioni, se non quelle di ospitare i migranti.

  2. Meglio tardi che mai! Sarebbe molto intelligente se la legge fosse retroattiva, come fatto impropriamente o illegalmente per tante altre, quando si trattava di tartassare chi forse non era a cari compagni molto gradito!

    • Pino 007 il 7 Luglio 2021 alle 01:15

    Pagare ora per poi richiedere il rimborso???? Roba da ridere, pensate solo che io dovevo ricevere un rimborso sul mio 740 del 1987, di 1.720.000 lire , siamo al 2021, a 34 anni dopo e sto’ ancora aspettando. La loro scusa sara’…… caduto in prescrizione. quindi pensate che se pagate ora la tassa sulla casa, questi ve la rimborseranno ???? Sogni d’oro gente.

    • Federic il 18 Luglio 2021 alle 00:09

    Stop a questo furto da parte dello stato !!!
    Giusto pagare le tasse, ma non imposte da capogiro che superano il redito .
    Le aliquote del IMU vanno riviste o eliminati.
    anche l’aliquota del Iva va ridotta di parecchio è proprio assurdo che un paese come Italia l’iva è al 22% !!!
    Non è giusto che lo stato paga ai parlamentari, ai senatori e sentori a vita stipendi e extra stipendi da capogiro,
    per non parlare poi di vitalizzi.
    Una grande parte popolo non riesce a portare un pezzo di pane in casa.
    E nelle “mense ” del parlamento si sguazzano con il caviale e sciampagna.
    Grazie a Mario Monti e i successori governatori hanno impoverito il popolo,,
    quindi stoppiamo questi strozzini !!!!
    Arrivato il momento di dire BASTA !!!!

Rispondi