Omofobia, Meloni: Da FdI mozione per impegnare Governo ad andare in UE e chiedere che l’Europa condanni gli Stati che prevedono reato omosessualità

Fratelli d’Italia ha presentato in Parlamento una mozione per impegnare il Governo ad andare in Europa per chiedere che la UE condanni apertamente gli Stati che prevedono nei loro ordinamenti il reato di omosessualità e non stringa con loro accordi di cooperazione culturale. Sono ben 69 le Nazioni che, spesso in virtù dell’applicazione della legge coranica, prevedono pene variabili da un anno fino all’ergastolo e alla pena capitale. Vedremo in Parlamento come si esprimeranno i cosiddetti ‘paladini dei diritti Lgbt’, che oggi chiedono di censurare le leggi approvate da Stati sovrani solo perché governati da governi a loro lontani ma che finora sono rimasti in silenzio quando si parla di difendere gli omosessuali in queste Nazioni. Basta ipocrisia.

Condividi

7 commenti

Vai al modulo dei commenti

  1. Poveri comunisti, dovrebbero chiedere di sanzionare la Cina, la loro attuale maestra?….si maestra di dittatura social capitalista dittatoriale. I leader e co. possono fare i ricconi, il resto del popolo mangia anche cani e gatti (tradizione) ma anche pipistrelli e vermi…e sono tutti sotto continuo controllo della polizia, come tanti prigionieri in città. Per televisione, ci fanno vedere quello che fa loro comodo.

  2. Bravissima! E’ un mio pensiero da sempre e se fossi stato un Rappresentante Ufficiale di questo grande e moralmente malridotta Nazione, avrei posto questo quesito ai cari Paesi alleati europei e non; ma sono sempre stato del parere che avrei fatto delle interrogazioni a dei sordi o non avrei mai potuto ottenere risposte da muti! Chi si ritiene diverso da quanto ricevuto da madre Natura, può fare tutto quello che vuole; ma ccon la max discrezione e nel segreto delle sue mura domestiche e non scandalosi spettacoli stradali, che per quanto mi hanno insegnato, è casa di tutti!

    • Riccardo Crocetti il 6 Luglio 2021 alle 20:01

    Se il risultato di tale iniziativa ,porterà involontariamente stati filo-omosessuali a scagliare fatwe o ad imporre embarghi di qualunque tipo contro altri stati che non si allineano a pseudo-leggi liberticide stile “Legge-Zan” , IO QUESTA VOLTA NON CI STO! MI DISSOCIO DALLA SUDDETTA PROPOSTA DELLA SIGNORA ,MELONI ; CHE PER TUTTO IL RESTO STIMO MOLTISSIMO!

    • Luca il 7 Luglio 2021 alle 12:22

    Ci manca solo che vi mettiate a difendere questi disturbati mentali e vi sarete venduti completamente alla sinistra.

    • 1964Aosta il 7 Luglio 2021 alle 14:16

    P.S.: involontariamente anche alcuni stati….

    • Massimo il 7 Luglio 2021 alle 22:16

    Non capisco: Ma non sono proprio loro ad ergersi a strenui difensori delle Diversità?

    Non é strano che proprio FdI, più volte ignorantemente tacciato di intolleranza, promuova tale iniziativa?

    complimenti al popolo della Sinistra per la sua coerenza.

    • MARIA GRAZIA bielli il 15 Luglio 2021 alle 21:39

    Si cara, questa domanda andrebbe fatta all’Europa. Volevano che anche la Turchia entrasse nell’Unione, sono un nonsense continuo. Condannano Orban senza sapere com’è la loro legge. Sapessero che quella legge difende innanzitutto i bambini, forse molti capirebbero. Mettere le nuove generazioni al centro della vita di una Nazione è la cosa più bella e responsabile. Entrare nel diritto di uno Stato non è cosa buona e giusta, ma come vedi lo stanno facendo con noi, con le nostre leggi..Vogliono imporre il loro pensiero unico e per loro IRREVERSIBILE E INCONTESTSBILE. Sono con te!

Rispondi