Immigrazione, Meloni: FdI denuncia da sempre speculazione che ruota attorno a falsa accoglienza

L’immigrazione clandestina rappresenta un’importante fonte di guadagno per i trafficanti di esseri umani. Adesso, a confermarlo, è anche il Commissario agli Affari Interni della Ue. Fratelli d’Italia denuncia da sempre la speculazione che ruota attorno a questa falsa e ipocrita accoglienza. Continuo a ribadirlo: il blocco navale è l’unico modo per fermare gli sbarchi ed il business degli scafisti, ponendo fine ad un’ignobile mangiatoia.

Condividi

5 commenti

Vai al modulo dei commenti

    • Carlo Carli il 4 Ottobre 2021 alle 12:21

    L’ho sempre detto, fino a quando ci sarà un pidiota al Quirinale e fino a quando il PPE sarà alleato del liquame rosso a Bruxelles e Strasburgo ci sarà poco da fare! Tocca a FI convincere il PPE di non allearsi coi rossi!

  1. Non fermare i clandestini,per me significa essere complici dei trafficanti di carne umana. Maledetti tutti i miserabili ladroni della sinistra

    • Pino 007 il 5 Ottobre 2021 alle 03:18

    Chissa’ se pagano ai scafisti anche il reddito di cittadinanza ? Se lo fanno e ‘ per tenerli buoni, cosi’ non interrompono il flusso.

    • Franco Cordiale il 5 Ottobre 2021 alle 10:50

    BISOGNA SBUGIARDARE LA COSIDDETTA “accoglienza”, in realta’ vero BUSINESS MAFIOSO CRIMINALE E POLITICO PIDIOTA. Il PD non mollera’ mai l’osso succulento che gli reca palate di soldi pubblici e anche di soldi privati sorosiani e gli promette tanti bei voti. Bloccando sul nascere ogni proposta di blocco navale. VI IMMAGINATE come insorgerebbe l’argentino bianco vestito al di la’ del Tevere…?

    • Giovanni il 5 Ottobre 2021 alle 19:34

    Stanno sbarcando a centinaia ogni giorno e tutti tacciono compresi i tg di stato e non.Gli italiani masochisti ed idioti hanno votato a sn e il parigino ius soli è riuscito a rientrare in parlamento.Il colmo è che i milanesi abbiamo riconfermato Sala con la città ormai in mano ai clandestini e alla mafia nigeriana.Al popolo bue evidentemente gli sta bene questo stato di cose ,alla via sempre cosi’.

Rispondi