Sicilia, Meloni: Assessore FdI ha rifiutato tangente e denunciato accaduto, ma su questo episodio circo mediatico caro alla sinistra tace

In Sicilia, in occasione di un evento musicale, hanno tentato di corrompere il nostro assessore al Turismo Manlio Messina con una tangente di 50 mila euro. I malavitosi non hanno fatto i conti con il nostro assessore e il suo staff, che hanno prontamente denunciato l’accaduto. Il grande circo mediatico, tanto caro alla sinistra, su questo episodio però preferisce tacere. Probabilmente perché scomodo a una certa narrazione che mira solo a demonizzare il nostro partito. Fratelli d’Italia ha sempre fatto della legalità la sua bandiera: se ne facciano tutti una ragione.

Condividi

3 commenti

  1. La disonestà TOTALE della sinistra è palese;solo che chi la vota o è un parassita o un fantoccio infinocchiato dalle grandi menzogne della disonesta SINISTRA!

  2. Perché scandalizzarsi tanto? Nulla è stato detto anche su caso del caro Segretario PD di Benevento e su tanti altri fatterelli che certamente non onorano la persona!

    • Rosita Sonnino il 11 Ottobre 2021 alle 07:29

    La solita storia.

Rispondi