fbpx

Mar 28

Dopo sei mesi nessun risultato. FdI rilancia la proposta zone franche urbane aree colpite

Oggi Gentiloni dice che ad aprile il governo stanzierà con un decreto 1 miliardo di euro l’anno per 3 anni per la ricostruzione post-terremoto.

Speriamo che almeno questo annuncio si trasformi in realtà, perché a oltre sei mesi dal primo sciagurato sisma che ha colpito il centro Italia e dopo tre decreti legge, la nomina di un commissario straordinario e le tante promesse fatte, di risultati concreti non ce ne sono stati.

Dare una prospettiva di futuro e di crescita ai nostri concittadini che vogliono continuare a vivere nella loro terra deve essere la stella polare dell’azione del governo. Per questo Fratelli d’Italia mette ancora una volta a disposizione e senza rivendicarne la paternità le sue proposte per aiutare tanti italiani che hanno perso tutto, a partire dall’istituzione di zone franche urbane per le aree colpite dal sisma e tasse zero fino a ricostruzione avvenuta.

Condividi

1 comment

    • Floriano Scattolo on 31 Mar 2017 at 19:00
    • Rispondi

    perfetto,semplice, chiaro, efficace e veloce da applicare cosi dovrebbe funzionare un governo degno di questo nome.

Rispondi