Lug 20

Scarcerazione scandalosa, Governo mandi ispettori ministeriali

Scarcerato il clandestino africano che due giorni fa ha accoltellato e tentato di uccidere un poliziotto alla stazione di Milano mentre inneggiava ad Allah. Solidarietà ai nostri uomini e donne in divisa che continuano a fare seriamente il loro lavoro nonostante uno Stato vigliacco che si schiera sempre dalla parte dei criminali.

La pazienza degli italiani è finita. Il Governo mandi gli ispettori ministeriali per fare luce su questa scandalosa decisione ed espella oggi stesso questo pericoloso criminale.

Condividi

5 comments

Vai al modulo dei commenti

    • Andrea Ferraroni on 20 Luglio 2017 at 11:22
    • Rispondi

    Che vergogna! Questo è il messaggio del governo italiano a coloro che arrivano in Italia : venite numerosi e fate pure ciò che vi pare, nessuno vi punirà per i vostri reati , anzi vi diamo anche 37 euro al giorno per venire a rubare nelle nostre case e delinquere sulle nostre strade . Ditelo ai vostri amici a casa , affinché vi possano raggiungere in questo paradiso dell’impunita’ .
    Ma come e’ possibile che nonostante questa situazione agghiacciante ci siano ancora persone che continuano imperterrite a votare e sostenere il PD ed il suo governo di incapaci ? Incredibile !!

    • Franco Cordiale on 20 Luglio 2017 at 13:17
    • Rispondi

    Non é un caso isolato. E’ la regola. Specie se appartieni alle categorie sociologiche benedette dalla sinistra: profugo (magari finto, anzi, quasi sempre), giovane “alternativo”, zingaro-rom, delinquente recidivo doloso e colposo. I meno garantiti sono i cittadini che si difendono dalle aggressioni e i tutori della legge. Un mondo alla rovescia. Condito di ciarle ipocrite e “buoniste”.

    • Nicolò Vergata on 21 Luglio 2017 at 00:17
    • Rispondi

    E i giornali di sinistra parlano di dichiarazioni provocatorie se l’Austria suggerisce ad Alfano di confinare tutti gli immigrati nelle isole ! Evidentemente il sapere fa male al potere: nelle isole le Coop bianche e rosse non ci guadagnano come ci guadagnano adesso.

    • Franco Cordiale on 22 Luglio 2017 at 23:21
    • Rispondi

    Ogni santo giorno la delinquenza deì rom che seviziano indifesi anziani assurge a simbolo di un’ Italia dove lo Stato di Diritto, per il comune cittadino, é pura UTOPIA. Ci sciroppiamo pure le prediche della scipita maestrucola Boldrini, che vuole censurare pensieri e linguaggi di chi non approva l’andazzo corrente. Gentuccia messa lì, sulle spalle degli italiani. Fateci votare !

    • Giovanni on 26 Luglio 2017 at 11:30
    • Rispondi

    Che strano paese questo negano una decorazione al poliziotto che ha ucciso il terrorista che ha commesso la strage a Berlino solo perché aveva postato una frase di Mussolini su FB e mettono in libertà un immigrato che ha tentato di uccidere un poliziotto.

Rispondi