fbpx

Lug 06

Chi spaccia a minorenni va accusato di tentato omicidio, tolleranza zero per venditori di morte

In Italia cresce l’uso di eroina, marijuana e stupefacenti sintetici, soprattutto tra i giovani. Chiediamo che il Governo intervenga immediatamente per fermare questa tendenza. Chiudere i negozi che vendono prodotti a base di cannabis e inasprire le pene per chi mette a rischio la vita dei nostri figli. Per Fratelli d’Italia chi spaccia ai minorenni va accusato di tentato omicidio. Tolleranza zero per i venditori di morte.

Condividi

4 comments

Vai al modulo dei commenti

  1. BENE; BRAVA; CONTINUI SU QUESTA STRADA; ERA ORA!

    • Franco on 6 Lug 2018 at 21:07
    • Rispondi

    Bisogna amputargli le mani e se maschietti epurarli…………………….

    • Franco Cordiale on 6 Lug 2018 at 22:47
    • Rispondi

    In Italia le peggiori canaglie delinquono facile. Perché non si applica, neanche nei casi peggiori, il principio della certezza della pena.

    • gi(ov)anni on 8 Lug 2018 at 06:32
    • Rispondi

    Anche chi spaccia ai maggiorenni.

Rispondi