Dic 17

FdI chiederà a ministro Salvini di intervenire

Fratelli d’Italia aveva presentato al decreto sicurezza degli emendamenti per chiedere lo sgombero dei campi rom entro la fine del 2019 e la presenza dell’Esercito in territori difficili come questi attraverso il potenziamento dell’operazione ‘Strade sicure’. Purtroppo questi emendamenti sono stati bocciati ma questo non vuol dire che non ci si possa tornare su. Segnalerò questa situazione dei campi rom nell’area industriale ASI tra Giugliano e Qualiano al ministro Salvini e gli chiederò di venire qui a dare un’occhiata: probabilmente si renderà conto che molte delle cose che si possono fare al Sud per aiutare il lavoro, la crescita e lo sviluppo dipendono dalla sicurezza. Oggi siamo qui anche per dire che c’è un Sud che non chiede il reddito di cittadinanza e che ci sono tante imprese che chiedono solo sicurezza e la possibilità di poter lavorare.

Condividi

2 comments

    • Franco Cordiale on 17 Dicembre 2018 at 09:10
    • Rispondi

    Italia del sud come terra di nessuno, cioe’ dei delinquenti di ogni risma e provenienza? Diciamo basta!

  1. siamo alle solite usufruiscono del pietismo generale per rubare e spacciare droghe ed tutte le porcherie di ogni sorta……..

Rispondi