Crollo ponte, Meloni: Da italiana provo grande rabbia, imponente piano infrastrutturale e revoca ogni posizione rendita per mettere fine a schifo

 
Da italiana provo una grande rabbia nel vedere crollare i ponti della mia Nazione, sulle strade gestite da privati come in quelle gestite dallo Stato. Segno evidente di anni di degrado, abbandono, mala gestione, sciatteria, cattiva politica che ha trascurato gli investimenti per alimentare la spesa corrente utile a raccogliere facile consenso. La fine dell’emergenza Coronavirus dovrà segnare anche la fine di questo schifo, partendo da un imponente piano infrastrutturale e la revoca di ogni posizione di rendita.
Condividi

16 commenti

Scrivi un commento

  1. SE QUESTO PONTE ERA GESTITO DAI BENETTON..
    IO PRETENDO LA TESTA DI TUTTA LA FAMIGLIA DEI BENETTON,SEQUESTRO DI TUTTO CIO’ CHE HANNO ANCHE LE LORO MUTANDE CHE PORTANO!!
    ERGASTOLO O PENA DI MORTE?
    BE’ SOLO A GENOVA 43 MORTI…
    IN TUTTA ITALIA DOVE LORO GESTICONO IN TOTALE PIU DI 100 MORTI!!
    DARE L’ERGASTOLO AI BENETTONO E COME DIRE BRAVI AVETE FATTO I CAZZONI MA NON VI PUNISCO!!!
    MORTE!PENA DI MORTE!
    NIENT’ALTRO!!

  2. era una strada provinciale. ma d’accordo, la testa dei responsabili, privati e politici. sopratutto i politici che non fanno niente ma sanno creare burocrazia per non prendere mai decisioni. cosicchè l’italia, la bella italia, diventa vecchia con tutte le sue infrastrutture che 40anni fa ci metteva all’avanguardia.

    1. caro paolo e scusa se ti do del tu’.il problema del italia sono i politici che hanno troppo potere,e con questo potere ci si fanno le regole che gli consente di sbagliare ma non pagare mai.
      pero concorderai con me che e’ ora piu’ che passata che le cose cambio..
      in quanto altro motivo in italia l’unica democrazia esistente e’ solo quella parlamentare!!,e per il resto degli italiani esiste solo quello che dice il governo,quindi i politici corrotti!!
      io dal mio umile punto di vista e essendo un italiano con la sola 3 media dico che questa per noi italiani e’ dittatra mascherata da democrazia.
      ribadisco ancora una votla,il 24 febbraio 2020 sono stato il primo e unico almeno in quella data ad aver querelato il governo per aver violato minimo 3 articoli costituzionali,ah mi dimenticavo pure di mattarella quel mafioso corrotto di merda!
      un mese dopo il 30 marzo l’avv. taormina querelava il governo la protezione civile e l’istituto superiore della sanita,alcuni giorni dopo cioe’ il 3 aprile leggo su il giornale che altri 2 avvocati querelarono ma loro puntavano solo a conte…
      a capire che il governo abbia violato 3 articoli costituzionali non ci vuole che sei uno scenziato,basta leggersi la costituzione..
      dopo che ho postato le foto della mia querela su facebook una ragazza mi posta una foto sul mio post del articolo 438 del codice penale scritto il 27 ottobre 1930 ed aggiornato se non sbaglio l’11 novembre 2019.
      ora se io ho querelato il governo perche a violato 3 articoli costituzionali e non sono io uno scenziato,mi domando ma la destra perche non lo a fatto di querelare il governo o per gli articoli costituzionali o per altro coem a fatto taormina?
      eppure i partiti hanno avvocati e sicuramente piu informati di me!!!
      ora l’unica rispota che mi viene in mente e che a senso e’:
      non lo hanno querelati perche la posta da pagare in questo caso e’ alta,con 16.000 morti il codice penale 438 dice che i colpevoli si beccano la pena di morte,ma anche solo con 2 morti a causa di quel virus….
      poi aggiungici 100.000 e passa contagiati il codice penale prevede ERGASTOLO!!!
      e sono pienamente convinto che non lo hanno fatto perche tutti il governo e chi lo sostiene son colpevoli e quindi si prenderanno pena di morte e ergastolo.
      ma mi chiedo quindi se non lo hanno fatto per salvare il culo dei loro colleghi politici,quanto cazzo possono esser capaci di guidare l’italia in quanto anche l’opposizione e’ corrotta?
      signori unica risposta e’ tutti al muro pena di morte e ricominciare da 0,altrimenti da questa merda non ne usciamo piu!!
      ricominciare da 0 e con poteri limitati per i buffoni politici e pena sicura anche se sbagliano ad applicare mezza virgola in quanto per un loro sbaglio ci rimettono tutti gli italiani!!

  3. Vedere un ponte crollato, e come vedere la nostra Nazione precipitare sia fisicamente sia psicologicamente.
    In Italia, solo i ladri di polli vanno in galera, tutti gli altri delinquenti fanno la bella vita. Non c’è altro da dire e da commentare.

    • Giovanni on 8 Aprile 2020 at 17:45
    • Rispondi

    Governo italiano se ci sei batti un colpo

  4. Gent.ma Sig.ra Meloni,
    Oltre a provare rabbia poi schifo…pensa di fare qualcosa??
    Oltre a pubblicare, continuamente su queste pagine la sua indignazione, pensa di agire???
    Sono un vecchio, ormai, nell’ 82/ 83 come parà, “Folgore!” Al comando del Gen.Angioni, ho servito , la mia patria, con un solo ideale, ” Dio, patria, famiglia..” Non necessariamente,in questo ordine.
    Dove , come, solo i miei fratelli dal basco amaranto, conoscono.e comprendono. Libano . Kossovo. Somalia.
    I valori che ho fatto miei, li ho seguiti per tutta la vita.
    Vivendo una vita, di rispetto, per quella nazione, che io, i miei fratelli, servito con onore.
    Non mi riconosco più, ormai, in una destra, di cui mi sono sentito parte. I vostri ,mugolii…
    Uff ,l’ Avvocato in privato ci ringrazia poi, in pubblico…..
    Quanto vi lamentate. Volontariamente impotenti..
    Stanco di insetti e pesci ( grillini, e sardine) …
    Non posso più, appoggiarvi…
    Certo, in queste pagine, nessuno, si aspetta una sua risposta, questa la grande delusione, sarebbe fantastico, incredibile, un improvvisa sua presenza…le idee sono tante, non sempre apprezzabili, ma dirette a Lei, quindi batta un colpo….
    Gent.mo Lodovico, nel salutarla, dato non più, scriverò su questo format, La pregherei di una cosa.
    Non conosco, la sua storia, ma forse ,non conosce il fischio, il bruciore di un proiettile….smetta ,la prego, di distribuire, proiettili a destra e manca, di usare un linguaggio, tra cazzi merda ecc, che non aiutano, a far comprendere il suo, forse illuminato parere, alla stragrande quantità delle persone, dato ora si muore con estrema facilità, eviti di distribuire,con tanta leggerezza ,colpi in testa.
    Nel mio.piccolo, ho sulla mia pelle 100 e più punti di sutura, a ricordare chi sono. Ciò che ho visto, fatto. Onore. Patria famiglia.
    Nel salutare tutti voi, con tristezza, dato ormai , sia chiaro
    ” Italiani popolo di pecoroni”
    Dove ancora, lamenti, e null’altro sarà mostrato, mi ritiro nel mio.angolo, certo , che il mio
    Parere, non smuova certamente la Sig.ra Meloni, ne la stragrande parte di chi legge
    ……ma forse….qualcuno…….prima o poi….

    Ultima cosa, mi sono sempre firmato con lo pseudonimo di ELNER… in realtà…era El Ner

    Il nero….
    Salute, e lunga vita a tutti.
    El Ner.

      • Alessandro Guaglio on 8 Aprile 2020 at 20:09
      • Rispondi

      salute a te El Ner, ero anch io nel ’83 a Livorno Parà, credo che la tua delusione non sia solo personale ma condivisibile, gli uomini d’ azione si aspettano una forte presa di posizione da ultimatum ma poi bisogna agire mobilitandosi democraticamente ma fortemente e resistendo finché disidratazione fame,freddo, caldo, cariche, non ci portino alla morte come ultimo grido di vendetta per l’ Italia violentata da decenni e decenni di soprusi e malaffare…quanti son con noi?

      1. non so se tu hai sentito il TG oggi arrestato un imprenditore nel settore agricoltura per truffa hai danni dello stao per un qualcosa pari a quasi 16 milioni..
        be questo imprenditore aveva vinto un appalto per la consegna di 25 milioni di mascherine..
        e come la abbia vinta non si sa..se da agricoltore si e’ improvvisato importtore di mascherine..
        cosa certa qualcuno glie la ha fatto vincere..altrimenti non si spiegherebbe..
        e visto che zingaretti e’ indagato per aver bruciato 11 milioni per mascherine mai arrivate,io concludo se la matematica non e’ un opinione che le cose siano collegate quindi 1+1= 2..
        la soluzione per risolvere sto problema?
        tutti i politici al muro e proiettile in testa,nuove regole per tutti i dipendenti dello stato,stile dittatura ovver anche se sbagli mezza virgola e’ tradimento e ti pianto un proiettile in testa..
        signori quanti di voi an capito che ogni volta che ogni dipendente dello stato fa una stronzata chi ci rimette siamo solo ed esclusivamente noi il popolo i cittadini?
        spero molti perche tutti noi paghiamo per rimediare alle stronzate che fanno i politici…
        e sinceramente,io ho le palle che mi toccano a terra a furia di vedere i soldi che pago di tasse sprecati per stronzate fatte da un corrotto o un idiota incapace di fare il suo lavoro…

    • Filippo on 8 Aprile 2020 at 18:33
    • Rispondi

    Purtroppo è un mea culpa generale, stiamo pagando la “superficialità “ adottata dalla politica negli ultimi trent’anni. Sono d’accordo con te Giorgia, la nostra Italia è stata prosciugata in tutti i sensi e non è ancora finito perché alcuni vogliono dare il colpo mortale.
    Penso che bisognerebbe fare qualcos’altro e ripartire da zero di tutti i campi e temi, ma credo anche che tutto questo sua utopia. Sono affranto come te, ma non riesco a comprendere come possiamo salvarci, ma non voglio arrendermi e soprattutto che tu non ti arrenda, perché il popolo va trasportato e quando si è nel giusto lui risponde.
    Filippo

    1. ripartire da zero?
      be’ non sarebbe un utopia se gli italiani come caproni si facessero infinocchiare di meno!!.
      solo per questa epidemia son tutti colpevoli,in quanto tali sono tutti da pena di morte,lo prevede il codice penale art 438.
      quindi rivoluzione popolare con unico intento di sterminare senza mezze misure tutti i politici,i quali chi piu chi meno SON TUTTI CORROTTI,inutile nascondersi dietro al dito quando la realta dei fatti e’ gigantesca!!e dietro al dito non riesci a nasconderla!!
      questo si potrebbe fare se gli italiani avvelenato fossero meno fessi da credere alle parole di una che ancora crede nel sogno dei padri fondatori di un europa dei popoli e solidale!!mentre noi italiani da questa europa ci prendiamo solo cazzi in culo,grazie a politici che vivono su marte con la loro testa e son pure corrotti..
      a tal punto che di fronte alla realta dei fatti girano la testa dal altra parte..
      esempio:
      io abito in centro italia,mi sapete dare una spiegazione che abbia un minimo di buon senso e coerenza?spero di si
      ma a me che abito in centro italia a che cazzo mi serve la TAV se la usero una volta in tutta la mia vita?
      aggiungo se poi sta TAV passa dal piemonte e finisce in lombardia come cazzo faccio io ad usarla se vivo a minimo 400km distante?
      vi prego voglio sentire le stronzate che raccontate!!
      fatto io con le tasse che pago pero ci metto i soldi anche per la TAV che usero una volta nella mia vita se mi va bene!!
      mia conclusione che a un minimo di buon senso,la TAV serve solo ed esclusivamente per sprecare soldi delle mie tasse e metterli in tasca a gente che non ha i problemi di soldi che ho io,e magari a anche 3 4 ville in giro per l’italia 2 mercedes 1 ferrari 1 lamborghini 1 BMW..
      quindi i miei soldi servono a far arricchire ancor di piu un pezzo di merda che di soldi ne a gia tanti ed a pagato alcuni politici per cambiare idea…
      1 che a cambiato idea ed e’ di destra.. Salvini!!

    • Riccardo Crocetti on 8 Aprile 2020 at 19:40
    • Rispondi

    sono totalmente d’accordo con Giorgia Meloni.

    • Alessandro Guaglio on 8 Aprile 2020 at 19:58
    • Rispondi

    questi sono i risultati di decenni di nepotismo, raccomandazioni, bustarelle, do ut des, mafie, scambio di voti, un esercito di dipendenti pubblici e anche li ci sono i soliti molti nepotismo, raccomandazioni, bustarelle, do ut des, mafie, scambio di voti etc etc

    1. unica soluzione,mettere tutti i politici al muro senza lasciarsene scappare nessuno poi piantargli un proiettile in testa,e via ricominciare daccapo con regole pari alla dittatura per tutti coloro che sono dipendenti dello stato e che vengono pagati con le NOSTRE TASSE!!!potere per cambiare le leggi o trattati internazionali?
      SOLO ED ESCLUSIVAMENTE IL POPOLO PUO FARLO,COSI SI EVITANO POLITICI CORROTTI O DIPENDENTI CORROTTI A QUALSIASI LIVELLO!!

      1. Gant. Bonvecchi, Lei ha sempre toni aspri ma realisti, infuocati con la stessa rabbia di molti noi Italiani Veri, come Lei suppongo. Oltre alla più volte citata “denuncia al Governo” cosa consiglierebbe contro una magistratura che va a ruota libera e su binari giuridici di comodo?
        Grazie dell’attenzione.
        MG

    • Giorgio Soffritti on 8 Aprile 2020 at 21:31
    • Rispondi

    Cara Giorgia, sono d’accordo con te sull’imponente piano di investimenti pubblici da mettere in onda a fine casino sanitario.
    Credo che anche Tu sappia, come tutti noi, che ciò sarà possibile solo a tre condizioni:
    1) Cambio di governo prima possibile, Via PDSTELLINI-SARDINE, instaurazione di un governo di centrodestra, FORTE;
    2) Uscita immediata da Euromarco ed Eurogermania. Sennò col cavolo che riuscirai- riusciremo a fare il necessario.
    3) Rendere non pagabili gli interessi sul debito italiano.
    N.B.: TUTTE E DUE LE MISURE SONO URGENTI! SIAMO STUFI DI SUBIRE.
    Giorgio Soffritti da Ferrara

  5. se da italiana prova grande rabbia meloni..pensi quanto sono incazzato nero io che non la vedo andare a querelare il governo per aver violato 3 articoli costituzionali,e di conseguenza italiani son morti e italiani sono infetti!!
    mi chiedo ma la nostra costituzione e’ ancora valida o e’ diventata carta straccia?
    perche se nel caso la costituzione italiana fosse diventata carta straccia,be’ io apro la caccia hai politici di merda in italia…
    tanto la costituzione e’ solo carta straccia e quindi buona solo per pulirsi il culo..

Rispondi