Maltempo, Meloni: Solidarietà a comunità colpite nord Italia, ci auguriamo Governo intervenga immediatamente

Solidarietà e vicinanza di Fratelli d’Italia alle comunità duramente colpite dalla forte ondata di maltempo che si sta abbattendo su tutto il Nord Italia. Dalla Lombardia al Piemonte, dal Veneto all’Emilia-Romagna, sono tanti i territori praticamente in ginocchio e che sono alle prese con gravi difficoltà. Ci auguriamo che il Governo intervenga immediatamente a sostegno di tutte le comunità, le imprese e i cittadini colpiti. E un grazie ai Vigili del Fuoco, alla Protezione civile e a tutti coloro che stanno lavorando senza sosta per aiutare i cittadini.

Condividi

3 commenti

  1. Cara Giorgia, la mia completa solidarietà agli sfortunati che sono sotto gli alluvioni e roba simile,complimenti sempre ai VVFF e polizie varie;ma la verità è anche che abbiamo governi inetti ed incapaci che lo sono dal 1970 ad oggi. Il territorio va salvaguardato e non solo arruolati centinaia di migliaia di patassiti regionali che non fanno un tubo, per salvare il territorio.Ma solo prendere stipendi e mantenere il “posto”,mai il LAVORO!

  2. Solidarietà è il minimo che si possa dire; ma trasformarlo in fatti è altra cosa! La mia famiglia fu colpita dal terremoto anni 980 ed in parte si risollevò grazie agli aiuti di un familiare estero! Purtroppo la nostra economia è ben nota e le casse servono solo per quello che asserisce il camerata 80! Unica speranza sta nel rimboccarsi le maniche e chinare la schiena! Questo cattivo tempo era previsto ed aggiungo che ne verrà altro in autunno, cosa normalissima dopo tanto caldo!

  3. Cara Giorgia, non so chi ti scrive i post, perchè immagino che tu non abbia tempo a perdere qui sopra, ma vedo che lo stile è sempre lo stesso: tanta solidarietà a piene mani, che costa ancora meno quando si è all’opposizione, ma MAI un accenno alle vere cause che ci sono dietro a questi disastri e a come risolverli, visto che non accadono solo a causa dell riscaldamento globale mondiale, ma anche per vie di scelte scellerate di quei territori e della politica, come ci ha spiegato molto bene il geologo Mario Tozzi (ma dimenticavo: FdI non ascolta la scienza nè per vaccini, nè per rendere verde e sostenibile questo paese), quale dissesto idrogeologico, andare a costruire vicino a fiumi che possono esondare, case costruite per venir giù alla prima scossa di terremoto, ponti e cavalcavia che si sgretolano, ecc, ecc. E’ tutto uno schifo e mi chiedo: che progetti ha FdI per queste situazioni criminali che ci portiamo dietro da decenni, quando e se mai andrà al Governo? Aiuterete i terremotati ancora nelle casette fatiscenti? L’Europa ci ha dato i soldi anche per queste cose?

Rispondi

Twitter

fratelli-italia.it

Google+

Instagram

Sorry:
- Could not find an access token for giorgiameloni.

Ultimi articoli