Dazi, Renzi blatera, è servo dei poteri forti e non può capire

Renzi blatera di dazi ‘di Trump’ e attacca me ma, come al solito, non sa di cosa parla. I dazi tra USA e UE ci sono da sempre, anche all’epoca del suo idolo Obama, e tra le economie di mercato sono regolamentati a livello di Wto. Noi ‘cattivi patrioti’ vogliamo che il mercato non sia solo ‘libero’ ma anche ‘equo’ per impedire la concorrenza al ribasso che distrugge il lavoro, i livelli salariali, le tutele sociali, l’ambiente. Tutti argomenti che un servo dei poteri forti e della finanza speculativa come Renzi non può capire.

 

Condividi

4 commenti

Scrivi un commento

    • Giovanna on 8 Ottobre 2019 at 10:06
    • Rispondi

    I dazi sono un’imposta indiretta che uno stato applica sui beni provenienti dall’estero per farli diventare più costosi e quindi meno competitivi, favorendo la vendita dei prodotti interni.
    Se pensiamo alle piccole aziende artigiane italiane (il vero MADE IN ITALY!), schiacciate ed umiliate dalla concorrenza cinese… beh, a differenza di Renzi, personalmente io non trovo i dazi una così pessima idea…

    • Franco Cordiale on 8 Ottobre 2019 at 10:36
    • Rispondi

    DIFENDERE LA PROPRIA PRODUZIONE TIPICA, mi sembra l’essenza del buonsenso economico e della giustizia sociale, quella VERA che accomuna gli interessi di PRODUTTORI, MAESTRANZE LAVORATRICI, CONSUMATORI ! Ma le sanzioni economiche contro la Russia sono al contrario un tipico esempio di SERVAGGIO POLITICO “DI SINISTRA” ! Servaggio “politicamente corretto” dei nostri cortigiani “arcobaleno” verso i poteri forti che ci sovrastano in ogni campo, obbligandoci anche ai “PORTI APERTI” e conseguenti naufragi a ritmo continuo ! Ma non era invece tutta “COLPA DI SALVINI”, come le sinistre ci hanno strombazzato per un anno ?

    • Gino Cerutti on 8 Ottobre 2019 at 10:44
    • Rispondi

    LE MASCHERE DEL TEATRO COMICO ITALIANO simboleggiano i nostri politici di sempre. Il servo sciocco di due e più padroni, il ruffiano di mestiere, il borioso di facciata, arrogante coi deboli e strisciante verso chi lo prende a calci…il governo giallo-fucsia li ricapitola meravigliosamente. E vi pare che potesse mancare nel suddetto teatrino un…Matteo Renzi ?

    • Pino 007 on 10 Ottobre 2019 at 07:54
    • Rispondi

    L’Italia ha tanti mali, ma il piu’ grande che non la lascia crescere e’ l’ignoranza comunista, renzi e’ un esempio ma appresso a lui ci sono mille e piu’ esempi di imbecillita’. Cosa fare …..? Di certo non ve lo devo dire io.

Rispondi